Archivi categoria: CONSIGLIO COMUNALE

TESTAMENTO BIOLOGICO, A BUCCINASCO DIVENTA REALTA’

Il servizio presto sarà attivo e tutti i cittadini maggiorenni potranno depositare i loro documenti. La Consigliera Grazia Campese: “L’istituzione del registro rappresenta una dimostrazione di grande civiltà perchè riconosce all’individuo la facoltà di autodeterminarsi in caso di oncogni future che possano incidere sulla sua salute”.

Testamento-biologico_firma[ di Grazia Campese ]

Ieri sera, in Consiglio Comunale a Buccinasco, è stato approvato l’istituzione del registro telematico delle dichiarazioni anticipate di trattamenti sanitari (TESTAMENTO BIOLOGICO).

Impropriamente definito testamento biologico, in realtà si tratta di una delega a qualcuno che possa presentare la volontà del delegato nel caso questi si ritrovi privo di capacità di intendere e di volere, in particolare sulla interruzione delle cure mediche e sull’accanimento terapeutico. I comuni hanno la possibilità, in piena autonomia, di raccogliere le volontà dei cittadini e possono testimoniare, in qualità di enti pubblici, il contenuto delle volontà depositate dai singoli per il loro trattamento.

Leggi il resto di questa voce

IL SINDACO DI BUCCINASCO SCRIVE AL SETTIMANALE “SÌ O NO” SULLA MATERNA PARITARIA

maiorano_scrivaniadi Giambattista Maiorano

Gentile Renato Caporale, Direttore del settimanale “Sì o No”

Io sono e sono sempre stato quello che in politica si suol dire un “moderato”. Un moderato né tiepido né debole perché dotato di una forte e indomabile passione per l’umano quale eredità derivata dal personalismo comunitario (Emmanul Mounier), che forma la cultura di base della storia del cattolicesimo democratico. Essere appassionati all’umano significa per me applicare alla politica buon senso, misura ed equilibrio che rappresentano i valori fondanti della moderazione. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, CONVENZIONE MATERNA PARITARIA: CASCA L’ASINO? SÌ, FORSE, MA L’ASINO CHI È?

paritaria maiorano caporaledi Giambattista Maiorano

Leggo sul settimanale locale “Sì o No” l’editoriale del direttore Renato Caporale di venerdì 29 aprile 2016 intitolato “Buccinasco sull’educazione, casca l’asino?” Che cosa dice l’editoriale? In sintesi:

  1. «non considerare la questione scuola come il più grande degli investimenti dei nostri tempi sarebbe una grande mal educazione della politica amministrativa» VERO sono d’accordo;
  2. «chiunque pensa che la scuola o l’educazione possa essere considerata un fatto economico è stato mal educato!» VERO sono d’accordo;
  3. «capire che la scuola in ogni forma e sostanza non è un “nemico” da combattere ma un “amico” da sostenere» VERO sono d’accordo;
  4. «“mal educata” a capire tutto questo, l’amministrazione di Buccinasco tenta uno “sparo” sulla materna parrocchiale di romano banco» FALSO, non sono d’accordo.

Leggi il resto di questa voce

A PROPOSITO DEL CONFLITTO DI INTERESSI DELL’ASSESSORE ARBOIT

david arboitdi David Arboit

In rete, e cioè su facebook e in qualche blog, da un po’ di tempo si parla del “conflitto di interessi” dell’Assessore Arboit. Anche il quotidiano “Il giorno” ha ripreso questo tema una volta in un articolo. A causa di questo conflitto di interessi, c’è chi chiede le dimissioni dell’Assessore. Il tutto si è scatenato dopo che nell’Albo Pretorio del Comune è stato pubblicato un permesso di costruire intestato a mia moglie Cristina Pasin amministratrice unica della società Green park srl. In rete c’è chi ha scritto che se l’assessore non vuole dimettersi deve «dimostrare (dimostrare carte alla mano) di non essersi trovato a suo tempo (elaborazione PGT e il succedersi delle sedute di Giunta o di Consiglio) nella condizione di conflitto di interessi. Fa parte dei suoi doveri di pubblico amministratore.» Ebbene eccomi qui stasera, nella sede ufficiale del Consiglio comunale, a raccontare i fatti e le circostanze ai cittadini che non conoscono esattamente come sono andate le cose. Fatti e circostanze documentabili. Leggi il resto di questa voce

FARMACIA DON MINZONI E BUCCINASCO PIÙ: IL SINDACO FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

consiglio_comunaleNel Consiglio Comunale del 15 dicembre il Sindaco Giambattista Maiorano ha relazionato sullo stato di fatto e di diritto due annose (e giuridicamente confuse e ambigue) situazioni che la Giunta di Centrosinistra ha ereditato dalla precedente amministrazione: la questione della farmacia collegata al piani di intervento edilizio di via Don Minzoni; la questione delle aree di cessione e della piazza del quartiere Buccinasco più.

Ecco il discorso pronunciato dal Sindaco. (clicca qui)

A proposito del quartiere Buccinasco più si può leggere anche la cronistoria dell’intervento fatta dal Sindaco in altra occasione e solo richiamata il 14 dicembre. (cicca qui)

ORA IL COMUNE DI BUCCINASCO HA IL CUC

CUCdi Simone Mercuri

Il Consiglio comunale di Buccinasco ha approvato l’altra sera la delibera per la costituzione del CUC: la Centrale Unico di Committenza. È un passo molto importante per due ragioni: la prima amministrativa; la seconda più specificamente politica. Leggi il resto di questa voce

PROGETTI E PROSPETTIVE PER LA BIBLIOTECA DI BUCCINASCO

BIBLIOTECA_ATENEU_LOGO-OK.indddi David Arboit

Qui di seguito il ragionamento che ho sviluppato in Consiglio comunale per presentare la delibera di indirizzo per l’affidamento della gestione della Biblioteca comunale di Buccinasco. Leggi il resto di questa voce

APPROVATO IL NUOVO REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DI BUCCINASCO

consiglio_comunaledi David Arboit

Consiglio comunale del 30 novembre 2015. Il punto più importante all’ordine del giorno è la discussione e approvazione del nuovo Regolamento del Consiglio Comunale.

La questione non è solo burocratica: il Regolamento del Consiglio Comunale tratta la gestione dell’organismo deliberativo del Comune. Stabilire le regole, il numero e il minutaggio degli interventi, il numero delle interrogazioni da presentare e ogni altro elemento che riguarda poteri e facoltà dei membri del Consiglio determina il tasso di democrazia sostanziale con cui vive il Comune. Belle parole queste, ma bisogna anche metterle in pratica, far corrispondere alle parole comportamenti. Leggi il resto di questa voce

IL COMUNE DI BUCCINASCO CONTINUERÀ A ESSERE AMMINISTRATO DA PERSONE CAPACI

claudio pansinidi Claudio Pansini

Nel corso della seduta del Consiglio Comunale del 26 ottobre 2015, durante il quale sono state comunicate le mie dimissioni, il Presidente del Consiglio Rosa Palone ha voluto ringraziami per l’attività svolta nell’arco di 13 anni in qualità di Consigliere di questo Comune: «Eletto nel 2002, è stato presente a 111 Consigli Comunali su 121, con una percentuale di presenza che va oltre il 91 percento. Credo che abbia svolto il suo lavoro sempre con impegno e con coerenza».

Sono numeri molto eloquenti a cui non avevo mai dato peso.
Ho sempre cercato di svolgere il mio ruolo con discrezione e spirito di servizio nell’interesse generale. Non oso immaginare dietro quei numeri quante sono le ore impiegate a discutere e a confrontarmi con altri, con anche momenti di insoddisfazione per non essere riusciti a realizzare nei tempi enunciati un progetto. Leggi il resto di questa voce

IN DEMOCRAZIA NESSUN FATTO DI VITA SI SOTTRAE ALLA POLITICA

paola sturdàdi Paola Sturdà, nuovo Consigliere comunale del Partito Democratico di Buccinasco

L’essere stata chiamata a ricoprire il ruolo di Consigliere Comunale è stata una sorpresa. Prendere il posto di un altro è sempre difficile, la difficoltà poi aumenta quando si sostituisce una persona capace, una persona che ha onorato con competenza e dedizione il mandato affidatogli tre anni e mezzo fa e, soprattutto, quando si sostituisce l’esperienza. Esperienza che non possiedo, non certo per la mia giovane età, ma perché non ho mai ricoperto incarichi istituzionali, anche se, sin dai tempi del liceo milito in un Partito e nella politica in genere. Esperienza che spero di acquisire con il vostro prezioso aiuto e competenza, perché, nonostante sia difficile crederlo, anche alla mia età si può ancora essere una pagina bianca su cui scrivere, spero, bene. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO PIÙ: RISPOSTA DEL SINDACO A UNA INTERROGAZIONE CONSILIARE

buccinasco + 2008Sul quartiere Buccinasco più ne abbiamo sentite di tutti i colori. Ricostruzioni sempre confuse, a volte fantasiose, molto spesso errate per ignoranza e/o malafede (ultimo esempio, leggi qui). Risulta allora preziosa l’interpellanza dei Consiglieri Fiorello Cortiana e Domenico De Palo perché consente al Sindaco Maiorano di fare il punto della situazione.

Di Giambattista Maiorano Sindaco di Buccinasco

Con riferimento all’interpellanza a carattere urgente, pervenuta via PEC in data 21/10/2015 e acquisita al protocollo dell’Ente in data 22/10/2015 al n. 22265, intendo rendervi edotti dei passi compiuti dalla mia amministra sina dal suo insediamento. Non intendo omettere di rammentare tuttavia che già le due amministrazioni che hanno preceduto la mia avevano tentato di muovere le acque con risultati deludenti sotto il profilo degli interventi di rimozione richiesti attraverso le ordinanze appositamente disposte. Leggi il resto di questa voce

IL CONSIGLIERE PIÙ GIOVANE DI BUCCINASCO È DEL PD: SIMONE MERCURI

Simone Mercuri

[ di Simone Mercuri ]

A seguito della nomina ad Assessore di David Arboit sono diventato -all’ età di 24 anni- il più giovane Consigliere comunale attualmente in carica. Quale contributo può dare alla Città un giovane alla sua prima esperienza?

E’ una domanda che mi pongo spesso e continuo a chiedermi ancora oggi. Senza dubbio per svolgere al meglio questo ruolo bisogna prima di tutto avere un supporto importante; nel mio caso gli amici del PD mi fanno sentire già parte di un gruppo e mi aiutano come si aiutano i giocatori di una vera squadra, all’ interno di questo contesto che è più complesso di quanto sembri. Leggi il resto di questa voce

COMPLETATO IL RILANCIO DELLA GIUNTA CON L’INGRESSO DI DAVID ARBOIT

arboit

David Arboit

 

Il Sindaco ha nominato David Arboit come nuovo assessore a cultura e istruzione, affidandogli anche le deleghe ad associazionismo, sport e tempo libero. Il Sindaco: “l’obiettivo è l’ulteriore crescita culturale della nostra città, con il rilancio delle politiche per la scuola e la biblioteca”.

Con l’obiettivo di rilanciare l’azione e l’attività dell’Amministrazione comunale di Buccinasco, il sindaco Giambattista Maiorano ha ritenuto opportuno rinnovare la sua squadra di Giunta, investendo su competenze ed esperienza, nel pieno rispetto dei principi fissati dal programma di mandato. Dopo un cordiale e franco incontro con Mario Ciccarelli, ieri sera attorno alle 19 il primo cittadino ha nominato David Arboit assessore a Cultura e istruzione, Associazionismo, Sport e Tempo libero.

 

Leggi il resto di questa voce

NUOVI ARREDI PER LE SCUOLE DI BUCCINASCO

arrediscolasticiIl Consiglio comunale ha approvato all’unanimità la destinazione d’uso a nido della struttura di Robarello per i prossimi 20 anni. Grazie a questo provvedimento l’Amministrazione potrà accedere ad un bando regionale di 60 mila euro per gli arredi che saranno destinati alle altre scuole

Buccinasco (26 aprile 2013) – Sessantamila euro per gli arredi delle scuole primarie e secondarie di primo grado di Buccinasco, strutture che da anni richiedono di sostituire banchi, sedie e armadi ormai usurati e non più adatti agli studenti. Un altro obiettivo perseguito dall’Amministrazione guidata da Giambattista Maiorano che conferma così l’attenzione alle scuole cittadine. Leggi il resto di questa voce

L’OTTIMO NEMICO DEL MEGLIO

SUA[ di Giambattista Maiorano ]
Accontentarsi è un po’ come sedersi. Non è bello. Ogni situazione, infatti, presenta margini di miglioramento. Per gente come noi, che non si concepisce onnipotente, le possibilità di andare verso il meglio possono essere sconfinate praterie.

Ancor prima di essere sindaco, più che ostentare pregi e capacità, ho voluto riconosce i miei limiti rifiutando l’immagine di uomo della provvidenza o di uomo tuttofare, rafforzando l’idea dell’insieme, del collettivo che lavora e aiuta chi è chiamato a coordinarlo. La normalità quindi come condizione dell’agire. Non per giocare a fare lo gnorri o rifugiarsi in una ipocrita ingenuità, ma per affrontare responsabilmente il proprio compito senza farsi vincere dallo sconforto di fronte alle critiche anche più assurde ed esacerbate che possono invece essere esse stesse stimolo a fare meglio e di più.
Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO 21 MARZO 2013 – XVIII GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL’IMPEGNO IN RICORDO DELLE VITTIME DELLE MAFIE

contro le mafie

Ieri sera, 21 marzo dalle 18 alle 20.30 si è svolta la serata intitolata “Note di memoria”, concerto degli allievi della Scuola di Musica per ricordare le vittime delle mafie. Proprio il 21 marzo, infatti, si è celebrata la “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie” promossa dall’Associazione Libera e dalla rete Avviso Pubblico. La manifestazione nazionale si è svolta sabato scorso a Firenze e ha visto anche la partecipazione del sindaco Giambattista Maiorano e una rappresentanza del Consiglio comunale (Clicca QUI per leggere l’articolo).

Giovedì 21 le note di memoria hanno suonato a Buccinasco e in quell’occasione consiglieri, associazioni, ragazzi si sono alternati nella lettura dei novecento nomi di chi è morto sotto i colpi della criminalità organizzata. Prosegui per guardare alcuni estratti della serata cliccando qui sotto o sull’immagine. 

Clicca su questa immagine per guardare i video della serata

Leggi il resto di questa voce

COMPETENZA E LAVORO DI SQUADRA: NOVITÀ IN GIUNTA

comune-tavola-rotonda-giunta

Il gruppo di assessori che affianca il sindaco Giambattista Maiorano alla guida della città si arricchisce di Andrea Airoldi (Udc) a cui il primo cittadino ha affidato le deleghe a Commercio, Attività produttive, Mobilità e trasporti. Lascia per motivi familiari e di lavoro Samuele Venturini, aumentano la loro collaborazione in materia di associazionismo e sport i consiglieri Carlo Benedetti e Stefano Parmesani
Leggi il resto di questa voce

SCUOLA MATERNA DON STEFANO BIANCHI: CONVENZIONE ASSOLUTAMENTE EFFICACE PER UNA SERIE DI MOTIVI

parmesani_consiglioPubblichiamo l’intervento di Stefano Parmesani durante il Consiglio Comunale del 7 marzo in merito alla Convenzione Scuola Materna Don Stefano Bianchi.

Prendo volentieri la parola in quest’aula gremita di genitori e persone sicuramente appassionate al tema, sapendo che la Scuola Materna Don Stefano Bianchi ha da sempre fatto parte del tessuto sociale della nostra comunità. Ha contribuito e tutt’oggi contribuisce con una fondamentale funzione educativa e di cooperazione con le strutture pubbliche che oggi, come in passato, non riescono a rispondere al bisogno dei cittadini.

Questa sera voglio sottolineare come in questi mesi di intenso lavoro amministrativo si è voluto, attraverso incontri formali e informali, dibattiti e opinioni espresse a vario titolo, dare una soluzione a una questione che è tornata alla ribalta con l’intervento del Commissario Prefettizio. Il Commissario fece osservare che in un periodo di crisi finanziaria dello Stato lo stanziamento del Comune per la scuola materna Don Stefano Bianchi era troppo elevato.
Leggi il resto di questa voce

MATERNA PARROCCHIALE: APPROVATA LA NUOVA CONVENZIONE

materna don stefano bianchiCon 10 voti favorevoli, due contrari e tre astenuti il Consiglio comunale ieri sera ha approvato la nuova Convenzione con la scuola materna parrocchiale di Romano Banco, frutto di un intenso lavoro amministrativo e di confronto, nel riconoscimento della fondamentale funzione educativa della scuola.

Buccinasco (8 marzo 2013) – Un contributo di 470 mila euro suddiviso in tre parti: una quota fissa che passa da 36 mila a 160 mila euro (per tutelare la struttura nei suoi costi fissi), un contributo di 500 euro per ogni bambino iscritto e residente a Buccinasco, uno variabile per ogni bambino iscritto e residente in base alla fascia di reddito familiare.
Leggi il resto di questa voce

VERSO LA CONCLUSIONE L’ITER PER LA NUOVA CONVENZIONE CON LA MATERNA DON STEFANO BIANCHI

nova_terra2[ di Giambattista Maiorano ]

Tutto è bene quello che finisce bene. Dopo Nova Terra, arriva in porto la nuova convenzione con la materna don Stefano Bianchi.

La ragionevolezza alla fine si è imposta e la materna, con l’approvazione del Consiglio Comunale chiamato ad esprimersi nel merito della convenzione, potrà continuare a svolgere quella sua funzione pubblica senza la quale Buccinasco non sarebbe in grado di soddisfare l’intera richiesta del servizio come lo è stato in passato. Un servizio, il ciclo scolastico per l’infanzia vale la pena chiarirlo, che seppure non obbligatorio, riteniamo essenziale e di grande valenza sociale. Leggi il resto di questa voce

PUNTO E A CAPO. IL NOSTRO IMPEGNO PER RENDERE BUCCINASCO UN PAESE NORMALE

ROSA PALONELettera aperta del presidente del Consiglio comunale Rosa Palone sulla legalità: “Non lasciateci soli, lavoriamo insieme, lo dobbiamo a tutti i cittadini onesti della nostra bella città”.

“Questo è il paese che vogliamo…”. È il sottotitolo al documento sugli indirizzi generali di governo presentato dal sindaco Giambattista Maiorano in occasione del primo Consiglio comunale. Quella prima seduta che ha visto i consiglieri scegliermi come presidente del Consiglio comunale. Per il mio impegno nell’associazionismo antimafia nel sud ovest milanese e la mia appassionata militanza in Libera, che da quasi vent’anni ha l’obiettivo di sollecitare la società civile nella lotta alle mafie e nella promozione di legalità e giustizia.

Leggi il resto di questa voce

A BUCCINASCO È SCOCCATA L’ORA DEGLI APPRENDISTI STREGONI DELLE INDAGINI

di David Arboit

Buccinasco comune della ndrangheta! Sì certo, si può essere d’accordo. Ma anche Buccinasco Comune dell’uso ambiguo, sistematicamente improprio, superficial-malevolo o superficial-cialtrone delle parole. Buccinasco Comune delle parole in libertà, della incapacità assoluta di valutare in modo razionale e corretto il significato delle parole. Buccinasco comune dell’uso irresponsabile delle parole.

Il testo che segue, che leggeremo analiticamente in dettaglio, dimostra la tesi che precede in modo direi esemplare. È un testo scritto e fatto circolare via mail dal cittadino di Buccinasco Alessandro La Spada, sostenitore della Coalizione civica che ha candidato a Sindaco Fiorello Cortiana. Leggi il resto di questa voce

ADOZIONE DEL PGT: UNA PROVA DI LEGALITA’

adozione_pgt[ di Guido Morano ]

Il Consiglio Comunale di Buccinasco ha adottato il nuovo PGT nella seduta di giovedi 31 gennaio, ulteriore ed importante passo verso la definitiva approvazione del nuovo strumento che definisce il futuro urbanistico del territorio in cui viviamo. Naturalmente l’evento non ha avuto, a parte il nostro blog, grande risalto; non c’è spazio in questa notizia, per diffondere sul web  sospetti,  illazioni, ricostruzioni più o meno fantasiose, insomma per alimentare quella strategia del sospetto che purtroppo è oggi per alcuni, il miglior modo per “ difendere la legalità”.

Leggi il resto di questa voce

CONSIGLIO COMUNALE 31 GENNAIO 2013, ADOZIONE PGT: L’INTERVENTO DEL SINDACO MAIORANO

SI È FELICEMENTE CONCLUSO IL LUNGO E TRAVAGLIATO PERCORSO DI NOVA TERRA

APPROVATO DAL CONSIGLIO COMUNALE IL PIANO DELLE OPERE PUBBLICHE

pansini  di Claudio Pansini

Il consiglio comunale di Buccinasco, dopo lunga “maratona” che lo ha visto impegnato il giorno 10 e 11 gennaio per oltre 9 ore, ha approvato  lo schema di bilancio triennale, il bilancio di previsione 2013,  ed il  programma triennale delle opere pubbliche.

Si tratta di atti fondamentali per quanto  riguarda l’attività di gestione  e  programmazione del comune guidato dal Sindaco Gianbattista Maiorano. Finalmente, dopo il lungo periodo di “vacanza” che ha riguardato la gestione ordinaria dell’ente da parte del commissario straordinario, la macchina pubblica torna a una condizione di normalità. Leggi il resto di questa voce

BILANCIO DI PREVISIONE 2013: QUALI NOVITA’ PER IL CITTADINO

BUCCINASCO: BILANCIO DI PREVISIONE 2013: PIU’ FONDI AI SERVIZI SOCIALI E ALLE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA’

CONSIGLIO COMUNALE DEL 27 NOVEMBRE 2012: INTERVENTO DI STEFANO PARMESANI

CONSIGLIO COMUNALE DEL 27 NOVEMBRE 2012: INTERVENTO DI DAVID ARBOIT