Archivi Blog

BILANCIO DI MANDATO 2012 / 2017

Pubblichiamo il testo integrale del Bilancio di Mandato 2012 – 2017 del Sindaco Giambattista Maiorano

[ di Giambattista MAIORANO, Sindaco di Buccinasco ]

Quando ho reso noto alla città la decisione di non riproporre la mia candidatura alla carica di Sindaco, ho assunto l’impegno a riferire ai cittadini lo stato dell’arte del programma a suo tempo presentato. Ho promesso di riferire quanto eseguito, non meno e con la stessa franchezza, di rappresentare il non eseguito motivandolo, ma senza sotterfugi. Ne è prova il fascicolo allegato al periodico comunale dello scorso aprile.

Un percorso di cinque anni non potrà che essere racchiuso in una sintesi descrittiva con dati e numeri all’interno di argomenti che spesso sfuggono alla normale attenzione dei cittadini interessati molto di più a risposte persuasive, alla concretezza delle soluzioni, alla chiarezza dei comportamenti.

Passerò in rassegna i diversi comparti del Comune. Ad esiti concretamente lusinghieri se ne alternano altri insoddisfacenti. Leggi il resto di questa voce

Annunci

DA PLATI’ DEL NORD A BRONX DELLA BASSA PADANA

[ di Guido Morano ]
Così sembrerebbe Buccinasco a leggere il titolo del Giorno di venerdi, “allarme sicurezza” e quello del volantino o striscione “cinque stelle e simili”, “riprendiamoci la città”, peraltro un po’ allarmante.

Ma senza voler sottovalutare il problema, Buccinasco è un paese in preda al panico e all’insicurezza, i cittadini vivono blindati in casa, i parchi sono deserti perché insicuri ? Sinceramente io che da buon pensionato giro per il territorio, non ho questa impressione. Leggi il resto di questa voce

LA CONFERENZA STAMPA DEL SINDACO MAIORANO SULLA SICUREZZA

Fonte: Youtube, pagina del Comune di Buccinasco

 

“Qualità! Una mensa possibile e sostenibile!”

mensa bimbiParlare di dieta sostenibile a scuola significa introdurre un’educazione alimentare corretta, proporre scelte di consumo consapevole, sperimentare azioni di condivisione e cambiamento tra bambini, insegnanti, genitori e amministratori. La mensa scolastica può essere vista come un sistema agroalimentare su scala ridotta, con tanto di attività di trasformazione, distribuzione, consumo e persino produzione di cibo, oltre che di gestione dei rifiuti e riduzione degli sprechi. Può diventare un sistema locale di cibo “giusto” e sostenibile dal punto di vista ambientale, sociale ed economico.
Qualità, costi, organizzazione, sostenibilità, nutrizione, educazione…
Dibattito con:
i Rappresentanti di classe,
le Commissioni Mensa
i Comitati Genitori
degli Istituti Comprensivi di Buccinasco.
Tutti i genitori interessati sono invitati a partecipare
Saranno presenti all’incontro:

L’Assessora alle Politiche Sociali, Clara De Clario
Il Sindaco Giambattista Maiorano

Leggi il resto di questa voce

PROCESSO CERBERUS, MAIORANO: “NON ABBASSIAMO LA GUARDIA!”

leggeugualepertuttiDopo il processo d’Appello bis che ha confermato le condanne del 2011, il sindaco esprime la sua fiducia nella giustizia, ricordando l’importanza di tutte quelle azioni amministrative che scoraggino qualsiasi infiltrazione mafiosa. Continua anche il lavoro culturale con scuole, giovani, associazioni.
Leggi il resto di questa voce

IL SINDACO MAIORANO AD AFFARITALIANI: I COMUNI DEL SUD-OVEST SI UNISCANO

MaioranoDi Tommaso Cinquemani

http://www.affaritaliani.it, 7 maggio 2013

«In attesa della nascita della città metropolitana i comuni dell’hinterland dovrebbero gestire alcuni servizi in maniera comune per liberare risorse per la crescita”. Giambattista Maiorano, sindaco di Buccinasco, con una intervista ad Affaritaliani.it promuove il processo di integrazione tra i comuni del sud-ovest e lancia l’allarme bilancio: “Se non si interverrà su Imu e Tares ne risentiranno i servizi ai cittadini. Vorrei che si arrivasse ad una imposta unica sulla casa“. E sui tagli ai costi della politica: “I consiglieri prendono 12 euro a seduta, si tratta ormai di volontariato”. Leggi il resto di questa voce

SCUOLA CIVICA DI MUSICA: UNA STORIA LUNGA 30 ANNI

scuolacivica

È tra le eccellenze di Buccinasco, cresciuta insieme alla città e a tanti musicisti che da allievi oggi sono diventati maestri: la Scuola Civica di Musica festeggia il suo trentesimo compleanno con una grande festa sabato 11 maggio alla Cascina Robbiolo, un concerto con gli allievi e l’artista Laura Fedele

Buccinasco (6 maggio 2013) – Trent’anni di musica, 30 anni della Scuola Civica cresciuta negli anni insieme alla città e a tanti musicisti che da allievi sono diventati maestri. Un mondo diverso, un’esplosione demografica che risale proprio a quegli anni, quando Buccinasco da paese si avvia a diventare città, cresce il numero delle case con i primi quartieri residenziali, si ampliano le scuole, cambia la realtà sociale.

Leggi il resto di questa voce

NUOVI ARREDI PER LE SCUOLE DI BUCCINASCO

arrediscolasticiIl Consiglio comunale ha approvato all’unanimità la destinazione d’uso a nido della struttura di Robarello per i prossimi 20 anni. Grazie a questo provvedimento l’Amministrazione potrà accedere ad un bando regionale di 60 mila euro per gli arredi che saranno destinati alle altre scuole

Buccinasco (26 aprile 2013) – Sessantamila euro per gli arredi delle scuole primarie e secondarie di primo grado di Buccinasco, strutture che da anni richiedono di sostituire banchi, sedie e armadi ormai usurati e non più adatti agli studenti. Un altro obiettivo perseguito dall’Amministrazione guidata da Giambattista Maiorano che conferma così l’attenzione alle scuole cittadine. Leggi il resto di questa voce

EMERGENZA RIFIUTI BUCCINASCO : AIMERI CONTINUA A NON GARANTIRE IL SERVIZIO

aimeriA causa della mancanza di personale e delle difficoltà aziendali, la società neanche oggi riuscirà a raccogliere i rifiuti, ma Buccinasco non può più aspettare. – Buccinasco (19 marzo 2013) – Anche oggi a Buccinasco i rifiuti non sono stati raccolti, Aimeri Ambiente, la società che gestisce l’appalto sia per lo spazzamento delle strade sia per la raccolta della spazzatura, continua a non effettuare il servizio e non dà garanzie.

Leggi il resto di questa voce

UNO SCHERZO? NO, UN PO’ DI SERIETÀ!

Maiorano[ di Giambattista Maiorano ]

Samuele mi aveva accennato delle sue difficoltà. Pensavo a uno scherzo. No lo era. Ha insistito fin quando non avessi capito. Ho cercato di insistere, di resistere. No, Gianni, è una cosa seria e non posso garantirti l’impegno che ho sempre cercato di metterci. Se fosse stato solo un problema di impegno lavorativo, avrei forse trovato il modo per acconciarmi, ma l’altro no, ho il dovere di seguirlo con tutte le mie forze ed è un impegno che ha bisogno di tempo.

Leggi il resto di questa voce

COMPETENZA E LAVORO DI SQUADRA: NOVITÀ IN GIUNTA

comune-tavola-rotonda-giunta

Il gruppo di assessori che affianca il sindaco Giambattista Maiorano alla guida della città si arricchisce di Andrea Airoldi (Udc) a cui il primo cittadino ha affidato le deleghe a Commercio, Attività produttive, Mobilità e trasporti. Lascia per motivi familiari e di lavoro Samuele Venturini, aumentano la loro collaborazione in materia di associazionismo e sport i consiglieri Carlo Benedetti e Stefano Parmesani
Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO ALLA 18^ GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL’IMPEGNO IN RICORDO DELLE VITTIME DELLA MAFIA. Firenze, 16 Marzo 2013

image
A Firenze anche l’Amministrazione di Buccinasco, con una delegazione del Consiglio comunale: il sindaco Giambattista Maiorano, la presidente del Consiglio comunale con delega alla Legalità Rosa Palone e i consiglieri David Arboit e Filippo Errante, in rappresentanza di maggioranza e opposizione.

SCUOLA MATERNA DON STEFANO BIANCHI: CONVENZIONE ASSOLUTAMENTE EFFICACE PER UNA SERIE DI MOTIVI

parmesani_consiglioPubblichiamo l’intervento di Stefano Parmesani durante il Consiglio Comunale del 7 marzo in merito alla Convenzione Scuola Materna Don Stefano Bianchi.

Prendo volentieri la parola in quest’aula gremita di genitori e persone sicuramente appassionate al tema, sapendo che la Scuola Materna Don Stefano Bianchi ha da sempre fatto parte del tessuto sociale della nostra comunità. Ha contribuito e tutt’oggi contribuisce con una fondamentale funzione educativa e di cooperazione con le strutture pubbliche che oggi, come in passato, non riescono a rispondere al bisogno dei cittadini.

Questa sera voglio sottolineare come in questi mesi di intenso lavoro amministrativo si è voluto, attraverso incontri formali e informali, dibattiti e opinioni espresse a vario titolo, dare una soluzione a una questione che è tornata alla ribalta con l’intervento del Commissario Prefettizio. Il Commissario fece osservare che in un periodo di crisi finanziaria dello Stato lo stanziamento del Comune per la scuola materna Don Stefano Bianchi era troppo elevato.
Leggi il resto di questa voce

MATERNA PARROCCHIALE: APPROVATA LA NUOVA CONVENZIONE

materna don stefano bianchiCon 10 voti favorevoli, due contrari e tre astenuti il Consiglio comunale ieri sera ha approvato la nuova Convenzione con la scuola materna parrocchiale di Romano Banco, frutto di un intenso lavoro amministrativo e di confronto, nel riconoscimento della fondamentale funzione educativa della scuola.

Buccinasco (8 marzo 2013) – Un contributo di 470 mila euro suddiviso in tre parti: una quota fissa che passa da 36 mila a 160 mila euro (per tutelare la struttura nei suoi costi fissi), un contributo di 500 euro per ogni bambino iscritto e residente a Buccinasco, uno variabile per ogni bambino iscritto e residente in base alla fascia di reddito familiare.
Leggi il resto di questa voce

VERSO LA CONCLUSIONE L’ITER PER LA NUOVA CONVENZIONE CON LA MATERNA DON STEFANO BIANCHI

nova_terra2[ di Giambattista Maiorano ]

Tutto è bene quello che finisce bene. Dopo Nova Terra, arriva in porto la nuova convenzione con la materna don Stefano Bianchi.

La ragionevolezza alla fine si è imposta e la materna, con l’approvazione del Consiglio Comunale chiamato ad esprimersi nel merito della convenzione, potrà continuare a svolgere quella sua funzione pubblica senza la quale Buccinasco non sarebbe in grado di soddisfare l’intera richiesta del servizio come lo è stato in passato. Un servizio, il ciclo scolastico per l’infanzia vale la pena chiarirlo, che seppure non obbligatorio, riteniamo essenziale e di grande valenza sociale. Leggi il resto di questa voce

MAIORANO AI SINDACI DELLA ZONA: COMINCIAMO INSIEME A FARE LA CITTÀ METROPOLITANA

MaioranoBuccinasco, 12 febbraio 2013

AI SINDACI DI CORSICO, CESANO BOSCONE, TREZZANO SUL NAVIGLIO, ASSAGO, CUSAGO

Gentili Colleghi,

l’esperienza di questi primi nove mesi da sindaco mi ha insegnato che le difficoltà dei nostri Comuni non sono poi così diverse dal resto di tutte le altre comunità locali. Per certi aspetti, anzi, la conurbazione e la contiguità dei nostri territori rendono più urgente il dovere di affrontare percorsi e ricercare soluzioni che in ogni caso saremmo costretti ad individuare a fronte dell’istituzionalizzazione della Città Metropolitana, che, seppur accantonata temporaneamente, resta il traguardo da tagliare con il 1° gennaio del 2014: soltanto poco più di dieci mesi. Leggi il resto di questa voce

LEGGIAMO MEGLIO I NUMERI DEL PGT DI BUCCINASCO

consumosuolo2[ di Giambattista Maiorano ]

I presupposti da cui siamo partiti per realizzare il PGT di Buccinasco si condensano in alcuni punti fondamentali: il principio del non consumo di suolo; il contenimento delle volumetrie; il recupero della vocazione agricola dei borghi rurali; la conservazione degli standard; il rilancio e la valorizzazione delle caratteristiche ambientali di Buccinasco nel più ampio quadro della Città Metropolitana; il rifiuto della logica dell’utilizzo degli oneri di urbanizzazione per coprire i costi della parte corrente del bilancio. L’insieme di questi fattori ha costituito la struttura fondamentale del nostro PGT. Leggi il resto di questa voce

LOMBARDIA, BUCCINASCO: L’ORGOGLIO DI UN PGT A ZERO CONSUMO DI SUOLO

no-al-cemento_597

di David Arboit

Nella classifica stilata dall’ISPRA, la Lombardia detiene il primato nazionale per il consumo di suolo. È un primato che in quanto lombardi non ci onora. Leggi il resto di questa voce

PUNTO E A CAPO. IL NOSTRO IMPEGNO PER RENDERE BUCCINASCO UN PAESE NORMALE

ROSA PALONELettera aperta del presidente del Consiglio comunale Rosa Palone sulla legalità: “Non lasciateci soli, lavoriamo insieme, lo dobbiamo a tutti i cittadini onesti della nostra bella città”.

“Questo è il paese che vogliamo…”. È il sottotitolo al documento sugli indirizzi generali di governo presentato dal sindaco Giambattista Maiorano in occasione del primo Consiglio comunale. Quella prima seduta che ha visto i consiglieri scegliermi come presidente del Consiglio comunale. Per il mio impegno nell’associazionismo antimafia nel sud ovest milanese e la mia appassionata militanza in Libera, che da quasi vent’anni ha l’obiettivo di sollecitare la società civile nella lotta alle mafie e nella promozione di legalità e giustizia.

Leggi il resto di questa voce

CONSIGLIO COMUNALE 31 GENNAIO 2013, ADOZIONE PGT: L’INTERVENTO DEL SINDACO MAIORANO

ABBIAMO FATTO E ADOTTATO IL PGT

IL PD DI BUCCINASCO SULL’AGGRESSIONE SUBITA DA FRANCESCA SANTOLINI E CARMELA MAZZARELLI

Buccinasco – 30 gennaio 2013 – Il Partito Democratico di Buccinasco esprime solidarietà alla giornalista Francesca Santolini e a Carmela Mazzarelli, ex Consigliere comunale del PD a Buccinasco, che nel tardo pomeriggio di ieri 29 gennaio 2013 sono state coinvolte in un’esperienza terribile: hanno subito un’aggressione a mano armata che fortunatamente si è conclusa senza alcun danno.

Il significato di questa aggressione è molto probabilmente da interpretare nel quadro di una situazione sociale assai complessa che da sempre caratterizza il sudovest milanese, un’area pesantemente infiltrata dalla criminalità organizzata ’ndranghetista. Le numerose indagini della magistratura, che hanno più volte interessato questo territorio e in particolare Buccinasco, città in cui risiedono le due giornaliste, hanno messo in evidenza numerose iniziative economiche nel settore dell’edilizia (ma non solo) in cui è presente un perverso intreccio tra criminalità organizzata e imprenditori.

Il Partito Democratico di Buccinasco si augura che le forze dell’ordine e la magistratura possano al più presto possibile fare luce su questo gravissimo atto intimidatorio.

Il Partito Democratico di Buccinasco ribadisce infine il massimo impegno nel contrasto alla criminalità organizzata attraverso il pieno sostegno alla Giunta del Sindaco Maiorano, una Giunta che ha impostato la sua attività amministrativa abbracciando senza “se” e senza “ma” i criteri del rispetto scrupoloso della legalità, della trasparenza e dell’etica pubblica.

SOLIDARIETA’ A MAZZARELLI E SANTOLINI

Buccinasco (30 gennaio 2013) – L’Amministrazione comunale di Buccinasco esprime solidarietà alla giornalista Francesca Santolini e all’ex consigliera comunale Carmela Mazzarelli, raggiunte nel tardo pomeriggio di ieri da una raffica di mitra sparata a salve mentre erano in auto. “Invitiamo gli inquirenti a fare al più presto chiarezza su questo atto gravissimo – afferma il sindaco Giambattista Maiorano- per capire la dinamica dell’accaduto e soprattutto le motivazioni di un gesto tanto scellerato”.

LEGALITÀ ED ETICA PUBBLICA SONO LA BASE, CONDIZIONE NECESSARIA

UNA SCELTA PONDERATA

UN NUOVO FUTURO PER VIA DELLA RESISTENZA

M’ILLUMINO DI MENO – “MENO SPRECHI, PIÙ FUTURO”

locandina-millumino3Il Comune di Buccinasco aderisce alla celebre Giornata del Risparmio energetico lanciata dalla trasmissione radiofonica Caterpillar di Radio2. Alle 18 luci spente per almeno cinque minuti in tutti gli edifici comunali, dal Municipio alla Biblioteca, fino al Centro Anziani e la Cascina Robbiolo

Buccinasco (11 febbraio 2013) – Con lo slogan “Meno sprechi, più futuro”, il Comune di Buccinasco aderisce all’edizione 2013 di “M’illumino di meno”, la celebre Giornata del risparmio energetico lanciata dalla trasmissione radiofonica Caterpillar di Radio2 e in programma venerdì 15 febbraio. L’Amministrazione Maiorano aderisce al simbolico “silenzio energetico”, spegnendo alle 18 le luci di tutti gli edifici comunali, dal Municipio alla Biblioteca, fino al Centro Anziani e la Cascina Robbiolo e invitando a farlo anche tutti gli operatori commerciali e gli uffici della città.

Tutti al buio per cinque minuti, per dire basta agli sprechi, per ricordare (e ricordarsi) che anche i piccoli gesti quotidiani contribuiscono al risparmio energetico, ad una vita più ecosostenibile. Ad un futuro migliore.

Ecco le buone abitudini ricordate dal decalogo di “M’illumino di meno”:

1. Spegnere le luci quando non servono

2. Spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici

3. Sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria

4. Mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola

5. Se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre

6. Ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria

7. Utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne

8. Non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni

9. Inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni

10. Utilizzare l’automobile il meno possibile e se necessario condividerla con chi fa lo stesso tragitto.