Archivi Blog

LA MAGGIORANZA DI BERSANI E’ PIÙ DEBOLE. I NUMERI GIOCANO A FAVORE DI RENZI

image [ da europaquotidiano.it del 20 marzo ]

Quando un terzo dei deputati boccia l’indicazione del segretario sul nome del capogruppo, il segnale non può essere ignorato. A maggior ragione, se il dissenso proviene proprio dalla maggioranza interna che ha retto finora la leadership di Bersani.
Quello che è successo ieri a Montecitorio (il rifiuto di acclamare Roberto Speranza come presidente dei deputati e, poi, più di 80 schede bianche o nulle) è un segnale di malcontento che va al di là del semplice scetticismo sulle qualità del candidato proposto (l’esperienza, prima di tutte), ma investe direttamente le scelte politiche di Bersani.
Leggi il resto di questa voce

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: