Archivio dell'autore: Redazione

BUCCINASCO, HIGHLIGHTS FESTA DELLA MUSICA 2019

Annunci

LA LEGITTIMA DIFESA DEI MIGRANTI E L’ILLEGITTIMITÀ DEI RESPINGIMENTI VERSO LA LIBIA: CHI SONO VERAMENTE I CRIMINALI?

di David Arboit

La rivista Diritto Penale Contemporaneo pubblica una interessante sentenza del Tribunale di Trapani nella quale si analizza e si giudica il comportamento tenuto da alcuni migranti. Mentre una nave italiana, dopo averli raccolti li stava trasportando in Libia, si sono ribellati all’equipaggio e lo hanno costretto a fare rotta verso l’Italia.

Il Tribunale ha accertato, anche per ammissione dei migranti imputati nel procedimento e che hanno capeggiato la rivolta, le minacce e le altre violazioni del Codice Penale, ma ha concesso ai migranti la scriminante della legittima difesa. Quali considerazioni sono alla base di questo giudizio? Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO: SONO INIZIATI I LAVORI PER RIFARE IL TETTO DELLA SCUOLA DI VIA DEI MILLE

BUCCINASCO FESTA EUROPEA DELLA MUSICA 2019, SI COMINCIA CON LA TRADIZIONE PIU’ ANTICA: LE CAMPANE

BUCCINASCO, FESTA DELLA MUSICA, 21 E 22 GIUGNO 2019

IL PROGRAMMA COMPLETO clicca qui

DIREZIONE NAZIONALE DEL PARTITO DEMOCRATICO DEL 18 GIUGNO 2019: SINTESI E COMMENTI

di David Arboit

Durante la Direzione Nazionale del 18 giugno il segretario Nicola Zingaretti dialoga con la minoranza e ottiene il consenso di Guerini e Martina. La corrente renziana interviene con critiche ma senza polemiche.

Nella relazione introduttiva Zingaretti ha sottolineato che occorre andare “Avanti con spirito unitario, non si può affossare l’unica forza che combatte governo illiberale” (clicca qui).

Al termine della discussione il Segretario del Pd ricuce e ottiene il consenso di Guerini e Martina. I renziani critici ma senza polemiche. Alla fine non c’è bisogno di un voto. (clicca qui)

Quali allora le prossime iniziative per il Partito Democratico? Ecco alcune indicazioni (clicca qui). In particolare occorre articolare quello che Zingaretti ha chiamato Piano per l’Italia con proposte adeguate su temi cruciali come l’ambiente, la scuola, il lavoro (clicca qui) e il welfare.

Sulla stampa nazionale hanno commentato gli esiti della Direzione Nazionale: Leggi il resto di questa voce

QUAL È L’ORIENTAMENTO POLITICO DI QUELLI CHE VOTANO LEGA? SI SENTONO DI DESTRA? DI SINISTRA? DI CENTRO? NÉ L’UNO NÉ L’ALTRO? E CHI VOTA PD? E M5S?

di David Arboit

Un interessante pezzo apparso sul quotidiano “La Repubblica” del 17 giugno, autore Ilvo Diamanti, rappresenta e discute un sondaggio su come si collocano gli elettori italiani sull’asse sinistra-centro-destra tenendo conto delle preferenze elettorali dichiarate. Un terzo degli lettori non si riconosce più nella classica divisione e anche chi vi si riconosce è aperto a scelte elettorali le più varie ed eventuali. (clicca qui). Leggi il resto di questa voce

I COMMENTI SULLA NUOVA SEGRETERIA NAZIONALE DEL PARTITO DEMOCRATICO

David Arboit

Zingaretti ha finalmente reso pubblica la sua squadra dei più stretti collaboratori. Ecco alcuni commenti pubblicati sulle più importanti testate del Paese. Leggi il resto di questa voce

ZINGARETTI NOMINA LA NUOVA SEGRETERIA NAZIONALE: NUOVE COMPETENZE PER VOLTARE FINALMENTE PAGINA

Il segretario nazionale del Pd, Nicola Zingaretti, rende nota la composizione della nuova segreteria e degli incarichi di lavoro. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO: DOPO VIA DELLA RESISTENZA SI AFALTA UNA PARTE DI VIA MEUCCI

ILLUMINAZIONE PUBBLICA, UTILE LA SINERGIA TRA UFFICI E CITTADINI

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Nelle scorse settimane il vice sindaco David Arboit ha incontrato alcuni residenti da tempo impegnati sul tema con segnalazioni puntuali. Arboit: “Ringraziamo i cittadini per aver messo a disposizione le proprie competenze professionali. Stiamo lavorando per migliorare il servizio, nel rispetto delle normative”. Leggi il resto di questa voce

LA RIDICOLA VICENDA DEI MINBOT. INUTILI, ILLEGALI MA SOPRATTUTTO PERICOLOSI: E SE FOSSERO UN TENTATIVO DI TRUFFA NEI CONFRONTI DEGLI ITALIANI?

David Arboit

La discussione sui minibot in questi giorni si è basata su due argomenti: 1) per quanto siano mini sono in ogni caso nuovo debito pubblico che si somma a quello che c’è già; 2) sono carta moneta perché non hanno scadenza e si suggerisce di usarli come mezzo di pagamento. In realtà bisognerebbe avere il coraggio di dire tutto fino in fondo: non è che potrebbero essere un tentativo di truffa nei confronti dei cittadini italiani che poi alla fine si troverebbero ad avere in mano carta straccia?

Vediamo perché. Leggi il resto di questa voce

CARLO CALENDA AL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO LUIGI DIMAIO: FACCIAMO INSIEME IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

MASSIMO CACCIARI E GIANRICO CAROGIGLIO: ERRORI E PROSPETTIVE DEL PARTITO DEMOCRATICO

Intervistati da Corrado Formigli durante la trasmissione Piazzapulita, Gianrico Carofiglio e Massimo Cacciari delineano in modo semplice e chiaro errori, strategie politiche e sfide future per il PD. L’intervista va dal minuto 13.00 al minuto 40.00.

BUCCINASCO: BORSE DI STUDIO PER GLI ALLIEVI DELLA CIVICA DI MUSICA

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Per il secondo anno l’Amministrazione comunale ha deciso di premiare gli allievi più meritevoli della Scuola Civica di Musica “Alda Merini”, assegnando 10 borse di studio per valorizzare i risultati didattici e artistici conseguiti dagli allievi, stimolare l’apprendimento e la sensibilità verso le discipline musicali e riconoscere i meriti artistici. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, VIA DI VITTORIO, I LAVORI TERMINANO A LUGLIO

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

L’impianto di microirrigazione e la terra buona per alberi e piante, infine gli asfalti della strada e del percorso ciclabile (con segnaletica) sono gli ultimi interventi necessari per la riqualificazione dell’area. Termineranno nel mese di luglio, con gli asfalti e la segnaletica, i lavori in via Di Vittorio dove il cantiere è ancora aperto per consentire di ultimare gli ultimi interventi e permettere alle piante e ai numerosi alberi di radicarsi al meglio e ricevere il nutrimento necessario. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO: GUERRA ALLE ZANZARE, I TRATTAMENTI SONO INIZIATI A MAGGIO

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Con il caldo, è inevitabile l’arrivo dei fastidiosi insetti soprattutto nelle (tante) zone verdi e come ogni anno il Comune procede con la disinfestazione. È già iniziata nelle scorse settimane l’azione predisposta dall’Amministrazione comunale, per limitare la presenza di zanzare sul territorio. Da maggio a settembre sono programmati dodici interventi serali (dalle ore 22.30). Leggi il resto di questa voce

UN NUOVO PARTITO DI CENTRO DEI MODERATI? PROPOSTA INOPPORTUNA SECONDO ZINGARETTI, PISAPIA, SALA E GENTILONI

David Arboit

Mercoledì 29 maggio Carlo Calenda in una intervista lancia una provocazione: «Sono pronto a fondare un partito alleato del PD» (clicca qui). In sostanza, dice Calenda, «Sono inscritto al PD, lavoro con Zingaretti, ma serve un partito politico di centro liberal democratico.» La provocazione viene ripresa rapidamente da tutti i mass media.

Passano due giorni e arrivano in successione le risposte, che comprendono anche visioni strategiche che potrebbero essere utili al dibattito del Partito Democratico. Leggi il resto di questa voce

DALL’ANALISI DEL VOTO AI PROGETTI PER IL FUTURO: PROPOSTE DI STRATEGIA POLITICA PER IL FUTURO DEL PARTITO DEMOCRATICO

di David Arboit

Dopo avere esposto la sua relazione introduttiva Nicola Zingaretti chiude la Direzione nazionale del PD e va in conferenza stampa. La minoranza, dice, ha chiesto di rinviare a dopo i ballottaggi la discussione sulla relazione. Come mai? Vuole riaprire la fase congressuale? Vedremo. Zingaretti ribadisce che sono due le linee strategiche su cui deve camminare il PD: un “Piano per l’Italia” che dovrà sintetizzare creazione di nuovo lavoro e rivoluzione verde; una radicale riorganizzazione del partito. Riguardo alle varie anime e personalità del PD risponde ai giornalisti chiarendo che il pluralismo delle posizioni deve trovare una sintesi grazie a uno spirito unitario.

Dopo il breve intervallo della campagna elettorale, è Carlo Calenda che sembra riaprire di nuovo la discussione congressuale con in un’intervista a “La Repubblica” del 29 maggio ponendo il tema del nuovo partito dei moderati.

Che cosa dice Calenda? Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO: INTERVENTI URGENTI PER LA SICUREZZA STRADALE: VIA SCARLATTI, VIA DEL COMMERCIO, VIA LARIO, VIA TRIESTE

di David Arboit

Il settore Lavori Pubblici del Comune di Buccinasco, oltre ai lavori di asfaltatura e rifacimento nuovi marciapiedi già in corso per oltre due milioni di euro (clicca qui), ha progettato e messo in gara altri interventi per garantire la sicurezza stradale, sia per gli autoveicoli che per i ciclisti e i pedoni.

Ecco gli interventi. Leggi il resto di questa voce

EUROPEE 2019: CHE COSA È SUCCESSO VERAMENTE CON QUESTE ELEZIONI?

di David Arboit

A quattro giorni dalle votazioni è il momento di raccogliere le idee e provare ad analizzare i risultati per approfondire le ragioni di quello che è accaduto. Detto in parole povere «In tutta Europa vincono i partiti europeisti – scrive Cerasa su “Il Foglio” del 28 maggio – crescono i liberali, non sfondano i partiti nazionalisti (tranne che in Italia e in Francia), e tra i grandi del continente il Paese che mostra lo stato di salute peggiore» è l’Italia (clicca qui).

Perché l’Italia è nello stato di salute peggiore? Leggi il resto di questa voce

L’ANALISI DEI RISULTATI DELLE EUROPEE 2019 FATTA DALL’ISTITUTO CARLO CATTANEO DI BOLOGNA

David Arboit

L’analisi dei flussi di voto è importante e per questa ragione occorre che sia fatta da persone al di sopra di ogni sospetto, ossia da professionisti specializzati. Il “sospetto” è che nel fare l’analisi del voto, e in particolare dei flussi, ognuno “tiri l’acqua al suo mulino”, e cioè provi a far valere il suo punto di vista a prescindere. In particolare per il PD, una seria e onesta analisi del voto, libera da orizzonti interpretativi del tipo “revanche correntizia”, è indispensabile per dare un futuro a una nuova proposta politica.

Posto tra parentesi il serio problema della avalutatività nel quadro epistemologico delle scienze sociali (da Weber a Habermas) sta di fatto che punto di riferimento per le analisi postelettorali in Italia è l’istituto Carlo Cattaneo. Ecco che cosa ci dicono. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, IL CENTROSINISTRA NELLA NOSTRA ZONA: TREZZANO, CESANO BOSCONE, GAGGIANO, ROZZANO, ASSAGO

David Arboit

Nella nostra zona possiamo dire che il Centrosinistra nei Comuni al voto ha ottenuto un bel successo. Ecco i risultati. Leggi il resto di questa voce

ELEZIONI EUROPEE 2019: I RISULTATI A BUCCINASCO

#il26VOTOPD

2019_05_24 MILANO, BEPPE SALA, FRANS TIMMERMANS, NICOLA ZINGARETTI CONCLUDONO LA CAMPAGNA ELETTORALE

UN PROGRAMMA CONCRETO E FATTIBILE DI RIFORMA DELLA UNIONE EUROPEA: MANIFESTO PER LA DEMOCRATIZZAZIONE DELL’EUROPA

di David Arboit

Ormai manca poco al voto e si può dire che in Italia il dibattito politico sull’Europa non ha mostrato una particolare ricchezza di contenuti. Vale allora la pena di farsi un’idea sul progetto di riforma del sistema politico europeo proposto da un gruppo di studiosi europei guidati dal francese Thomas Piketty (clicca qui). Qui di seguito una breve introduzione video di Piketty, poi il “Manifesto” spiegato con una lezione video dal professor Pasquale De Sena docente di Diritto internazionale e infine il testo con l’introduzione al “Manifesto”. Per approfondire le proposte e firmare il manifesto bisogna andare al sito http://tdem.eu.

La lezione del professor Pasquale De Sena.

(trad. it. David Arboit)

Noi, cittadini europei, provenienti da contesti e paesi diversi, lanciamo oggi un appello per una profonda trasformazione delle istituzioni e delle politiche europee. Leggi il resto di questa voce

INTERVISTE AL PD: MATTEO RENZI, NICOLA ZINGARETTI, MARCO MINNITI, GRAZIANO DEL RIO, BEPPE SALA, PAOLO GENTILONI, ENRICO LETTA, ENRICO ROSSI

MATTEO RENZI, su “la Repubblica” del 12 maggio (clicca qui), riconosce al neosegretario Nicola Zingaretti il merito di avere provato, e di esserci riuscito, a «mettere insieme» nel PD molti che avevano fatto scelte elettorali differenti.

NICOLA ZINGARETTI, su “la Repubblica” del 14 maggio (clicca qui), rafforza l’idea di un PD sempre più orientato a lavorare in modo costruttivo e utile per le fasce più deboli della società italiana, mentre il Governo nelle medesime aree sociali semina un odio pericoloso e inconcludente.

MARCO MINNITI E GRAZIANO DEL RIO, su “la Repubblica” del 15 maggio (clicca qui), fanno la predica al Ministro dell’interno fannullone Matteo Salvini, che si occupa di fare propaganda al suo partito e strumentalizza le forze dell’ordine per il suo fine.

BEPPE SALA, su “la Repubblica” del 15 maggio (clicca qui), racconta un pezzo della sua avventura amministrativa mettendo in evidenza come la scelta di mettersi a diposizione di una città per amministrarla è un percorso molto faticoso e pieno di rischi.

PAOLO GENTILONI, sul “Corriere della Sera” del 16 maggio (clicca qui), riafferma quanto già richiamato da Zingaretti, e cioè che l’unica via d’uscita dalla crisi in cui il governo Lega-M5S sta portando l’Italia sono le elezioni anticipate e che l’alternativa al governo nazionalista e populista è solo un governo di Centrosinistra. No di sicuro a un’alleanza con M5S.

ENRICO LETTA, sul “Corriere della Sera” del 18 maggio (clicca qui), sottolinea che Salvini ha di sicuro il primato del peggior leader della storia d’Italia e che per sconfiggere la deriva populista, nazionalista e parafascista il PD, in un sistema elettorale proporzionale, deve avere il ruolo di un polo aggregatore di una nuova alleanza di Centrosinistra: «Aprirsi, aggregare, unire». Pericoloso l’isolamento dell’Italia in Europa e un altro No a un’alleanza con M5S.

ENRICO ROSSI, su “la Repubblica” del 19 maggio (clicca qui), comunica che dopo un periodo di lontananza dal PD, ritornerà volentieri nel Partito perché ritiene che Zingaretti abbia in mente un progetto politico aperto e inclusivo.

NICOLA ZINGARETTI, sul “Corriere della Sera” del 21 maggio (clicca qui), illustra le linee fondamentali del “Piano per l’Italia”, il progetto di governo del Partito Democratico in caso di elezioni anticipate.

MAURIZIO MARTINA, su “La Stampa” del 24 maggio (clicca qui), afferma che è « fondamentale che il Pd torni a rappresentare il mondo del lavoro dipendente» e che si affrontino «Le grandi questioni legate alla transizione ecologica». No a un’alleanza con M5S e avanti con la ricostruzione di un Centrosinistra di governo.

BUCCINASCO, 25-26 MAGGIO 2019: “NESSUNO RESTI INDIETRO”, GIORNATE DELLA INTEGRAZIONE SOCIALE

di Luisa Pezzenati

Sabato 25 e domenica 26 maggio si terrà la seconda edizione della rassegna “Nessuno resti indietro”, promossa dall’Assessorato all’integrazione sociale, che tratterà di un tema quanto mai attuale, l’inclusione sociale, che verrà declinato nei suoi diversi aspetti.

Nel momento politico che stiamo vivendo parlare di inclusione sociale, di attenzione per gli ultimi, di apertura verso culture diverse dalla nostra non è facile. Affrontare temi come questi è una sfida, è un modo per affermare ancora una volta che nessuno deve restare indietro e che tutti devono avere le stesse opportunità.

Che cosa si farà? Leggi il resto di questa voce

20 MAGGIO 2010, MATTEO RENZI A MILANO PER LA CAMPAGNA ELETTORALE DELLE ELEZIONI EUROPEE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: