Archivi Blog

IL PARTITO DEMOCRATICO, TRA SCISSIONI E NUOVE SFIDE

simonemercuri(di Simone MERCURI)

In dieci anni il nostro partito ha fatto passi in avanti, forse troppo. Siamo passati dall´essere un partito che contendeva il governo a Berlusconi ad un partito che si contende il governo al proprio interno.

Le “poltrone“ ricoperte nei vari livelli, parlamento, consigli regionali e comunali ed europarlamento si sono moltiplicate come gli stessi attori di un ceto politico che si è ampliato.

Può essere questo il problema? essere diventati troppo grossi?

Sicuramente in un partito di massa per come strutturato questo è inevitabile e rappresenta un pericolo, perché crescere non è sempre sinonimo di positività.

Ma perché siamo cresciuti così tanto soprattutto negli ultimi anni? Semplice abbiamo vinto le sfide elettorali, abbiamo portato in Ue il 40% dei nostri deputati italiani, ci siamo conquistati la maggioranza delle regioni in Italia, abbiamo governato e governiamo ancora molti dei comuni più importanti.

Tutto ciò ha portato alla nascita di un ceto politico nuovo e anche giovane, con il conseguente dilemma dello spazio. C´è spazio per tutti oggi? e domani? e per i nuovi giovani emergenti? cosa può succedere qualora non vincessimo le elezioni? facile, molti politici resterebbero fuori dalla scena e rimarrebbero senza la cosiddetta “poltrona”. Leggi il resto di questa voce

Annunci

ASSEMBLEA NAZIONALE PD 2013 – GLI INTERVENTI DI CIVATI, CUPERLO, PITTELLA E RENZI

INTERVISTA A GIANNI PITTELLA: «IL PDL PENSI AL PAESE, NON STRATTONI NAPOLITANO»

Gianni-PittellaMaria Zedarelli

L’Unità, 20 agosto 2013

«Quest’anno niente vacanze, non mi sono fermato neanche a Ferragosto». Gira l’Italia Gianni Pittella, Pd, vicepresidente dell’Europarlamento che punta alla segreteria del Nazareno. Leggi il resto di questa voce

GIANNI PITTELLA CANDIDADTO ALLA SEGRETERIA DEL PARTITO DEMOCRATICO

GUARDA L’INTERVSITA A REPUBBLICA TV