Archivi Blog

A BUCCINASCO È SCOCCATA L’ORA DEGLI APPRENDISTI STREGONI DELLE INDAGINI

di David Arboit

Buccinasco comune della ndrangheta! Sì certo, si può essere d’accordo. Ma anche Buccinasco Comune dell’uso ambiguo, sistematicamente improprio, superficial-malevolo o superficial-cialtrone delle parole. Buccinasco Comune delle parole in libertà, della incapacità assoluta di valutare in modo razionale e corretto il significato delle parole. Buccinasco comune dell’uso irresponsabile delle parole.

Il testo che segue, che leggeremo analiticamente in dettaglio, dimostra la tesi che precede in modo direi esemplare. È un testo scritto e fatto circolare via mail dal cittadino di Buccinasco Alessandro La Spada, sostenitore della Coalizione civica che ha candidato a Sindaco Fiorello Cortiana. Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: