Archivi Blog

L’ITALIA FINALMENTE SVOLTA. SI ALLA LEGGE SULLE UNIONI CIVILI

Renzi: “Sono molto contento, oggi è un giorno di festa, l’Italia fa un passo in avanti. Era un giorno molto atteso. Naturalmente ci sono le polemiche di quelli che avrebbero voluto di più, di quelli che avrebbero voluto di meno, ma c’è una gioia molto forte, molto diffusa di coloro che finalmente vedono riconoscere diritti alle coppie omosessuali”. Il Premier ha poi aggiunto: “Battaglia da fare anche a rischio di perdere voti”. Nessun calcolo davanti a una battaglia che, anche a rischio di perdere consensi, andava fatta. “Quando ci sono delle cose giuste da fare vanno fatte”. Matteo Renzi ha ascoltato l’annuncio del risultato e commentato in diretta su Radio Capital“È legge, punto”. Di fronte all’ipotesi di perdere i voti dei cattolici con questa legge: “Nessuno di noi ha fatto calcoli o ha verificato con i dati dei sondaggi. L’atteggiamento di una parte del mondo cattolico era atteso e per certi aspetti anche comprensibile. Trovo però fuori luogo le dichiarazioni di chi collega questo fatto con il referendum costituzionale. Ma se uno deve perdere dei voti per una battaglia giusta li perde. Facciamola finita”.
Leggi il resto di questa voce

Annunci

CONSIGLIO COMUNALE DEL 27 NOVEMBRE 2012: INTERVENTO DI STEFANO PARMESANI

CONSIGLIO COMUNALE DEL 27 NOVEMBRE 2012: INTERVENTO DI DAVID ARBOIT