Archivi categoria: POLITICA LOCALE

BUCCINASCO, L’OPPOSIZIONE E LA DILIGENZA DEL BUON PADRE DI FAMIGLIA O “FACITE AMMUINA”(*) ?

 

[ di Gianpietro Fontana ]

No, non c’entra il far west.

O forse sì.

La mozione presentata dalla minoranza, che verrà discussa il prossimo due luglio, chiedendo al Consiglio comunale di votare la sfiducia al sindaco Rino Pruiti è legittima, nel senso che non ha nulla di contrario a ciò che prevede l’ordinamento.

Il dovere del consigliere comunale è di perseguire l’interesse della collettività, secondo la sua coscienza e secondo quanto ha proposto ai cittadini nel programma elettorale.

E fin qui tutto bene.

Leggi il resto di questa voce

Annunci

MOVIMENTO 5 STELLE INESPERIENZA, INCOMPETENZA E ARROGANZA: INEVITABILMENTE BURATTINI SENZA FILI

di David Arboit

I politici dilettanti, quando alla ignoranza aggiungono l’arroganza e la mancanza di umiltà, diventano necessariamente zimbello di faccendieri senza scrupoli e di politici navigati e scaltri. E intanto la Lega di Salvini, che non è più quella di una volta, adesso perdona, perdona tutto a tutti, non dice nemmeno una parola, chiude un occhio, anzi li chiude tutti e due sui ladroni romani.

A Buccinasco chiedono le dimissioni del Sindaco per un commento su facebook (clicca qui1, clicca qui2). Primo firmatario della mozione di sfiducia Alberto Schiavone capo di M5S a Buccinasco. E a Roma? non è successo niente. Come se niente fosse! Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, CONSIGLIO COMUNALE DEL 14 GIUGNO: L’OBIETTIVO DELL’OPPOSIZIONE È SOLO AIZZARE I CITTADINI CONTRO LA GIUNTA?

di David Arboit

Durante il Consiglio comunale del 14 giugno 2018 il Consigliere Imberti della Lega di Salvini ha presentato un Ordine del giorno sullo stato di “salute” delle palestre. La Giunta era già a conoscenza dello stato di fatto delle palestre e sapeva che era necessario intervenire per sistemare un po’ di cose, promessa peraltro fatta da me in Consiglio comunale il 18 aprile 2018. In quanto Assessore ai lavori pubblici avevo chiesto all’Ufficio tecnico di fare sopraluoghi e scrivere una relazione in modo da programmare per il 2019 gli interventi necessari.

La presa in carico quindi c’è stata. Ma il Teatrino della politica, cioè un Consiglio comunale che l’opposizione sta trasformando in un palcoscenico dove la politica esprime il peggio di sé, deve continuare e allora che fare? Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, CONSIGLIO COMUNALE DEL 14 GIUGNO: L’OPPOSIZIONE SI ATTREZZI MEGLIO PER ESSERE PIÙ UTILE ALLA CITTÀ

di David Arboit

Durante il Consiglio comunale del 14 giugno 2018 il Consigliere Imberti della Lega di Salvini ha presentato una interrogazione a proposito delle procedure per appaltare la manutenzione delle strade. Istruito da persone che lo hanno malconsigliato, ha perso tempo lui, e ha fatto perdere tempo all’Amministrazione comunale. Mi auguro gli serva da lezione. Una opposizione che abbia voglia di incalzare la Maggioranza di governo in modo costruttivo (evidenziandone i limiti operativi che ci sono, perché siamo umani e possiamo sempre migliorare), e quindi che voglia essere utile alla città, deve imparare a studiare meglio i temi amministrativi e a rapportarsi costantemente con i dipendenti del Comune per comprendere adeguatamente i complicati meccanismi delle procedure amministrative.

BUCCINASCO: LA POLITICA DEI FATTI CONCRETI

Lunedì sera il Consiglio Comunale ha approvato la seconda variazione di bilancio, una operazione politica che permette di aprire le casse comunali in favore di servizi ritenuti necessari. In particolare, grazie a tale deliberazione, verranno stanziati fondi pubblici per l’apertura di due nuove sezioni negli asili nido comunali per poter rispondere alle richieste dei genitori, attualmente in esubero. Inoltre, fra gli altri progetti finanziati, si sono previsti: la fornitura di nuovi arredi per le strutture sportive, il contributo economico per gli oratori estivi, l’impianto di raffreddamento per il Centro Diurno Disabili e la sostituzione dei lampioni in Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto. Non ultimo è stato garantito il sostegno economico per il collocamento dei minori, quando disposto dal Tribunale in situazioni di grave fragilità.
Ognuno di questi impegni risponde a precise necessità, raccolte grazie all’ascolto delle giuste istanze di chi vive Buccinasco. La maggioranza seduta in Consiglio Comunale ha votato a favore, sostenendo ostinatamente la politica dei fatti concreti, delle azioni mirate a sostegno dei cittadini. L’opposizione si è astenuta, dando il solito messaggio di accanito inutile contrasto con gli avversari politici. Anche quando non esiste ideologia ma solo risposta concreta ai bisogni, anche quando avrebbero ben potuto partecipare alla Commissione preconsiliare, luogo indicato proprio all’approfondimento di ogni questione e all’accoglimento di qualunque proposta specifica e appropriata.
La lista civica Noi di Buccinasco e il Partito Democratico rivendicano quindi soddisfatti le ultime delibere e dimostrano, ancora una volta, di inseguire obiettivi concreti, onesti e diretti ai bisogni, con fiducia piena nel lavoro comune e nel prendersi responsabilità nell’interesse della comunità.

SENATO, FIDUCIA AL GOVERNO CONTE: I SENATORI DEL PARTITO DEMOCRATICO

Matteo Renzi

Liliana Segre

Franco Mirabelli

Teresa Bellanova

BUCCINASCO, 31 MAGGIO 2018, PARLIAMO DI UNIONE EUROPEA: I VIDEO DEGLI INTERVENTI

L’introduzione del segretario del Partito Democratico di Buccinasco Simone Mercuri

CLICCA QUI

La presentazione del volume “Europa al bivio” da parte dell’autore Enrico Farinone

CLICCA QUI

L’intervento dell’onorevole Patrizia Toia europarlamentare Capo delegazione del Partito Democratico a Bruxelles

CLICCA QUI

L’intervento dell’onorevole Luigi Morgano europarlamentare

CLICCA QUI

I SINDACI MILANO SALA, PISAPIA, MORATTI, ALBERTINI, FORMENTINI, BORGHINI, PILLITTERI E TOGNOLI FIRMANO LETTERA SOSTEGNO MATTARELLA

(AGI) Milano, 29 maggio 2018

Una lettera a sostegno del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, firmata da tutti gli ultimi 8 sindaci della città di Milano: a ritroso Giuseppe Sala, Giuliano Pisapia, Letizia Moratti, Gabriele Albertini, Marco Formentini, Giampiero Borghini, Paolo Pillitteri e Carlo Tognoli. È l’iniziativa istituzionale partita dal capoluogo lombardo e indirizzata al Colle. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO: L’INCLUSIONE È IL SENSO PIÙ BELLO E PROFONDO DELLA PASSIONE POLITICA E DELL’AZIONE AMMINISTRATIVA

di David Arboit

Giornata straordinaria a Buccinasco quella di ieri. Una iniziativa organizzata dalla Amministrazione Comunale a cui è stato dato un titolo chiaro e tondo: “nessuno resti indietro”. Un confronto aperto sul tema della inclusione sociale. Gli interventi dei relatori Don Mapelli, Don Colmegna, Don Rigoldi, Alessandro Giungi (che potete riascoltare cliccando nell’elenco che segue) hanno definito con molta chiarezza il quadro culturale in cui si colloca il tema e come per certi versi sia un tema che sfida con estrema radicalità la cultura dominante e il senso comune sia della vita privata di ciascun cittadino sia della vita pubblica politica e sociale. Leggi il resto di questa voce

NUBIFRAGIO A BUCCINASCO: ENNESIMA OCCASIONE DI POLEMICA POLITICA SENZA SENSO

di David Arboit

La bomba d’acqua piombata sulla nostra città mercoledì 16 tra le 18.00 e le 20.00 ha fornito l’ennesimo pretesto a una parte della opposizione (Lega e M5S) per avviare una polemica senza senso. Armati di beffarda ironia e graffiante sarcasmo, il tutto condito con sghignazzi e tono insultante, che fanno così moderno e innovativo il discorso politico, ci danno la loro insinuante e teatrale rappresentazione di alcuni allagamenti nelle scuole (clicca qui). Ma che cosa è veramente accaduto mercoledì nel tardo pomeriggio a Buccinasco ma non solo a Buccinasco (clicca qui)? Leggi il resto di questa voce

STIAMO COSTRUENDO LA #BUCCINASCO CHE VOLETE

Grazie a voi stiamo governando Buccinasco, il nostro programma elettorale è un impegno che vogliamo mantenere. Questo mandato è cominciato il 27 giugno 2017, in questi 9 mesi ci siamo impegnati per realizzare quanto possibile ed impostare l’azione amministrativa per i prossimi 5 anni. Non possiamo negare che le difficoltà sono e saranno molte: la burocrazia asfissiante, la cronica mancanza di personale, il patto di stabilità che impedisce di spendere i soldi che abbiamo.

Nonostante il breve periodo trascorso, oggi possiamo già vantare il raggiungimento di obbiettivi importanti:

Leggi il resto di questa voce

NON SI ARRETRA DI UN CENTIMETRO

Uno dei nove beni confiscati all’ndrangheta è la Villa di Via Nearco, confiscata per metà al boss Rocco Papalia. Dopo l’assegnazione al Comune la Villa si è trasformata nel simbolo dello Stato che riprende terreno diventando un luogo appositamente destinato ad un progetto sociale alto e nobile: l’accoglienza di minori stranieri non accompagnati. Infatti negli spazi assegnati al Comune di Buccinasco vivono una coppia di volontari che sono i genitori italiani di sei ragazzi che crescono, vanno a scuola, studiano l’italiano, imparano un lavoro per diventare cuochi o sarti e si preparano per prendere la patente.

Leggi il resto di questa voce

RACCOLTA FIRME INUTILE: I CINQUE STELLE PRENDONO UN ENORME ABBAGLIO CON I LAMPIONI

Le legittime segnalazioni dei cittadini di Buccinasco su alcuni malfunzionamenti nell’illuminazione pubblica e la smania del Movimento 5 Stelle di guadagnare visibilità per le prossime elezioni hanno fatto prendere un grosso abbaglio alla sparuta truppa grillina locale.

Da qualche giorno infatti i rappresentati del Movimento nel nostro comune raccolgono firme chiedendo di “migliorare l’illuminazione”. Peccato però che, così come per tutte le loro altre iniziative volte ad accaparrarsi meriti non propri, vedi la nuova caserma dei carabinieri già prevista dalla Giunta Maiorano nel 2013, siano già totalmente fuori tempo massimo.

Il Comune ha infatti già avviato un progetto di modernizzazione dell’illuminazione pubblica, aderendo da tempo alla convenzione CONSIP (Lotto 1 Lombardia), della durata di 9 anni, denominata “Servizio Luce 3”, che stabilisce di affidare sia la manutenzione (ordinaria e straordinaria) sia la fornitura di energia elettrica alla ESCO (Energy Service Company) Citelum S.A. per un periodo di 9 anni, che porterà nei prossimi mesi a un cambio radicale nel sistema di illuminazione pubblica a Buccinasco.

 

Leggi il resto di questa voce

L’ ILLEGALITÀ SI COMBATTE CON LA LEGALITÀ


Partito Democratico di Buccinasco

Quanto successo a Buccinasco non è certamente un caso unico ed isolato.
I poster satirici sul boss della ‘ndrangheta Rocco Papalia, che lo ritraevano travestito da drag queen, affissi ABUSIVAMENTE sui tabelloni del nostro Comune dal Signor Klaus Davi, infatti, fanno parte di una campagna di “sensibilizzazione” che il cosiddetto massmediologo ammette aver compiuto anche in altri comuni come Reggio Calabria, Palermo e Milano. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO: GUASTI ALLA LINEA ELETTRICA IN VIA SALERI

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Nella scorsa notte si sono verificati problemi di tensione che hanno danneggiato le nuove lampade a led, quindi è necessario effettuare nuovi scavi. Per evitare i disagi della scorsa notte nel frattempo saranno temporaneamente installate le vecchie lampade. Leggi il resto di questa voce

RIPARARE IL TETTO DELLA SCUOLA DI VIA DEGLI ALPINI AL PIÙ PRESTO

Ufficio Stampa Comune di Buccinasco

Il disagio c’è ed è ben noto alla Amministrazione: due aule sono ancora inagibili e i ragazzi fanno scuola in aule di fortuna. Purtroppo le condizioni meteorologiche della settimana non hanno consentito di intervenire rapidamente per riparare le falle del tetto. Leggi il resto di questa voce

VIA DI VITTORIO: LA QUESTIONE CRUCIALE È IL RAPPORTO COSTI BENEFICI

di David Arboit

Giovedì 2 novembre 2017, Comune di Buccinasco, Ufficio tecnico, ore 14.30. Ho convocato una riunione con i tecnici del Comune e con il professionista dello Studio di progettazione che ha progettato via Di Vittorio. Il Sindaco si siede di fronte a me. A tema ci sono due progetti. La proposta recapitata dall’Opposizione e il progetto prodotto dal Centrosinistra che governa Buccinasco. Si tratta di valutare senza pregiudizi, laicamente, le due proposte. Procediamo. Leggi il resto di questa voce

#BUCCINASCO: VERSO UN NUOVO PD

Simone MERCURI

di Simone MERCURI  ]

Domenica 29 Novembre gli iscritti mi hanno eletto Segretario del Circolo PD Buccinasco “Moro Berlinguer”.  Ho voluto subito ringraziare il mio predecessore Guido Morano, che dopo anni alla guida del partito più votato di Buccinasco ha passato il testimone. Grazie Guido, il tuo lavoro è stato prezioso.

Mi presento: 27 anni da pochi giorni, al secondo mandato in Consiglio comunale dove ricopro la carica di Presidente della commissione “Territorio e Ambiente” (Urbanistica), nei mesi scorsi ho portato a termine una importante esperienza lavorativa al Parlamento Europeo a fianco della delegazione del PD, da oggi avrò la responsabilità di guidare un gruppo coeso verso le sfide per cui i Cittadini ci hanno scelto.

Leggi il resto di questa voce

IL MONDO CAMBIA, LE BUONE PRATICHE RESTANO. A #BUCCINASCO DOMENICA 29/10 SI È SVOLTO IL CONGRESSO PER IL RINNOVO DEL SEGRETARIO E DEL COORDINAMENTO DI CIRCOLO.

[ di Stefano Parmesani ]

Fino a qualche anno fa, un pò di anni fa, che ci fossero i congressi di partito, anche quelli delle strutture locali, era una cosa normale non faceva notizia. Adesso, forse non fanno notizia, ma sembra che sia solo il PARTITO DEMOCRATICO a proseguire in questa buona pratica. Sì, una buona pratica che dimostra il rispetto prima di tutto per noi stessi nel nostro ruolo di cittadini che partecipano. Un appuntamento, quello del Congresso, in cui si mischiano impegno, protagonismo, confronto, ma anche rispetto di regole condivise. Sì perché la democrazia funziona con regole condivise e con la capacità di confrontarsi con correttezza e rispetto e con tutta la passione di ognuno, all’interno di un perimetro comune.

E’ quello che è successo Domenica 29 Ottobre a Buccinasco nel Congresso del Circolo MORO / BERLINGUER, un circolo che viene da una esperienza entusiasmante: l’impegno vincente alle elezioni amministrative. Esperienza che ha visto il centrosinistra vincere al ballottaggio, un risultato per niente scontato, ma che ha visto il PD come partito vincere in modo indiscutibile al primo turno ed essere il primo partito a Buccinasco: 2970 voti, il 26%, e con il secondo partito staccato di 10 punti percentuali.

Ma è proprio quando si vince che si devono porre le basi per il rinnovamento, per confrontarsi a viso aperto e per individuare tutti gli spazi di miglioramento che, come sempre, sono tanti.

Leggi il resto di questa voce

DOMENICA PROSSIMA FARO’ UNA SCELTA DI BUON SENSO: NON VOTERO’

[ di Stefano Parmesani ]

Parliamoci chiaro, ho sempre votato perché credo nella democrazia. Ma diversi sono i motivi che mi terranno lontano dal referendum del 22 ottobre di Lombardia.
Il referendum è superfluo, inutile e costoso (si calcolano oltre 55 milioni di spesa). Anzi non è inutile; è utile alla sola propaganda della Lega di Salvini e Maroni.

Leggi il resto di questa voce

ADELMO MANTEGARI: LA SOBRIETA’ FATTA PERSONA

di Giambattista Maiorano

La notizia della sua scomparsa mi ha raggiunto in Trentino qualche minuto dopo la sua morte. Se n’è andato un amico, un amico e un compagno speciale, in qualche modo un maestro di rara sobrietà pur in un costante impegno civile all’interno del quale non manca la tentazione di apparire.

Adelmo Mantegari non ha mai amato l’ostentazione. Lavorava sodo, in silenzio, consapevole delle insidie dell’eccesso di esposizione e del chiasso. Agiva confrontandosi con intelligenza, dispensando consigli, invitando amici e compagni al senso della misura. Proverbiale la sua mitezza. Mai una volta che abbia perso le staffe o sopra le righe. Per questo era stimato ed invidiato da chiunque abbia avuto modo di conoscerlo, di frequentarlo, di operare insieme. Leggi il resto di questa voce

PRIME CONSIDERAZIONI DI UN SINDACO EMERITO DI BUCCINASCO

di Giambattista Maiorano

Dopo un’estate di voluta assenza e di assoluto riposo tra mare e montagna, stento a rientrare nella normalità. Mi sforzo tuttavia di registrare gli umori politici di Buccinasco, e cerco di farlo collocato (finalmente!) nella semplice e comoda posizione di osservatore della sua vita politico amministrativa, e mosso da una insopprimibile passione per la politica. Leggi il resto di questa voce

INSIEME AL SINDACO PRUITI DICIAMO CON FORZA “NO AL SILENZIO”

Circolo del Partito Democratico di Buccinasco

Il Circolo del Partito Democratico di Buccinasco, da sempre in prima fila nella lotta contro la ’ndrangheta, ribadisce il proprio sostegno al Sindaco Rino Pruiti e alla sua Giunta dopo i recenti episodi evidenziati dalla stampa locale e nazionale.

CLICCA QUI Il Giorno 1, Il Giorno 2, La Repubblica Leggi il resto di questa voce

L’ACCOGLIENZA DEI PROFUGHI A BUCCINASCO

È chiaro che a Buccinasco, come in Italia e come in tutta Europa il tema dei profughi sollecita ragionamenti di pancia. Ed è proprio per questo che mette in gioco l’umanità di ciascuno, fa emergere che “razza” di uomo sei. Sì, perché la razza per me è una questione etica e non etnica. Il giornalista Cosimo Di Leo si occupa della polemica sull’accoglienza dei profughi a Buccinasco ma soffermandosi sul dito e ignorando la Luna (clicca qui). Occorre invece occuparsi più seriamente del tema.

1) C’è un’emergenza sociale di portata epocale: le migrazioni. Come si è creata questa emergenza? Quali le ragioni economiche, le ragioni politiche e sociali che l’hanno generata? Leggi il resto di questa voce

COMUNICATO CONGIUNTO PD E LISTA CIVICA NOI DI BUCCINASCO

Scaduta da tempo la convenzione, l’Amministrazione comunale ha chiesto all’Associazione che gestisce il chiosco degli orti di Via Degli Alpini, di liberare i locali di proprietà comunale per poterne garantire l’uso più idoneo. Si rendono necessari controlli urbanistici e modifiche strutturali. La necessità del Comune è che l’attività non sia a beneficio solo di un ristretto gruppo di persone (come attualmente succede e molte delle quali non sono nemmeno residenti a Buccinasco, né hanno un orto) ma per tutti gli anziani assegnatari dei singoli lotti da coltivare.

Spiace dover rilevare che, da subito, l’opposizione si sia attivata per strumentalizzare la questione, ignorando le ragioni di centinaia di ortisti di Via degli Alpini, rappresentati dal “Comitato Orti”, unico soggetto istituzionale deputato alla gestione degli orti.

Rispetto delle regole non significa eliminare un servizio ma, come è evidente nell’intervento e riassegnazione del locale sito nel parco Spina Azzurra, a seguito della manutenzione e rinnovo convenzione oggi è possibile godere di un servizio nettamente migliorato.

Per questo motivo per noi legalità e rispetto delle regole sono principi inderogabili e sosteniamo quindi con forza la decisione assunta dai funzionari comunali e dalla Giunta.

Partito Democratico Buccinasco

Lista Civica Noi di Buccinasco

BUCCINASCO, PRIMO CONSIGLIO COMUNALE: QUELLI CHE COMINCIANO BENE E QUELLI CHE COMINCIANO MALE

di David Arboit

Buccinasco, 12 luglio 2017, primo Consiglio comunale della Giunta Pruiti. Maggioranza e Opposizione l’una di fronte all’altra nell’aula di Consiglio. Molti sono i Consiglieri “nuovi del mestiere”, molti sono i Consiglieri in giovane età. C’è insomma aria di nuovo sia tra i banchi della Maggioranza sia tra i banchi dell’Opposizione. Ma a un certo punto si diffonde una puzza di vecchio, di stantio. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO: INTERVISTA A GRAZIA CAMPESE

Pocketnews.it ha intervistato Grazia CAMPESE, la nostra brava, solare ed energica Assessora di Buccinasco. Si occuperà di Personale e organizzazione, Politiche per la casa, Servizi demografici e URP, Pari opportunità, Politiche del lavoro. In bocca al lupo Grazia, da tutti noi!

Per leggere l’intervista cliccare QUI.

 

NOI NON ABBIAMO PAURA: CONTRO LA NDRANGHETA SEMPRE

di David Arboit

È evidente. La ‘ndrangheta non è contenta del risultato delle elezioni. E lo dice a tutti in modo molto chiaro. I giornali daranno ampio spazio a questo episodio e così tutti lo sapranno. Il risultato delle elezioni non gli piace proprio. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO: PREMIATA LA CONTINUITA’

[ di Giambattista Maiorano ]

 

“Passata la tempesta, odo augelli far festa …”  Beh sì, l’ho vissuta nel ricordo leopardiano questa vittoria che nell’ultima settimana è sembrata sempre più allontanarsi. L’effetto del’apparentamento tra i tradizionali partiti del centro destra e la lista civica Buccirinasco si è trasformata nel classico boomerang per gli autori convinti di avere in mano ormai la partita e ricacciati finalmente gli avversari sul viale del tramonto. Non sono state sufficienti neppure le ampie e gustose libagioni con grigliate d’altri tempi nella giornata immediatamente precedente le votazioni nel sito di Cusago occupato da una nuova azienda del verde nata dalle ceneri di una analoga fallita nella primavera del 2016. A ben vedere le stesse combinazioni con ambienti normalmente definiti “poteri forti” non hanno giovato alla causa. La voglia era tanta. Ritornare in auge e ripristinare antiche liturgie è sempre stata la passione di personaggi ben noti a Buccinasco. Non ce l’hanno fatta ed i loro volti, già preoccupati alla lettura degli esiti del primo turno, non potevano che essere disfatti alle 23,45 di domenica sera 25 giugno 2017 quando la vittoria del candidato Pruiti è apparsa certa ancorché in attesa dei dati sfornati dagli uffici comunali. Diversi hanno preferito non farsi vedere nell’atrio del palazzo municipale. In particolare all’appuntamento mancavano gli strateghi perplessi nella loro confusione “ideale” pronti a giurare che la gente non ha capito una mazza e che aberrante resta il permanere della partitocrazia salvo il fatto paradossale dell’essersi prestati all’indesiderata operazione. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO HA SCELTO: VITTORIA DEL CENTROSINISTRA, RINO PRUITI SINDACO