Archivi Blog

D’ALEMA: NESSUNA REGIA CONTRO PRODI 
«CANDIDATO IN MODO FRANCAMENTE ASSURDO»

Corriere della Sera, 22 aprile 2013

Nessuna regia dalemiana dietro l’affossamento di Romano Prodi nelle elezioni per il Colle, semmai quella «di chi lo ha candidato in modo francamente assurdo». Lo dice Massimo D’Alema in un’intervista rilasciata a «Piazzapulita», il programma in onda lunedì sera alle 21.10 su La7. «Qualcuno dice che dietro l’operazione Prodi, il naufragio, ci sia comunque la sua regia» ragiona il giornalista: «Ma è una vergogna, una vergogna autentica – risponde D’Alema – chi dice questo è un calunniatore, io lo denuncerò». Leggi il resto di questa voce

Annunci

PIPPO CIVATI: SE PROPRIO DEVO SACRIFICARE QUALCUNO

giuseppe-civatihttp://www.ciwati.it

Sacrifico Berlusconi, non Bersani. O Prodi.

E mi chiedo da un mese, anzi, da quando andavo al liceo, perché mai dobbiamo sempre aiutare Berlusconi. E se non lo facciamo noi, troviamo qualcun altro dispostissimo a farlo.

Leggo sul Corriere che 120 parlamentari del Pd sarebbero pronti a firmare una lettera per dire che Romano Prodi non va bene. E sapete perché? Perché sarebbe troppo divisivo. E, come già abbiamo visto per l’espressione condiviso, divisivo vuol dire divisivo rispetto a Berlusconi. Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: