Archivi categoria: POLITICA LOCALE

BUCCINASCO, 25-26 MAGGIO 2019: “NESSUNO RESTI INDIETRO”, GIORNATE DELLA INTEGRAZIONE SOCIALE

di Luisa Pezzenati

Sabato 25 e domenica 26 maggio si terrà la seconda edizione della rassegna “Nessuno resti indietro”, promossa dall’Assessorato all’integrazione sociale, che tratterà di un tema quanto mai attuale, l’inclusione sociale, che verrà declinato nei suoi diversi aspetti.

Nel momento politico che stiamo vivendo parlare di inclusione sociale, di attenzione per gli ultimi, di apertura verso culture diverse dalla nostra non è facile. Affrontare temi come questi è una sfida, è un modo per affermare ancora una volta che nessuno deve restare indietro e che tutti devono avere le stesse opportunità.

Che cosa si farà? Leggi il resto di questa voce

Annunci

19 MAGGIO 2019: LUCIA ANNUNZIATA INTERVISTA NICOLA ZINGARETTI

BUCCINASCO, SCUOLA DELL’INFANZIA DI VIA DEI MILLE: A GIUGNO SI RIFÀ IL TETTO

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Saranno risolti nei mesi estivi i problemi di infiltrazioni presso la scuola dell’infanzia di via dei Mille a Buccinasco. Nel mese di giugno inizieranno i lavori programmati per il rifacimento della copertura: “Si è conclusa la gara per l’affidamento dei lavori – spiega il vice sindaco David Arboit, assessore all’Istruzione e ai Lavori pubblici – e a partire dalla terza settimana di giugno verrà aperto il cantiere ed effettuati i lavori di rifacimento del tetto. Gli uffici e l’azienda programmeranno gli interventi in modo da non disturbare i bambini che frequenteranno la struttura sino alla fine di giugno”.

Si rendono inoltre necessarie alcune precisazioni in merito all’articolo pubblicato venerdì 17 dal quotidiano “Il Giorno” (clicca qui). Leggi il resto di questa voce

IL CARDINALE ELEMOSINIERE KONRAD KRAJEWSKI: «DOVE SONO FINITI I DIRITTI UMANI DELL’EUROPA?»

David Arboit

Un gesto eclatante che dovrebbe smuovere le coscienze spesso annebbiate anche di quelli che spesso si proclamano ai quattro venti cristiani. Un gesto di umanità semplice ma che diventa clamoroso quando accade in un mondo dove l’egoismo è diventato una scelta di vita rivendicata con orgoglio. La domanda urgente che allora occorre meditare è la seguente: l’Europa deve avere come pietra angolare la fraternità solidale o l’egoismo individualista? I giornali di questi giorni hanno raccolto e riportato risposte varie a questa domanda, e anche alcuni discorsi contorti che contribuiscono di nuovo a disorientare. Vediamone alcuni. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, CENTRO ANZIANI CCAB, VERSO UNA SOLUZIONE CONDIVISA

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Questa mattina (8 maggio 2019) la Giunta comunale ha incontrato i rappresentanti del Centro Civico di via Marzabotto per illustrare nuovamente i prossimi passi. L’associazione è stata invitata a firmare una convenzione della durata di alcuni mesi (fino alla conclusione di un bando per affidare la gestione del bar). Le attività culturali e ricreative dell’associazione non avranno alcuna interruzione. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, ASFALTI E MARCIAPIEDI: UN IMPORTANTE PROGRAMMA DI LAVORI PUBBLICI

di David Arboit

Fa freddo, il tempo non aiuta, ma non appena spunta un po’ di sole la temperatura si alza e allora si può lavorare sugli asfalti. E così ieri 6 maggio l’azienda che ha in appalto gli asfalti di via Resistenza ha iniziato. Partiti dalla rotonda di via Lario/Don Minzoni con il lavoro di rimozione del vecchio asfalto (clicca qui 12 3) in serata hanno raggiunto la rotonda di via Emilia. Oggi, tempo permettendo, si andrà avanti in direzione di Assago.

Ma non finisce qui perché altre vie sono già in programmazione. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, SCUOLA ALPINI: IL NUOVO TETTO È FINITO

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Il tetto della scuola di via degli Alpini è stato completato. Ponteggi finalmente tolti e copertura terminata per evitare quelle infiltrazioni che negli ultimi anni hanno creato notevoli disagi ad alunni, docenti e personale scolastico.

Ecco alcune immagini del risultato: Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, SCUOLA DI VIA TIZIANO: TERMINATI I LAVORI DI RIFACIMENTO DEI SOFFITTI

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Durante tutto il periodo delle vacanze pasquali sono proseguiti e sono stati completati i lavori di rifacimento dei soffitti delle aule e dei corridoi della scuola secondaria di via Tiziano. Mentre i lavori di manutenzione del tetto proseguono e termineranno a fine giugno, durante le vacanze di Pasqua una seconda azienda è intervenuta all’interno della scuola di via Tiziano. Oggetto di questo secondo intervento i soffitti di molte aule e di alcuni corridoi che presentavano problemi di deterioramento e di distacco dell’intonaco. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO: LA GIUNTA DELIBERA IL PERCORSO PER LA RIQUALIFICAZIONE DEL CENTRO SPORTIVO GAETANO SCIREA

di David Arboit

Il progetto di riqualificazione del Centro sportivo Gaetano Scirea ha avuto inizio nel 2018 con l’affidamento tramite gara dello Studio di fattibilità tecnica ed economica del Palazzetto dello sport, studio poi approvato in Giunta il 12 dicembre 2018. Lo Studio configura nelle sue linee essenziali le dimensioni, l’aspetto e le funzioni del Palazzetto, che sono visibili nei seguenti disegni Clicca qui 1Clicca qui 2Clicca qui 3. La riqualificazione del Centro sportivo richiede però altri interventi importanti.

L’ufficio Lavori Pubblici e l’Assessorato hanno successivamente discusso ed elaborato un percorso per la riqualificazione del Centro sportivo che integra la realizzazione del Palazzetto con altri elementi importanti e che individua una particolare procedura per la realizzazione dell’intervento. La proposta è stata sottoposto alla approvazione della Giunta la settimana scorsa ed è la seguente. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, QUARTIERE TERRADEO: UNA SOLUZIONE APPROVATA DALLA MAGGIORANZA MA ANCHE DA UNA PARTE DELLA OPPOSIZIONE

David Arboit

Durante il Consiglio comunale del 24 aprile 2019 il Consigliere comunale Alberto Schiavone (M5S) ha portato in discussione un Ordine del giorno a proposito di una definitiva soluzione della situazione del quartiere Terradeo abitato dalla comunità di famiglie Sinti.

Durante la discussione, la Maggioranza di Centrosinistra ha proposto un ordine del giorno sostitutivo di quello proposto da Schiavone, che comprende buona parte dell’odg del Consigliere M5S e ne assume l’indirizzo politico articolandolo però in due proposte. L’odg (clicca qui) è stato letto dalla Consigliera con delega all’inclusione Luisa Pezzenati. Lo potete qui di seguito ascoltare:

Dopo la discussione, Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, BAR RITUAL. QUI LA NDRANGHETA HA PERSO UN’ALTRA VOLTA. LA GUERRA CONTINUA SU ALTRI CAMPI DI BATTAGLIA

David Arboit

Il procedimento legale avverso alla Giunta Pruiti avviato dai proprietari del Ritual Bar è andato a buon fine… per lo Stato, cioè per l’Amministrazione di Centrosinistra. La vicenda è raccontata dall’Ufficio stampa del Comune (clicca qui) e ripresa dal quotidiano Il giorno (clicca qui).

Leggi il resto di questa voce

MILANO, NUOVI METRÒ PER 92,4 CHILOMETRI: E LA M4 A BUCCINASCO C’È

David Arboit

C’è ancora chi semina scetticismo tra i cittadini di Buccinasco, ma ormai è chiaro che la M4 a Buccinasco arriverà.

Sul Corriere della sera di ieri tutti gli sviluppi delle linee metropolitane milanesi (clicca qui). Buccinasco è compresa in un troncone di linea che dalla stazione di San Cristoforo attraverserà la nostra città per poi proseguire verso Corsico e Trezzano.

BUCCINASCO, PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO 2019: PARLIAMONE

DISINFORMAZIONE A BUCCINASCO: ALCUNE SEMPLICI VERITÀ SULLA CURA DEI NUMEROSI ALBERI DELLA CITTÀ

di David Arboit

Spiace constatare che il signor Giorgio Marini (clicca qui), si esponga facendosi strumento, immagino incosciente, di una campagna di disinformazione strumentale montata ad arte da una opposizione che della superficialità e della approssimazione ha fatto uno stile politico. Questo il documento di cui il Marini si fa sostenitore (clicca qui).

Qual è invece la verità in proposito? Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, PRIMARIE PD 2019, I RISULTATI: HANNO VOTATO 817 PERSONE

LA DEMOCRAZIA, LA COSTITUZIONE E L’ANPI SECONDO LA LEGA DI BUCCINASCO

di David Arboit

Il consigliere Manuel Imberti scopre che l’ANPI critica in modo radicale il governo Lega-M5S sul decreto sicurezza (clicca qui). Il Consigliere Alberto Schiavone (capo del Movimento 5 Stelle di Buccinasco) applaude con un “mi piace”. Imberti scopre l’acqua calda. Basta andare con la memoria non molto indietro, e ricordare che nella campagna referendaria sulla riforma costituzionale del Governo di Centrosinistra, l’ANPI ha criticato direi decisamente il governo DI CENTROSINISTRA dicendo che quella riforma era contro la Costituzione. Ma Imberti pensa che siccome criticano il suo di governo bisogna farli tacere, bisogna buttarli fuori dalle scuole perché sono di parte. L’Assessore Arboit, invece che ha sostenuto la riforma costituzionale e ha votato Sì al referendum del 4 dicembre 2016, ha una concezione della democrazia differente da quella di Imberti.

Ma che cosa fa veramente l’ANPI a scuola? Vale la pena di riascoltare per capire bene.

GRAZIE AL LAVORO DEL PARTITO DEMOCRATICO SI AVVIA IL PERCORSO DI BONIFICA DI BUCCINASCO PIÙ

E’ notizia di questi giorni che Regione Lombardia ha stanziato ben 2,4 milioni di euro per avviare la bonifica delle aree inquinate dalla ‘ndrangheta nel quartiere di Buccinasco Più.

Dei 3,6 milioni complessivi previsti da regione su questa linea di finanziamento quasi il 70% arriveranno sul territorio di Buccinasco grazie all’iniziale interessamento del consigliere regionale del Partito Democratico Carlo Borghetti che, rieletto nel marzo di quest’anno, ha posto sotto i riflettori di Regione Lombardia la storia di Buccinasco Più.

Una storia fatta di tante inchieste, fallimenti di società, indagini, numerosi colpevoli che ad oggi restituiscono alla città 6 ettari di aree verdi oggi confiscate e che richiedono ingenti somme per poter essere completamente bonificate. Il PD di Buccinasco ha quindi voluto fin da subito affrontare di petto una delle situazioni più spinose del territorio ritenendo quelle dell’ambiente e della legalità i due caposaldi della propria azione politica sul territorio. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, L’OPPOSIZIONE E LA DILIGENZA DEL BUON PADRE DI FAMIGLIA O “FACITE AMMUINA”(*) ?

 

[ di Gianpietro Fontana ]

No, non c’entra il far west.

O forse sì.

La mozione presentata dalla minoranza, che verrà discussa il prossimo due luglio, chiedendo al Consiglio comunale di votare la sfiducia al sindaco Rino Pruiti è legittima, nel senso che non ha nulla di contrario a ciò che prevede l’ordinamento.

Il dovere del consigliere comunale è di perseguire l’interesse della collettività, secondo la sua coscienza e secondo quanto ha proposto ai cittadini nel programma elettorale.

E fin qui tutto bene.

Leggi il resto di questa voce

MOVIMENTO 5 STELLE INESPERIENZA, INCOMPETENZA E ARROGANZA: INEVITABILMENTE BURATTINI SENZA FILI

di David Arboit

I politici dilettanti, quando alla ignoranza aggiungono l’arroganza e la mancanza di umiltà, diventano necessariamente zimbello di faccendieri senza scrupoli e di politici navigati e scaltri. E intanto la Lega di Salvini, che non è più quella di una volta, adesso perdona, perdona tutto a tutti, non dice nemmeno una parola, chiude un occhio, anzi li chiude tutti e due sui ladroni romani.

A Buccinasco chiedono le dimissioni del Sindaco per un commento su facebook (clicca qui1, clicca qui2). Primo firmatario della mozione di sfiducia Alberto Schiavone capo di M5S a Buccinasco. E a Roma? non è successo niente. Come se niente fosse! Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, CONSIGLIO COMUNALE DEL 14 GIUGNO: L’OBIETTIVO DELL’OPPOSIZIONE È SOLO AIZZARE I CITTADINI CONTRO LA GIUNTA?

di David Arboit

Durante il Consiglio comunale del 14 giugno 2018 il Consigliere Imberti della Lega di Salvini ha presentato un Ordine del giorno sullo stato di “salute” delle palestre. La Giunta era già a conoscenza dello stato di fatto delle palestre e sapeva che era necessario intervenire per sistemare un po’ di cose, promessa peraltro fatta da me in Consiglio comunale il 18 aprile 2018. In quanto Assessore ai lavori pubblici avevo chiesto all’Ufficio tecnico di fare sopraluoghi e scrivere una relazione in modo da programmare per il 2019 gli interventi necessari.

La presa in carico quindi c’è stata. Ma il Teatrino della politica, cioè un Consiglio comunale che l’opposizione sta trasformando in un palcoscenico dove la politica esprime il peggio di sé, deve continuare e allora che fare? Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, CONSIGLIO COMUNALE DEL 14 GIUGNO: L’OPPOSIZIONE SI ATTREZZI MEGLIO PER ESSERE PIÙ UTILE ALLA CITTÀ

di David Arboit

Durante il Consiglio comunale del 14 giugno 2018 il Consigliere Imberti della Lega di Salvini ha presentato una interrogazione a proposito delle procedure per appaltare la manutenzione delle strade. Istruito da persone che lo hanno malconsigliato, ha perso tempo lui, e ha fatto perdere tempo all’Amministrazione comunale. Mi auguro gli serva da lezione. Una opposizione che abbia voglia di incalzare la Maggioranza di governo in modo costruttivo (evidenziandone i limiti operativi che ci sono, perché siamo umani e possiamo sempre migliorare), e quindi che voglia essere utile alla città, deve imparare a studiare meglio i temi amministrativi e a rapportarsi costantemente con i dipendenti del Comune per comprendere adeguatamente i complicati meccanismi delle procedure amministrative.

BUCCINASCO: LA POLITICA DEI FATTI CONCRETI

Lunedì sera il Consiglio Comunale ha approvato la seconda variazione di bilancio, una operazione politica che permette di aprire le casse comunali in favore di servizi ritenuti necessari. In particolare, grazie a tale deliberazione, verranno stanziati fondi pubblici per l’apertura di due nuove sezioni negli asili nido comunali per poter rispondere alle richieste dei genitori, attualmente in esubero. Inoltre, fra gli altri progetti finanziati, si sono previsti: la fornitura di nuovi arredi per le strutture sportive, il contributo economico per gli oratori estivi, l’impianto di raffreddamento per il Centro Diurno Disabili e la sostituzione dei lampioni in Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto. Non ultimo è stato garantito il sostegno economico per il collocamento dei minori, quando disposto dal Tribunale in situazioni di grave fragilità.
Ognuno di questi impegni risponde a precise necessità, raccolte grazie all’ascolto delle giuste istanze di chi vive Buccinasco. La maggioranza seduta in Consiglio Comunale ha votato a favore, sostenendo ostinatamente la politica dei fatti concreti, delle azioni mirate a sostegno dei cittadini. L’opposizione si è astenuta, dando il solito messaggio di accanito inutile contrasto con gli avversari politici. Anche quando non esiste ideologia ma solo risposta concreta ai bisogni, anche quando avrebbero ben potuto partecipare alla Commissione preconsiliare, luogo indicato proprio all’approfondimento di ogni questione e all’accoglimento di qualunque proposta specifica e appropriata.
La lista civica Noi di Buccinasco e il Partito Democratico rivendicano quindi soddisfatti le ultime delibere e dimostrano, ancora una volta, di inseguire obiettivi concreti, onesti e diretti ai bisogni, con fiducia piena nel lavoro comune e nel prendersi responsabilità nell’interesse della comunità.

SENATO, FIDUCIA AL GOVERNO CONTE: I SENATORI DEL PARTITO DEMOCRATICO

Matteo Renzi

Liliana Segre

Franco Mirabelli

Teresa Bellanova

BUCCINASCO, 31 MAGGIO 2018, PARLIAMO DI UNIONE EUROPEA: I VIDEO DEGLI INTERVENTI

L’introduzione del segretario del Partito Democratico di Buccinasco Simone Mercuri

CLICCA QUI

La presentazione del volume “Europa al bivio” da parte dell’autore Enrico Farinone

CLICCA QUI

L’intervento dell’onorevole Patrizia Toia europarlamentare Capo delegazione del Partito Democratico a Bruxelles

CLICCA QUI

L’intervento dell’onorevole Luigi Morgano europarlamentare

CLICCA QUI

I SINDACI MILANO SALA, PISAPIA, MORATTI, ALBERTINI, FORMENTINI, BORGHINI, PILLITTERI E TOGNOLI FIRMANO LETTERA SOSTEGNO MATTARELLA

(AGI) Milano, 29 maggio 2018

Una lettera a sostegno del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, firmata da tutti gli ultimi 8 sindaci della città di Milano: a ritroso Giuseppe Sala, Giuliano Pisapia, Letizia Moratti, Gabriele Albertini, Marco Formentini, Giampiero Borghini, Paolo Pillitteri e Carlo Tognoli. È l’iniziativa istituzionale partita dal capoluogo lombardo e indirizzata al Colle. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO: L’INCLUSIONE È IL SENSO PIÙ BELLO E PROFONDO DELLA PASSIONE POLITICA E DELL’AZIONE AMMINISTRATIVA

di David Arboit

Giornata straordinaria a Buccinasco quella di ieri. Una iniziativa organizzata dalla Amministrazione Comunale a cui è stato dato un titolo chiaro e tondo: “nessuno resti indietro”. Un confronto aperto sul tema della inclusione sociale. Gli interventi dei relatori Don Mapelli, Don Colmegna, Don Rigoldi, Alessandro Giungi (che potete riascoltare cliccando nell’elenco che segue) hanno definito con molta chiarezza il quadro culturale in cui si colloca il tema e come per certi versi sia un tema che sfida con estrema radicalità la cultura dominante e il senso comune sia della vita privata di ciascun cittadino sia della vita pubblica politica e sociale. Leggi il resto di questa voce

NUBIFRAGIO A BUCCINASCO: ENNESIMA OCCASIONE DI POLEMICA POLITICA SENZA SENSO

di David Arboit

La bomba d’acqua piombata sulla nostra città mercoledì 16 tra le 18.00 e le 20.00 ha fornito l’ennesimo pretesto a una parte della opposizione (Lega e M5S) per avviare una polemica senza senso. Armati di beffarda ironia e graffiante sarcasmo, il tutto condito con sghignazzi e tono insultante, che fanno così moderno e innovativo il discorso politico, ci danno la loro insinuante e teatrale rappresentazione di alcuni allagamenti nelle scuole (clicca qui). Ma che cosa è veramente accaduto mercoledì nel tardo pomeriggio a Buccinasco ma non solo a Buccinasco (clicca qui)? Leggi il resto di questa voce

STIAMO COSTRUENDO LA #BUCCINASCO CHE VOLETE

Grazie a voi stiamo governando Buccinasco, il nostro programma elettorale è un impegno che vogliamo mantenere. Questo mandato è cominciato il 27 giugno 2017, in questi 9 mesi ci siamo impegnati per realizzare quanto possibile ed impostare l’azione amministrativa per i prossimi 5 anni. Non possiamo negare che le difficoltà sono e saranno molte: la burocrazia asfissiante, la cronica mancanza di personale, il patto di stabilità che impedisce di spendere i soldi che abbiamo.

Nonostante il breve periodo trascorso, oggi possiamo già vantare il raggiungimento di obbiettivi importanti:

Leggi il resto di questa voce

NON SI ARRETRA DI UN CENTIMETRO

Uno dei nove beni confiscati all’ndrangheta è la Villa di Via Nearco, confiscata per metà al boss Rocco Papalia. Dopo l’assegnazione al Comune la Villa si è trasformata nel simbolo dello Stato che riprende terreno diventando un luogo appositamente destinato ad un progetto sociale alto e nobile: l’accoglienza di minori stranieri non accompagnati. Infatti negli spazi assegnati al Comune di Buccinasco vivono una coppia di volontari che sono i genitori italiani di sei ragazzi che crescono, vanno a scuola, studiano l’italiano, imparano un lavoro per diventare cuochi o sarti e si preparano per prendere la patente.

Leggi il resto di questa voce

RACCOLTA FIRME INUTILE: I CINQUE STELLE PRENDONO UN ENORME ABBAGLIO CON I LAMPIONI

Le legittime segnalazioni dei cittadini di Buccinasco su alcuni malfunzionamenti nell’illuminazione pubblica e la smania del Movimento 5 Stelle di guadagnare visibilità per le prossime elezioni hanno fatto prendere un grosso abbaglio alla sparuta truppa grillina locale.

Da qualche giorno infatti i rappresentati del Movimento nel nostro comune raccolgono firme chiedendo di “migliorare l’illuminazione”. Peccato però che, così come per tutte le loro altre iniziative volte ad accaparrarsi meriti non propri, vedi la nuova caserma dei carabinieri già prevista dalla Giunta Maiorano nel 2013, siano già totalmente fuori tempo massimo.

Il Comune ha infatti già avviato un progetto di modernizzazione dell’illuminazione pubblica, aderendo da tempo alla convenzione CONSIP (Lotto 1 Lombardia), della durata di 9 anni, denominata “Servizio Luce 3”, che stabilisce di affidare sia la manutenzione (ordinaria e straordinaria) sia la fornitura di energia elettrica alla ESCO (Energy Service Company) Citelum S.A. per un periodo di 9 anni, che porterà nei prossimi mesi a un cambio radicale nel sistema di illuminazione pubblica a Buccinasco.

 

Leggi il resto di questa voce