Archivi categoria: COMMISSIONI

BILANCIO DI MANDATO 2012 / 2017

Pubblichiamo il testo integrale del Bilancio di Mandato 2012 – 2017 del Sindaco Giambattista Maiorano

[ di Giambattista MAIORANO, Sindaco di Buccinasco ]

Quando ho reso noto alla città la decisione di non riproporre la mia candidatura alla carica di Sindaco, ho assunto l’impegno a riferire ai cittadini lo stato dell’arte del programma a suo tempo presentato. Ho promesso di riferire quanto eseguito, non meno e con la stessa franchezza, di rappresentare il non eseguito motivandolo, ma senza sotterfugi. Ne è prova il fascicolo allegato al periodico comunale dello scorso aprile.

Un percorso di cinque anni non potrà che essere racchiuso in una sintesi descrittiva con dati e numeri all’interno di argomenti che spesso sfuggono alla normale attenzione dei cittadini interessati molto di più a risposte persuasive, alla concretezza delle soluzioni, alla chiarezza dei comportamenti.

Passerò in rassegna i diversi comparti del Comune. Ad esiti concretamente lusinghieri se ne alternano altri insoddisfacenti. Leggi il resto di questa voce

Annunci

Arboit sulle mense: “Uguaglianza dove non c’era” Una chiacchierata sul nuovo appalto mense, ma anche i progetti in corso per la cultura nel comune

arboit

David Arboit

Assessore David Arboit, cosa l’ha colpita di più in questi primi mesi all’interno della Giunta? Senza ombra di dubbio dalla grande mole di lavoro che ogni assessorato deve sbrigare quotidianamente. E sono tutt’oggi sorpreso dagli enormi problemi derivati dalle pratiche burocratiche, che ostacolano e rallentano iniziative e progetti: fino a quando non sei dentro davvero la macchina comunale, non puoi percepirlo a pieno.
Una delle questioni recenti più calde è stata quella relativa alla refezione scolastica. Ci spiega i parametri del nuovo appalto? Il nuovo appalto ci permetterà di offrire un servizio migliore a prezzi molto contenuti (3,90€ al pasto per le fasce ISEE più alte, ndr), specie se consideriamo le tariffe dei territori a noi confinanti. Inoltre avremo maggiori strumenti di controllo sulla qualità del servizio stesso, qualora si registreranno dei problemi. In tal senso siamo soltanto felici che alcuni genitori si stiano occupando con tanto impegno del controllo-qualità dei pasti, per noi è un’arma in più.
Alcuni hanno criticato la nuova tariffazione, denunciando degli aumenti sul costo del servizio. Come risponde? Rispondo con i fatti. Il nuovo appalto pone uguaglianza laddove non c’era, perchè si stabilisce una correlazione tra chi usufruisce del pasto e tra chi paga: in passato, per permettere un calmieramento dei prezzi era stata stabilita una media a pasto creando paradossalmente ingiustizia, più che giustizia.

[ Cliccare QUI per continuare a leggere ]

Ristorazione scolastica: verifiche e controlli

mensa_generica21_1

Con il nuovo appalto gli uffici comunali hanno già provveduto a chiedere a Gemeaz Elior un’attenzione continua nella gestione del servizio, anche grazie alle segnalazioni dei genitori. E da domani sarà distribuita ai genitori l’informativa sul nuovo funzionamento della ristorazione scolastica.

Buccinasco (26 gennaio 2015) – È costante il rapporto tra il Comune e i genitori componenti della Commissione mensa, attenti a eseguire i controlli durante la somministrazione dei pasti. Grazie alle loro segnalazioni gli uffici comunali hanno provveduto a chiedere spiegazioni alla società che gestisce il servizio che ha già avviato alcune correzioni.

“Da domani – spiega l’assessore all’Istruzione David Arboit – sarà in distribuzione in tutte le scuole un’informativa nella quale viene esposto nel modo più semplice e completo il nuovo funzionamento del servizio di refezione scolastica. Riguardo alla qualità del servizio il contatto tra l’assessorato all’Istruzione e la Commissione mensa sarà periodico e continuo, direi quasi istituzionalizzato in modo che la qualità dei pasti sia sempre all’altezza di quanto previsto nel capitolato d’appalto. A breve, inoltre, durante un’assemblea pubblica con i genitori sarà possibile approfondire alcuni temi e chiarire una volta per tutte la questione del calcolo della tariffazione”.

Leggi il resto di questa voce

CONTINUA L’ATTIVITA’ DELLA COMISSIONE D’INDAGINE

jobs-300x187 [ di Grazia Campese ]

E’ iniziata l’attività della commissione consigliare d’indagine, instituita nel marzo 2013, composta dal Presidente Fiorello Cortiana (Lista Civica), consigliere d’opposizione, e dai commissari Serena Cortinovi (Forza Italia – Fratelli d’Italia), Maurizio Arcieri (UDC), Rosa Palone (Lista Civica Per Buccinasco) Grazia Campese (PD) che ha surrogato David Arboit.

L’oggetto d’indagine è la relazione parlamentare d’inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti, nella quale si descrivono fatti accaduti sul nostro territorio, relativamente a inquinamenti ad opera della ‘ndrangheta prima del 2007.

All’interno di questa relazione parlamentare sono narrate situazioni reali con giudizi politici a nostro avviso errati.
Vengono attribuite colpe e dati giudizi negativi all’Amministrazione Comunale che ha governato Buccinasco, dal 2002 al 2007 con Maurizio Carbonera Sindaco.

Questi fatti sono stati già portati all’attenzione della Magistratura durante il processo Cerberus, che ha visto condannare in primo grado alcuni boss dell’ndrangheta residenti a Buccinasco e gli allora Amministratori non sono mai stati neppure indagati anzi sono stati teste di accusa che hanno aiutato attraverso i loro racconti a condannare i boss.

Il nostro obiettivo è capire come nella relazione parlamentare vengano interpretati i fatti e dare lettura agli atti, ai documenti, ai dossier e pratiche. Fare nostra la verità accertata dalle vicende giudiziarie per conoscere l’azione di chi tra i primi nel nord Italia ha avuto il coraggio di entrare in un’aula di tribunale per raccontare gli affari illeciti delle cosche.

La Commissione d’indagine di Buccinasco, continuerà il suo lavoro con incontri settimanali, al fine di ridare dignità alla storia coraggiosa del nostro comune, che già nel 2007, quando ancora nessuno parlava di mafia al nord, ha voluto accendere una lampadina per chiedere aiuto e provare a liberarsi da questo cancro o almeno ad isolarlo.

Noi tutti cittadini di Buccinasco, dovremmo prendere ad esempio il coraggio di quell’Amministrazione, che non ha abbassato la testa anzi ha provato ad alzarla di più per vedere meglio fatti che prima nessuno aveva visto, o meglio nessuno aveva denunciato.

Grazia Campese (Consigliere Comunale Partito Democratico)

IL DIRITTO DI SCELTA

BarbaraMassa[ di Barbara Massa ]

L’acceso incontro dell’altra sera, tra Amministrazione Comunale e Comitato Genitori della Scuola Parrocchiale mi ha stimolato diverse riflessioni e lasciato sospeso nella testa un progetto.

Dopo aver superato un primo momento di reale imbarazzo per i toni concitati e a tratti violenti, che hanno accompagnato l’intera seduta, mi sono resa conto di essere letteralmente circondata da genitori della Scuola Parrocchiale. Ce ne erano ovunque: a destra, sinistra, davanti e dietro (dietro ne avevo un che mi faceva “paurissima”).  Ero letteralmente circondata.

Mi viene freddo, prendo la giacca e me la metto come copertina. Mi accorgo che l’intento è quello di nascondermi.  Che ci faccio io qui?  Poi, guardo Paola, alla mia destra, unico altro genitore di scuola pubblica presente, e mi dico che in fondo non sono sola …però la giacca non me la tolgo da addosso. Leggi il resto di questa voce

VERSO LA CONCLUSIONE L’ITER PER LA NUOVA CONVENZIONE CON LA MATERNA DON STEFANO BIANCHI

nova_terra2[ di Giambattista Maiorano ]

Tutto è bene quello che finisce bene. Dopo Nova Terra, arriva in porto la nuova convenzione con la materna don Stefano Bianchi.

La ragionevolezza alla fine si è imposta e la materna, con l’approvazione del Consiglio Comunale chiamato ad esprimersi nel merito della convenzione, potrà continuare a svolgere quella sua funzione pubblica senza la quale Buccinasco non sarebbe in grado di soddisfare l’intera richiesta del servizio come lo è stato in passato. Un servizio, il ciclo scolastico per l’infanzia vale la pena chiarirlo, che seppure non obbligatorio, riteniamo essenziale e di grande valenza sociale. Leggi il resto di questa voce

COMMISSIONE LAVORI PUBBLICI – 7 FEBBRAIO 2013

manutenzioneIl Consigliere Claudio Pansini (Presidente Commissione Lavori Pubblici) comunica che il giorno 7  febbraio alle ore 18,30 riunirà la Commissione Lavori  Pubblici per discutere dei seguenti punti all’ordine del giorno:
– Manutenzione straordinaria Caserma dei CC.
– Manutenzione straordinaria marciapiedi (Via I Maggio, ecc.).
– Manutenzione straordinaria C.C.A.B.
– Manutenzione straordinaria Parco Manzoni
– Manutenzione straordinaria Piazza via degli Alpini
– Illustrazione Progetto Circuito Rurale TerrAcqua
– Rilievo e criticità marciapiedi e strade
– Varie ed eventuali.