Archivio dell'autore: Redazione

SIAMO TUTTI STRANIERI RESIDENTI

di David Arboit

Una “filosofia della migrazione” ossia un tentativo di pensare il senso della sfida che un “altro” in carne ed ossa mi pone, al di la delle retoriche filosofiche sulla “alterità”.

Ciò che segue è tratto da: Donatella Di Cesare, Stranieri residenti: una filosofia della migrazione Bollati Boringhieri, 2017. È un piccolo assaggio per un consiglio di lettura.

N.B. Le citazioni bibliche dell’autrice non sono tratte dalla Bibbia della CEI ma dalla Vaikrà della Torah ebraica. Leggi il resto di questa voce

Annunci

ELEZIONI REGIONALI IN SICILIA: MA DOV’È LA DISFATTA DEL PD?

di David Arboit

In Sicilia, chi ha vinto e chi ha perso è molto chiaro. Ha vinto in modo netto il Centrodestra unito. Tutti gli altri, proprio tutti, nessuno escluso, hanno perso. In politica non c’è la medaglia d’argento e la medaglia di bronzo. C’è un vincitore e basta.

Poi, però ci sono considerazioni politicamente interessanti da fare. Partiamo dalla bufala del tracollo del PD. Leggi il resto di questa voce

VIA DI VITTORIO: LA QUESTIONE CRUCIALE È IL RAPPORTO COSTI BENEFICI

di David Arboit

Giovedì 2 novembre 2017, Comune di Buccinasco, Ufficio tecnico, ore 14.30. Ho convocato una riunione con i tecnici del Comune e con il professionista dello Studio di progettazione che ha progettato via Di Vittorio. Il Sindaco si siede di fronte a me. A tema ci sono due progetti. La proposta recapitata dall’Opposizione e il progetto prodotto dal Centrosinistra che governa Buccinasco. Si tratta di valutare senza pregiudizi, laicamente, le due proposte. Procediamo. Leggi il resto di questa voce

#BUCCINASCO: GRAZIE ALLA PARTECIPAZIONE, PIU’ ALBERI PER VIA DI VITTORIO

Dopo l’assemblea pubblica dei giorni scorsi, l’Amministrazione comunale ha deciso di riesaminare il progetto accogliendo le istanze dei cittadini e studiando una nuova soluzione che prevede il raddoppio delle piante. Impossibile accettare la suggestiva proposta pervenuta per i costi troppo elevati

Buccinasco (3 novembre 2017) – La modifica parziale del progetto con il mantenimento del disegno esistente e alcune correzioni che permetteranno la piantumazione di circa una quarantina di alberi in più. Dopo l’assemblea pubblica dei giorni scorsi sulla riqualificazione di via Di Vittorio, l’Amministrazione comunale ha deciso di riesaminare il progetto accogliendo le istanze dei cittadini e studiando una nuova soluzione.

Leggi il resto di questa voce

#BUCCINASCO: VERSO UN NUOVO PD

Simone MERCURI

di Simone MERCURI  ]

Domenica 29 Novembre gli iscritti mi hanno eletto Segretario del Circolo PD Buccinasco “Moro Berlinguer”.  Ho voluto subito ringraziare il mio predecessore Guido Morano, che dopo anni alla guida del partito più votato di Buccinasco ha passato il testimone. Grazie Guido, il tuo lavoro è stato prezioso.

Mi presento: 27 anni da pochi giorni, al secondo mandato in Consiglio comunale dove ricopro la carica di Presidente della commissione “Territorio e Ambiente” (Urbanistica), nei mesi scorsi ho portato a termine una importante esperienza lavorativa al Parlamento Europeo a fianco della delegazione del PD, da oggi avrò la responsabilità di guidare un gruppo coeso verso le sfide per cui i Cittadini ci hanno scelto.

Leggi il resto di questa voce

IL MONDO CAMBIA, LE BUONE PRATICHE RESTANO. A #BUCCINASCO DOMENICA 29/10 SI È SVOLTO IL CONGRESSO PER IL RINNOVO DEL SEGRETARIO E DEL COORDINAMENTO DI CIRCOLO.

[ di Stefano Parmesani ]

Fino a qualche anno fa, un pò di anni fa, che ci fossero i congressi di partito, anche quelli delle strutture locali, era una cosa normale non faceva notizia. Adesso, forse non fanno notizia, ma sembra che sia solo il PARTITO DEMOCRATICO a proseguire in questa buona pratica. Sì, una buona pratica che dimostra il rispetto prima di tutto per noi stessi nel nostro ruolo di cittadini che partecipano. Un appuntamento, quello del Congresso, in cui si mischiano impegno, protagonismo, confronto, ma anche rispetto di regole condivise. Sì perché la democrazia funziona con regole condivise e con la capacità di confrontarsi con correttezza e rispetto e con tutta la passione di ognuno, all’interno di un perimetro comune.

E’ quello che è successo Domenica 29 Ottobre a Buccinasco nel Congresso del Circolo MORO / BERLINGUER, un circolo che viene da una esperienza entusiasmante: l’impegno vincente alle elezioni amministrative. Esperienza che ha visto il centrosinistra vincere al ballottaggio, un risultato per niente scontato, ma che ha visto il PD come partito vincere in modo indiscutibile al primo turno ed essere il primo partito a Buccinasco: 2970 voti, il 26%, e con il secondo partito staccato di 10 punti percentuali.

Ma è proprio quando si vince che si devono porre le basi per il rinnovamento, per confrontarsi a viso aperto e per individuare tutti gli spazi di miglioramento che, come sempre, sono tanti.

Leggi il resto di questa voce

#BUCCINASCO: CONSIDERAZIONE DI UN SINDACO EMERITO SU VIA DI VITTORIO

[ di Giambattista MAIORANO ]

Bella e partecipatissima assemblea quella di lunedì 23 scorso su via Di Vittorio. Ho voluto esserci non tanto come ex amministratore e sindaco di questa città quanto come cittadino interessato alla cosa pubblica. Ho avvertito subito gli umori e condiviso per tanti aspetti dubbi e perplessità. Chiaro che di fronte all’eliminazione di tutti alberi perché malati ci sia chi teme che un viale alberato diventi un deserto di cemento ci si interroghi e si chiedono delucidazioni. Altra cosa è mescolare le esigenze di chiarezza alla polemica politica. E tra i polemici dell’opposizione uno in particolare lascia il segno per la sfrontatezza che esibisce tranquillamente. Leggi il resto di questa voce

#BUCCINASCO: IL PROGETTO PER VIA DI VITTORIO

Ieri sera in occasione di un’assemblea pubblica molto partecipata l’Amministrazione ha illustrato i lavori di riqualificazione della via dove è previsto il rifacimento di sede stradale, marciapiedi e pista ciclabile.

Buccinasco (24 ottobre 2017) – È una delle vie più belle e preziose di Buccinasco e proprio per questo moltissimi cittadini ieri sera sono intervenuti all’assemblea pubblica organizzata dall’Amministrazione per illustrare il progetto complessivo di riqualificazione per la via Di Vittorio: una straordinaria partecipazione di cittadini interessati soprattutto alla sorte degli alberi che purtroppo dovranno essere abbattuti perché ammalati e arrivati a fine vita (come certificato dagli esperti) tanto da diventare pericolosi per l’incolumità di cittadini e auto. Il progetto è stato spiegato dal vice sindaco e assessore ai Lavori pubblici David Arboit e dal sindaco Rino Pruiti con il supporto dei tecnici comunali. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO: LA RIQUALIFICAZIONE DI VIA DI VITTORIO

[ di Cesare Di Lieto ]

Ieri sono stato all’assemblea pubblica dove gli uffici competenti del Comune hanno spiegato alla cittadinanza interessata le motivazioni e le soluzioni trovate per la riqualificazione di via Di Vittorio.
La sala era piena di persone interessate e giustamente preoccupate per il ripristino di una delle vie più belle di Buccinasco. Leggi il resto di questa voce

NESSUN PARTITO DEL MATTONE STA GOVERNANDO BUCCINASCO

Urbanistica a Buccinasco: tanti equivoci e qualche approssimazione

 

E’ risaputo: la materia urbanistica è spesso complessa e piena di dettagli tecnico-giuridici che obbliga tutti, soprattutto gli Amministratori, a fare uno sforzo di studio e di analisi tecnica assolutamente necessari; ma tant’è. In questi giorni si sono diffuse false notizie circa la possibilità che nei prossimi anni si assista ad una vera e propria colata di cemento, evocando, peraltro, l’esistenza di un partito del mattone a governo della città. Niente di tutto ciò: le previsioni urbanistiche che vigono sul territorio di Buccinasco sono state scritte e approvate dal Consiglio Comunale nel 2013 e ancora oggi regolano lo sviluppo della città. Leggi il resto di questa voce

DOMENICA PROSSIMA FARO’ UNA SCELTA DI BUON SENSO: NON VOTERO’

[ di Stefano Parmesani ]

Parliamoci chiaro, ho sempre votato perché credo nella democrazia. Ma diversi sono i motivi che mi terranno lontano dal referendum del 22 ottobre di Lombardia.
Il referendum è superfluo, inutile e costoso (si calcolano oltre 55 milioni di spesa). Anzi non è inutile; è utile alla sola propaganda della Lega di Salvini e Maroni.

Leggi il resto di questa voce

ADELMO MANTEGARI: LA SOBRIETA’ FATTA PERSONA

di Giambattista Maiorano

La notizia della sua scomparsa mi ha raggiunto in Trentino qualche minuto dopo la sua morte. Se n’è andato un amico, un amico e un compagno speciale, in qualche modo un maestro di rara sobrietà pur in un costante impegno civile all’interno del quale non manca la tentazione di apparire.

Adelmo Mantegari non ha mai amato l’ostentazione. Lavorava sodo, in silenzio, consapevole delle insidie dell’eccesso di esposizione e del chiasso. Agiva confrontandosi con intelligenza, dispensando consigli, invitando amici e compagni al senso della misura. Proverbiale la sua mitezza. Mai una volta che abbia perso le staffe o sopra le righe. Per questo era stimato ed invidiato da chiunque abbia avuto modo di conoscerlo, di frequentarlo, di operare insieme. Leggi il resto di questa voce

CINEMA SINISTRA: NON C’È PIÙ SPERANZA

di David Arboit

Per il governo non c’è più speranza: non c’è più Roberto Speranza. MDP (Movimento Dei Perdenti) ha messo sotto scacco/ricatto il governo Gentiloni, mentre a sinistra del Partito Democratico infuria il classico, tradizionale tutti contro tutti. Da Fausto Bertinotti a Roberto Speranza lo storia della sinistra si ripete ormai come una tragica farsa e con un copione già scritto. «Hegel nota in un passo delle sue opere – scrive Karl Marx nel suo “Il 18 Brumaio di Luigi Bonaparte” (1852) – che tutti i grandi fatti e i grandi personaggi della storia universale si presentano per, così dire, due volte. Ha dimenticato di aggiungere la prima volta come tragedia, la seconda volta come farsa». Leggi il resto di questa voce

PRIME CONSIDERAZIONI DI UN SINDACO EMERITO DI BUCCINASCO

di Giambattista Maiorano

Dopo un’estate di voluta assenza e di assoluto riposo tra mare e montagna, stento a rientrare nella normalità. Mi sforzo tuttavia di registrare gli umori politici di Buccinasco, e cerco di farlo collocato (finalmente!) nella semplice e comoda posizione di osservatore della sua vita politico amministrativa, e mosso da una insopprimibile passione per la politica. Leggi il resto di questa voce

INSIEME AL SINDACO PRUITI DICIAMO CON FORZA “NO AL SILENZIO”

Circolo del Partito Democratico di Buccinasco

Il Circolo del Partito Democratico di Buccinasco, da sempre in prima fila nella lotta contro la ’ndrangheta, ribadisce il proprio sostegno al Sindaco Rino Pruiti e alla sua Giunta dopo i recenti episodi evidenziati dalla stampa locale e nazionale.

CLICCA QUI Il Giorno 1, Il Giorno 2, La Repubblica Leggi il resto di questa voce

L’ACCOGLIENZA DEI PROFUGHI A BUCCINASCO

È chiaro che a Buccinasco, come in Italia e come in tutta Europa il tema dei profughi sollecita ragionamenti di pancia. Ed è proprio per questo che mette in gioco l’umanità di ciascuno, fa emergere che “razza” di uomo sei. Sì, perché la razza per me è una questione etica e non etnica. Il giornalista Cosimo Di Leo si occupa della polemica sull’accoglienza dei profughi a Buccinasco ma soffermandosi sul dito e ignorando la Luna (clicca qui). Occorre invece occuparsi più seriamente del tema.

1) C’è un’emergenza sociale di portata epocale: le migrazioni. Come si è creata questa emergenza? Quali le ragioni economiche, le ragioni politiche e sociali che l’hanno generata? Leggi il resto di questa voce

COMUNICATO CONGIUNTO PD E LISTA CIVICA NOI DI BUCCINASCO

Scaduta da tempo la convenzione, l’Amministrazione comunale ha chiesto all’Associazione che gestisce il chiosco degli orti di Via Degli Alpini, di liberare i locali di proprietà comunale per poterne garantire l’uso più idoneo. Si rendono necessari controlli urbanistici e modifiche strutturali. La necessità del Comune è che l’attività non sia a beneficio solo di un ristretto gruppo di persone (come attualmente succede e molte delle quali non sono nemmeno residenti a Buccinasco, né hanno un orto) ma per tutti gli anziani assegnatari dei singoli lotti da coltivare.

Spiace dover rilevare che, da subito, l’opposizione si sia attivata per strumentalizzare la questione, ignorando le ragioni di centinaia di ortisti di Via degli Alpini, rappresentati dal “Comitato Orti”, unico soggetto istituzionale deputato alla gestione degli orti.

Rispetto delle regole non significa eliminare un servizio ma, come è evidente nell’intervento e riassegnazione del locale sito nel parco Spina Azzurra, a seguito della manutenzione e rinnovo convenzione oggi è possibile godere di un servizio nettamente migliorato.

Per questo motivo per noi legalità e rispetto delle regole sono principi inderogabili e sosteniamo quindi con forza la decisione assunta dai funzionari comunali e dalla Giunta.

Partito Democratico Buccinasco

Lista Civica Noi di Buccinasco

BUCCINASCO, PRIMO CONSIGLIO COMUNALE: QUELLI CHE COMINCIANO BENE E QUELLI CHE COMINCIANO MALE

di David Arboit

Buccinasco, 12 luglio 2017, primo Consiglio comunale della Giunta Pruiti. Maggioranza e Opposizione l’una di fronte all’altra nell’aula di Consiglio. Molti sono i Consiglieri “nuovi del mestiere”, molti sono i Consiglieri in giovane età. C’è insomma aria di nuovo sia tra i banchi della Maggioranza sia tra i banchi dell’Opposizione. Ma a un certo punto si diffonde una puzza di vecchio, di stantio. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO: INTERVISTA A GRAZIA CAMPESE

Pocketnews.it ha intervistato Grazia CAMPESE, la nostra brava, solare ed energica Assessora di Buccinasco. Si occuperà di Personale e organizzazione, Politiche per la casa, Servizi demografici e URP, Pari opportunità, Politiche del lavoro. In bocca al lupo Grazia, da tutti noi!

Per leggere l’intervista cliccare QUI.

 

NOI NON ABBIAMO PAURA: CONTRO LA NDRANGHETA SEMPRE

di David Arboit

È evidente. La ‘ndrangheta non è contenta del risultato delle elezioni. E lo dice a tutti in modo molto chiaro. I giornali daranno ampio spazio a questo episodio e così tutti lo sapranno. Il risultato delle elezioni non gli piace proprio. Leggi il resto di questa voce

“ITALIA 2020”, FORUM NAZIONALE DEL PARTITO DEMOCRATICO, 1 LUGLIO 2017: LE CONCLUSIONI DI RENZI

“ITALIA 2020”, FORUM NAZIONALE DEL PARTITO DEMOCRATICO, 1 LUGLIO 2017: INTERVENTI

“ITALIA 2020”, FORUM NAZIONALE DEL PARTITO DEMOCRATICO, 30 GIUGNO 2017: INTERVENTI

“ITALIA 2020”, FORUM NAZIONALE DEL PARTITO DEMOCRATICO, 30 GIUGNO 2017: INTRODUZIONE DI MAURIZIO MARTINA

BUCCINASCO: PREMIATA LA CONTINUITA’

[ di Giambattista Maiorano ]

 

“Passata la tempesta, odo augelli far festa …”  Beh sì, l’ho vissuta nel ricordo leopardiano questa vittoria che nell’ultima settimana è sembrata sempre più allontanarsi. L’effetto del’apparentamento tra i tradizionali partiti del centro destra e la lista civica Buccirinasco si è trasformata nel classico boomerang per gli autori convinti di avere in mano ormai la partita e ricacciati finalmente gli avversari sul viale del tramonto. Non sono state sufficienti neppure le ampie e gustose libagioni con grigliate d’altri tempi nella giornata immediatamente precedente le votazioni nel sito di Cusago occupato da una nuova azienda del verde nata dalle ceneri di una analoga fallita nella primavera del 2016. A ben vedere le stesse combinazioni con ambienti normalmente definiti “poteri forti” non hanno giovato alla causa. La voglia era tanta. Ritornare in auge e ripristinare antiche liturgie è sempre stata la passione di personaggi ben noti a Buccinasco. Non ce l’hanno fatta ed i loro volti, già preoccupati alla lettura degli esiti del primo turno, non potevano che essere disfatti alle 23,45 di domenica sera 25 giugno 2017 quando la vittoria del candidato Pruiti è apparsa certa ancorché in attesa dei dati sfornati dagli uffici comunali. Diversi hanno preferito non farsi vedere nell’atrio del palazzo municipale. In particolare all’appuntamento mancavano gli strateghi perplessi nella loro confusione “ideale” pronti a giurare che la gente non ha capito una mazza e che aberrante resta il permanere della partitocrazia salvo il fatto paradossale dell’essersi prestati all’indesiderata operazione. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO HA SCELTO: VITTORIA DEL CENTROSINISTRA, RINO PRUITI SINDACO

BALLOTTAGGIO DOMENICA 25 GIUGNO: BUCCINASCO AL BIVIO

 
L’11 Giugno, alla prima tornata elettorale, il Partito Democratico è stato votato da 2.696 Elettori, il 26,22%. Un risultato importante che ci rende orgogliosi e consapevoli di avere una responsabilità grande.

Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO BALLOTTAGGIO PER IL SINDACO 25 GIUGNO 2017: LA SCHEDA ELETTORALE

BUCCINASCO AL BALLOTTAGGIO: I PROGRAMMI DEI CANDIDATI SINDACI. TROVA LE DIFFERENZE: LA GESTIONE DELLO STATO SOCIALE

DOMANDA È pensabile generare nuove forme di governo che conducano al Welfare Community o comunità del benessere che tanto sta a cuore al principio di sussidiarietà, dove gli attori del territorio, ovvero pubblico (Stato/Comune), privato (impresa) e privato sociale (no profit) siano realmente insieme, uniti anche dalla forma? Se diventi sindaco di Buccinasco da quale distretto socio-economico inizieresti per il primo passo verso la “comunità del benessere”? Anziani, tempo libero, sport, cultura, giovani, oppure da cosa? E in quale forma (fondazione, consorzio o altro)?

BUCCINASCO AL BALLOTTAGGIO: I PROGRAMMI DEI CANDIDATI SINDACI. TROVA LE DIFFERENZE: I TRASPORTI PUBBLICI

DOMANDA Quale è la vostra ipotesi  politica per i trasporti pubblici a Buccinasco?