Archivi Blog

Città metropolitana, a Milano il centrosinistra porta a casa 14 consiglieri su 24. Al voto l’80,6%

Fonte: la Repubblica
La lista che riuniva Pd, Prc e Sel ha ottenuto il 57 per cento dei voti: il più suffragato è stato Alberto Centinaio, sindaco di Legnano, a quota 3.480. Alle urne 1.657 dei 2.054 sindaci e consiglieri aventi diritto

IMG_3506.JPG
A Palazzo Isimbardi, sede della Provincia di Milano, si sono concluse le operazioni di spoglio e del conteggio del voto ponderato del primo consiglio metropolitano di Milano. Quattordici dei 24 consiglieri che faranno parte della nuova assemblea appartengono alla lista ‘Centrosinistra per la città metropolitana’, che riunisce Pd, Prc, Sel e ha preso il 57 per cento dei voti. Hanno votato 1.657 fra sindaci e consiglieri comunali su 2.054 aventi diritto al voto (l’80,6 per cento).

Leggi il resto di questa voce

Annunci

MAIORANO AI SINDACI DELLA ZONA: COMINCIAMO INSIEME A FARE LA CITTÀ METROPOLITANA

MaioranoBuccinasco, 12 febbraio 2013

AI SINDACI DI CORSICO, CESANO BOSCONE, TREZZANO SUL NAVIGLIO, ASSAGO, CUSAGO

Gentili Colleghi,

l’esperienza di questi primi nove mesi da sindaco mi ha insegnato che le difficoltà dei nostri Comuni non sono poi così diverse dal resto di tutte le altre comunità locali. Per certi aspetti, anzi, la conurbazione e la contiguità dei nostri territori rendono più urgente il dovere di affrontare percorsi e ricercare soluzioni che in ogni caso saremmo costretti ad individuare a fronte dell’istituzionalizzazione della Città Metropolitana, che, seppur accantonata temporaneamente, resta il traguardo da tagliare con il 1° gennaio del 2014: soltanto poco più di dieci mesi. Leggi il resto di questa voce

LEGGIAMO MEGLIO I NUMERI DEL PGT DI BUCCINASCO

consumosuolo2[ di Giambattista Maiorano ]

I presupposti da cui siamo partiti per realizzare il PGT di Buccinasco si condensano in alcuni punti fondamentali: il principio del non consumo di suolo; il contenimento delle volumetrie; il recupero della vocazione agricola dei borghi rurali; la conservazione degli standard; il rilancio e la valorizzazione delle caratteristiche ambientali di Buccinasco nel più ampio quadro della Città Metropolitana; il rifiuto della logica dell’utilizzo degli oneri di urbanizzazione per coprire i costi della parte corrente del bilancio. L’insieme di questi fattori ha costituito la struttura fondamentale del nostro PGT. Leggi il resto di questa voce