Archivi Blog

PIERLUIGI BERSANI, Che tempo che fa – 16/03/2014

20140316-233937.jpg
CLICCARE QUI PER VEDERE IL VIDEO

Annunci

“DOPPIO GIOCO CONTRO DI ME”

Firenze, gli 'screenings' della Rai

“Avrei volentieri eletto il Presidente della Repubblica. Le telefonate romane hanno cambiato le carte in tavola”. Attacco di Matteo Renzi allo stato maggiore del partito. “Doppio gioco contro di me”.  Bersani: “Nessuna pressione”
Leggi il resto di questa voce

L’IMPAZIENZA E LE SCELTE DI MATTEO RENZI

renzi_bersani_672-458di David Arboit

Bersani ha fallito. La strada era stretta, così stretta, da diventare impraticabile. E pur tuttavia il tentativo non è stato certamente inutile. Ha comunque stanato gli avversari e messo in evidenza alcuni loro gravissimi limiti.

M5s: ostinata e irragionevole chiusura; arroganza, pochezza culturale, umana e politica di chi lo rappresenta (vedi diretta streaming dell’incontro Bersani-Lombardi-Crimi). Berlusconi: come rientrare in gioco costi quel che costi. Leggi il resto di questa voce

MATTEO RENZI: «SE SALTA TUTTO MI CANDIDO A PREMIER. PD FERMO, ANDRÒ A CACCIA DI VOTI FUORI»

Matteo Renzi

Matteo Renzi

Fonte: pdf in rassegna stampa della Camera

Il consenso: penso di essere un corpo estraneo al gruppo dirigente Pd, solo così posso prendere voti anche fuori. Le primarie: il partito non si muove, è fermo, in terra. Io spero che le prossime primarie siano davvero aperte. La speranza: non si vince con il programma, ma con la speranza. Non è mancata la tecnologia, è mancata la passione

  • di Marco Damilano

Sulla scrivania del suo ufficio a Palazzo Vecchio, accanto alla stanza di Leone X, Matteo Renzi gioca con i pennarelli e sfoglia le foto dei cardinali in conclave. È reduce da una discussione in famiglia sul nuovo papa, il sindaco di Firenze, cattolico praticante, lo vorrebbe aperto sulle questioni etiche, un papa “rottamatore”. Ma in politica depone la sua antica bandiera: «Rottamazione non comunica speranza. Ora è il momento di dire un’altra parola: lavoro. È meno sexy, ma incrocia la vita degli italiani. Insieme a una radicale riforma della politica ». Renzi si butta a sinistra, in vista della futura corsa elettorale. Che il sindaco vede sempre più vicina.

Leggi il resto di questa voce