Archivi Blog

IL BILANCIO DEL CIRCOLO PD BUCCINASCO

bilancio pdAnche quest’anno il circolo del Partito Democratico di Buccinasco, nell’ottica di perseguire la politica di trasparenza che ci contraddistingue, rende pubblici i dati principali del proprio bilancio.

TESSERAMENTO  Gli iscritti per l’anno 2014 sono 49, con una diminuzione di 19 persone rispetto al 2013; si tratta in parte di un calo “demografico”, per il mancato rinnovo di alcuni nostri anziani iscritti, ed anche per il forte ritardo nell’avvio del tesseramento nazionale, iniziato dopo l’estate. Ma si tratta comunque di un dato su cui riflettere e di sprone per migliorare la nostra presenza sul territorio, con iniziative volte a coinvolgere maggiormente i cittadini. La cattiva reputazione della politica e dei partiti oltre alle difficoltà economiche del paese certamente influiscono sulla propensione dei cittadini verso una partecipazione attiva alla politica . Comunque l’impegno dei nostri iscritti, è un esempio per far capire che i partiti non sono tutti uguali, e che le possibilità per una buona politica sono ancora molte. Leggi il resto di questa voce

Annunci

IL CONSIGLIERE PIÙ GIOVANE DI BUCCINASCO È DEL PD: SIMONE MERCURI

Simone Mercuri

[ di Simone Mercuri ]

A seguito della nomina ad Assessore di David Arboit sono diventato -all’ età di 24 anni- il più giovane Consigliere comunale attualmente in carica. Quale contributo può dare alla Città un giovane alla sua prima esperienza?

E’ una domanda che mi pongo spesso e continuo a chiedermi ancora oggi. Senza dubbio per svolgere al meglio questo ruolo bisogna prima di tutto avere un supporto importante; nel mio caso gli amici del PD mi fanno sentire già parte di un gruppo e mi aiutano come si aiutano i giocatori di una vera squadra, all’ interno di questo contesto che è più complesso di quanto sembri. Leggi il resto di questa voce

POVERTA’, SICUREZZA , RAZZISMO: CHE FARE ?

IMG_3713.JPG

[ di Guido Morano ]
L’assalto alla sezione del PD di zona Corvetto ha fornito lo spunto per una accesa discussione nel nostro circolo non solo sul tema “ case popolari” ma in generale sulla questione, definiamola così, del disagio sociale / ordine pubblico. Questione che coinvolge non solo i quartieri di case Aler. Anche a Buccinasco e dintorni da più parti, semplici cittadini o gruppi organizzati sul web, hanno denunciato da tempo un vero o presunto “allarme sicurezza”. Domenica a Corsico nei giardini ex Burgo si è tenuta una affollata manifestazione per denunciare l’aggressione a una donna che correva lungo il naviglio, chiedendo più sicurezza. Insomma il problema c’è, al di là delle strumentalizzazioni politiche, che su questo tema specie a destra ritornano ad ogni scadenza elettorale, e tocca più questioni tra loro intrecciate. Leggi il resto di questa voce

CHI DA LEZIONI

Schiavone[ di Guido Morano ]

Ma chi sono i cinquestellati di Buccinasco o meglio chi è il loro leader, che impartisce lezioni di “buona politica “ a questa amministrazione ?

Parlo di Alberto Schiavone, che si dibatte nel dubbio se considerarsi un privato cittadino oppure, come sarebbe ovvio, un soggetto politico che figura come candidato dalle elezioni amministrative del Comune di Buccinasco per la legislatura 2007/2012. La lista di appartenenza si denominava Federazione di Centro che si dichiarava, pur non avendo alcun collegamento con il centro-sinistra, a sostegno della candidatura di Maurizio Carbonera. Leggi il resto di questa voce

LA BUONA POLITICA VINCE SEDICI A ZERO

Buona_Politica

[ Guido Morano] A chi vanno i meriti di questa incredibile vittoria del Centrosinistra, dopo il drammatico travaglio postelettorale, dopo la mal digerita nascita del governo Letta, dopo i tanti annunci più o meno interessati di tracollo per scissione del PD? Per noi iscritti, per noi che da anni perseguiamo non senza tentennamenti e a volte con la tentazione di “mollare tutto”, il progetto politico che è del PD ma che è in generale dei nostri elettori, di “cambiare l’Italia”, la risposta è facile. È facile perché sta in quello che viviamo quasi quotidianamente nel nostro far politica, che molti chiamano “radicamento sul territorio”, e che si traduce semplicemente nel cercare le risposte possibili ai tanti problemi di un Comune. Leggi il resto di questa voce

ORTI COMUNALI: CHE SIANO VERAMENTE UNA OPPORTUNITÀ PER TUTTI

orti_alpinidi Guido Morano

Da tempo il Comune di Buccinasco dispone di 2 aree in Via Degli Alpini e in Via dei Lavoratori suddivise in numerosi orti, che vengono periodicamente assegnati mediante bando, a chi ne fa domanda.

La creazione di queste aree, di proprietà del Comune e che quindi sono un bene di tutti, è nata per rispondere alla domanda sia culturale sia sociale di numerosi cittadini che giunti all’età della pensione sentono il bisogno o di recuperare una tradizione delle loro origini contadine o di mantenere un impegno che dia la sensazione di “rimanere attivi”. Leggi il resto di questa voce

IL PD HA LA FORZA DI CAMBIARE E PER CAMBIARE L’ITALIA

Casati Morano Maiorano

Morano, Casati, Maiorano

[di Guido Morano] Dopo la disastrosa gestione di inizio legislatura e dopo la nascita del governo Letta Alfano, si sono succedute nei commenti di personalità autorevoli, ma anche in quelli dei semplici elettori del nostro partito, valutazioni che oscillavano tra il furente e il deluso, mentre sui giornali si apriva la celebrazione del funerale del progetto politico del PD. Anche noi nel Circolo di Buccinasco dopo l’affossamento di Prodi e di Rodotà abbiamo sentito l’urgenza e la necessità di ragionare cercando di andare oltre la rabbia e la delusione dei primi momenti.

Leggi il resto di questa voce

DALLE COLPE ALLA RESPONSABILITA’

aprire[ di Guido Morano ]

La vulgata comune, in relazione allo choc elettorale è ormai una : “ tutta colpa del PD”.

Le diverse sfumature con cui compare nel dibattito pubblico e privato sono ormai consolidate:  se c’era Renzi, se non affossavano Renzi, se non sostenevano Monti, se non attaccavano Ingroia e così via declinando. Non mi interessa qui contestare o condividere le opinioni sinteticamente riassunte, ma mi interessa invece, partendo dal piccolo osservatorio buccinaschese, fare altre considerazioni, che non penso debbano essere per questo definite “localiste”, perché credo  comuni ad altre realtà del nord più importanti di Buccinasco.
Leggi il resto di questa voce

A PROPOSITO DEL VOTO DI IERI SERA IN CONSIGLIO SULLA CONVENZIONE DELLA MATERNA BIANCHI

Guido Morano

Guido Morano

di Guido Morano

Alcune considerazioni a caldo dopo la serata in Consiglio e l’approvazione della nuova convenzione con la scuola materna Bianchi.

La protesta dei genitori presenti, per quanto apparisse compatta, era in realtà generata da motivazioni diverse, anche se non tutte “esplicite”.

C’era e c’è quella di genitori che difendono la scelta, dettata prevalentemente da comodità o tradizione familiare, e che non vogliono spendere, anche se poco di più, in base alla nuova convenzione. Leggi il resto di questa voce

IN ATTESA DEL VOTO: PENSIERI AMARI IN LIBERTA’

Guido Morano

Guido Morano

[ di Guido Morano]

Sono ore di attesa preoccupata e ansiosa, con una punta, e anche di più,  di amarezza.

La vista di Pzza san Giovanni affollatissima al comizio show, di Grillo mi ha riempito, devo dirlo, di tristezza.

Il perché è semplice: quella è la piazza del Primo Maggio, delle bandiere rosse, di tanti scioperi di lavoratori, di Berlinguer, di Lama, palcoscenico partecipativo per le lotte di “classe” di un tempo che, riviste attraverso le immagini televisive di ieri sera, sembrano lontane più di un secolo. Leggi il resto di questa voce

TUTTI DICONO CHE LA SCUOLA E’ IMPORTANTE. NON HO MAI SENTITO NESSUNO DIRE IL CONTRARIO…

barbara_massa

[ di Barbara Massa ]

Il prossimo week end andremo a votare.

Ecco la prima considerazione la vorrei fare partendo da qui. Dove andremo a votare? Andremo nelle scuole.
E in quali scuole?
Quelle pubbliche.
Mio figlio Leonardo, 9 anni rimarrà a casa 5 giorni di cui tre lavorativi! TRE GIORNI LAVORATIVI! Cosa vuole dire lasciare a casa un bambino di 9 anni 3 giorni? Ve lo dico io: vuole dire rivoluzionare la vita di migliaia di famiglie (genitori, nonni, esborsi per baby sitter, giorni di ferie e mille altre acrobazie), vuole dire considerare il tempo scuola qualche cosa di secondario, secondari i tempi che si sono dati gli insegnati, secondario il calendario scolastico che si era stabilito l’anno precedente…. Insomma tutto secondario.
E quando entriamo nelle nostre scuole, guardiamole. Leggi il resto di questa voce

LA SCUOLA A BUCCINASCO: PARLIAMONE

SCUOLA[ di Guido Morano ]

Mi sembra che passata l’emergenza PGT e approvato il bilancio di previsione per il prossimo quadriennio, si possa, come da molti auspicato, aprire dentro l’Amministrazione e tra i cittadini, un serio confronto sulle scuole di Buccinasco, non intese in questo caso, semplicemente come strutture.

Mi permetto di farlo io sulla base delle personale esperienza professionale ed essendo stato assessore alla “partita” nei 5 anni della Giunta Carbonera.

Intanto credo sarebbe opportuna una riflessione “conoscitiva” sullo stato “dell’arte”: in questi ultimi anni molte trasformazioni sono avvenute, dentro la scuola e fuori.

Leggi il resto di questa voce

ADOZIONE DEL PGT: UNA PROVA DI LEGALITA’

adozione_pgt[ di Guido Morano ]

Il Consiglio Comunale di Buccinasco ha adottato il nuovo PGT nella seduta di giovedi 31 gennaio, ulteriore ed importante passo verso la definitiva approvazione del nuovo strumento che definisce il futuro urbanistico del territorio in cui viviamo. Naturalmente l’evento non ha avuto, a parte il nostro blog, grande risalto; non c’è spazio in questa notizia, per diffondere sul web  sospetti,  illazioni, ricostruzioni più o meno fantasiose, insomma per alimentare quella strategia del sospetto che purtroppo è oggi per alcuni, il miglior modo per “ difendere la legalità”.

Leggi il resto di questa voce

IL PD DI BUCCINASCO RINNOVA IL SUO “SITO”

Grazie all’impegno di alcuni nostri iscritti, che già da tempo gestiscono il sito del PD di Buccinasco, abbiamo deciso di rinnovarlo, proprio all’inizio di una difficile campagna elettorale.

Vogliamo migliorare il nostro modo di comunicare con i cittadini e con i nostri elettori, vogliamo fare in modo che i tanti cittadini , oltre 1400, che hanno partecipato alle primarie a Buccinasco, che ci hanno magari per la prima volta, incontrato ai seggi, possano disporre di uno strumento in più  per  conoscerci meglio, per frequentarci con continuità.

Vogliamo costruire insieme a loro una comunicazione reciproca nella quale cioè noi che ci siamo a vario titolo assunti la responsabilità della politica buccinaschese, e che rappresentiamo  sul territorio le idee e i progetti del PD, racconteremo ciò che facciamo, nell’amministrazione del comune e più in generale ciò che pensiamo sulla politica locale e nazionale, e voi ci potrete dire le vostre opinioni, le idee e i progetti che vorreste veder realizzati.

Vogliamo costruire con chi ci seguirà e aiuterà , una opportunità di conoscenza e riflessione, ma non un nuovo spazio per  le troppe campagne  personalistiche fatte spesso più di invettive che di proposte, che ormai affollano il “web”.

 Abbiamo l’ambizione di volere fare qualcosa , se non di meglio, almeno di diverso, perché pensiamo che la democrazia si tonifica e si alimenta in primo luogo nel mondo reale, fatto di persone che pensano, agiscono, scelgono , escono di casa, si mettono in gioco e non semplicemente digitano una tastiera . Il cosiddetto mondo virtuale, la presunta democrazia on line, tanto decantata ad es. da Grillo e il suo movimento, ha già mostrato tutti i suoi limiti e diciamolo, anche tutti i suoi “inganni”. Quindi ben vengano la comunicazione, l’informazioni e le tante modalità di scambio di idee che oggi affollano la “rete”; noi tuttavia pensiamo che questi siano strumenti e non il fine della democrazia, che rimane in primo luogo quella delle istituzioni, della rappresentatività, di cittadini che pensano e agiscono nel mondo reale, insieme per sostenere progetti e valori.

G. Morano coordinatore PD Buccinasco