Archivi Blog

Consenso in ripresa, il premier sale al centro. Pd oltre il 41%, in affanno Forza Italia

Fonte: Repubblica.it

L’Atlante politico. Si ferma il forte calo registrato a settembre e Renzi riconquista due punti, attestandosi al 62 per cento. Stabili i 5Stelle, cresce la Lega, in grave difficoltà Ncd e Udc, mentre Berlusconi è al 15,6 per cento. Il sostegno al capo del governo aumenta soprattutto fa gli elettori di Fi, del Carroccio, fra i lavoratori autonomi e le piccole imprese

di ILVO DIAMANTI
IMG_3529.PNG

Leggi il resto di questa voce

RIFORME, RENZI A M5S: VEDIAMOCI MERCOLEDÌ 25/6

matteo_renzi_imgpiccola[ di Matteo Renzi ]

Onorevoli capigruppo del M5S, rispondo alla vostra del ringraziandovi per l’apertura di un dialogo franco, aperto e trasparente nell’interesse dell’Italia.

La vostra lettera del 16 giugno scorso conferma che ci sono molto cose che continuano a vederci su fronti contrapposti, ma proprio per questo giudico importante che le forze politiche più rappresentative del Paese provino a scrivere insieme le regole del gioco. Lo scrive Matteo Renzi in una lettera inviata ai 5 stelle. Leggi il resto di questa voce

Matteo Renzi, primo giorno di consultazioni. Mercoledì Beppe Grillo incontra il premier incaricato

20140219-004330.jpg
Il primo giorno di consultazioni di Matteo Renzi alla Camera si conclude con una sorpresa: il voto della base M5s a favore dell’incontro tra la delegazione grillina e il premier incaricato. Sconfessando, di fatto, Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio, che in giornata si erano detti contrari alla partecipazione del M5s alle consultazioni.

Della Delegazione, che incontrerà mercoledì alle 13,45 il segretario Pd, farà parte anche lo stesso Grillo. Il faccia a faccia, su richiesta del Movimento, sarà trasmesso in streaming.

MATTEO RENZI: «M5S, ORA LAVORIAMO INSIEME. IL GOVERNO NON TIRI A CAMPARE»

Matteo Renzi

fonte: Il Messaggero

di Barbara Jerkov

Grillo attacca, il centrosinistra esulta, il centrodestra rilancia. Queste elezioni le hanno vinto davvero le larghe intese, sindaco?
«Prima di parlare di chi ha vinto o chi ha perso», premette Matteo Renzi, «dobbiamo parlare dell’astensione, che per le sue dimensioni ci deve preoccupare tutti, e molto. Quelli che il 25 febbraio avevano votato contro il sistema, stavolta a votare nemmeno ci sono andati. E’ un avvertimento allarmante per tutti, sinistra e destra». Leggi il resto di questa voce

INTERVISTA A MATTEO RENZI: «INTESA CON BERLUSCONI O VOTO»

renzi_bersani_04_04_2013di ALDO CAZZULLO, Corriere della Sera, 4 aprile 2013

«Intesa con Berlusconi o voto». Matteo Renzi, in un’intervista al Corriere, chiede al Pd «idee chiare». E aggiunge: «Il pianeta corre, la politica perde tempo». Su Bersani: «Si fa umiliare da Grillo». Per il Colle Mara Carfagna indica Emma Bonino.

«Pensiamo a cos’è successo nel mondo dal 25 febbraio a oggi. In Vaticano c’era ancora Ratzinger; in un mese è stata scritta una pagina di storia. Il pianeta corre. E l’Italia è totalmente ferma. Le aziende chiudono. Leggi il resto di questa voce

PSICOPOLITICA: LA PASTORALE AMERICANA

GRILLO_me-ne-fregoMASSIMO RECALCATI. La Repubblica, 3 aprile 2013

In un vecchio film di Woody Allen, “Il dittatore dello stato libero di Bananas”, si raccontano le vicende rocambolesche di un rivoluzionario animato da un ideale di purezza che combatte l’ingiustizia della dittatura in nome della libertà e che finisce per indossare i panni di un tiranno identico a quello che aveva combattuto.

Ogni rivoluzione, ripeteva Lacan agli studenti del ’68, tende a ritornare al punto di partenza e la storia ce ne ha dato continue e drammatiche conferme. Leggi il resto di questa voce

BERSANI: IL SEGRETARIO ALL’ULTIMO GIRO DI OROLOGIO

Federico Geremicca, La Stampa, 28 marzo, 2013

Dalla padella di Beppe Grillo alla brace di Silvio Berlusconi. Il conto alla rovescia di Pier Luigi Bersani è all’ultimo giro di lancette e ormai i termini della questione non potrebbero essere più chiari: il Movimento Cinque stelle non darà mai la fiducia ad uno dei «puttanieri» della Repubblica (Bersani), mentre Silvio Berlusconi potrebbe almeno «permettergli di partire», ma il prezzo che chiede è alto. Leggi il resto di questa voce

IL 67% DEGLI ITALIANI CHIEDE UN GOVERNO

di MASSIMO RAZZI, La Repubblica, 12 febbraio 2013

Il 67 per cento degli italiani vuole un governo adesso. L’opzione più accreditata (52%) è un esecutivo guidato da Bersani e appoggiato dall’M5S. Solo il 28% ritiene più opportuno il ritorno immediato alle urne, il 5% non ha un’opinione in merito. Da notare che elettori del centrosinistra, grillini e montiani convergono sulla necessità di avere presto un esecutivo mentre quelli del centrodestra preferiscono nuove elezioni. E’ quanto emerge da un sondaggio realizzato da Ipr Marketing per Repubblica.it. Leggi il resto di questa voce

BERSANI: «IL MIO PIANO PER GOVERNARE»

bersani1567


di MASSIMO GIANNINI

La Repubblica, 1 marzo 2013

«Chiamatelo come volete: governo di minoranza, governo di scopo, non mi interessa. Mercoledì prossimo lo proporrò in direzione, poi al Capo dello Stato: io lo chiamo un governo del cambiamento, che mi assumo la responsabilità di guidare, che propone sette o otto punti qualificanti e che chiede in Parlamento la fiducia a chi ci sta». Pierluigi Bersani si gioca così le ultime carte. Leggi il resto di questa voce