BUCCINASCO AL BALLOTTAGGIO: I PROGRAMMI DEI CANDIDATI SINDACI. TROVA LE DIFFERENZE: LA POLITICA AL SERVIZIO DELLA SOCIETÀ CIVILE

Durante la campagna elettorale che si è conclusa con il voto dell’11 giugno si sono svolti 3 confronti tra i 5 candidati Sindaci. In vista del VOTO PER IL BALLOTTAGGIO CHE SI TERRÀ DOMENICA 25 GIUGNO pubblichiamo le parti dei confronti che riguardano i due candidati rimasti in competizione.

Annunci

BUCCINASCO AL BALLOTTAGGIO: I PROGRAMMI DEI CANDIDATI SINDACI. TROVA LE DIFFERENZE: DISAGIO ECONOMICO E SOCIALE, GIOVANI, CULTURA E ISTRUZIONE

Durante la campagna elettorale che si è conclusa con il voto dell’11 giugno si sono svolti 3 confronti tra i 5 candidati Sindaci. In vista del VOTO PER IL BALLOTTAGGIO CHE SI TERRÀ DOMENICA 25 GIUGNO pubblichiamo le parti dei confronti che riguardano i due candidati rimasti in competizione.

BUCCINASCO AL BALLOTTAGGIO: I PROGRAMMI DEI CANDIDATI SINDACI. TROVA LE DIFFERENZE: IL POLITICO DI FRONTE ALLE OPERE DI UTILITÀ SOCIALE

Durante la campagna elettorale che si è conclusa con il voto dell’11 giugno si sono svolti 3 confronti tra i 5 candidati Sindaci. In vista del VOTO PER IL BALLOTTAGGIO CHE SI TERRÀ DOMENICA 25 GIUGNO pubblichiamo le parti dei confronti che riguardano i due candidati rimasti in competizione.

Durante la serata del 19 maggio 2017 un gruppo di associazioni di orientamento cristiano hanno esposto a una vasta platea il frutto del loro impegno sociale. Ai candidati è stata richiesta una reazione a botta calda rispetto a quanto ascoltato su questo impegno di volontariato.

SINDACO MAIORANO: “AVANTI INSIEME”

L’esito non ha tradito le attese. Il risultato è chiaro: il centrosinistra (Partito Democratico – Lista Civica Noi di Buccinasco) si è affermato al primo turno con oltre 4 punti di distacco dal centrodestra. Rino Pruiti versus Nicolò Licata. Basterà tra due settimane? Quali le condizioni per la riconferma nella linea della continuità amministrativa?

Non è solo questione di tattica e di strategia. E’ vitale, per qualsiasi realtà locale, non interrompere ad ogni ciclo un’azione che necessità di più anni per dispiegare i suoi effetti. Il giudizio emerso dal voto ci da la convinzione che si potrà andare avanti affidandosi a soggetti che hanno goduto della stima e della considerazione di una fetta notevole di elettori. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, AMMINISTRATIVE 2017, PRIMO TURNO: GRAZIE A TUTTI, BUON RISULTATO DEL CENTROSINISTRA E DEL PARTITO DEMOCRATICO

CLICCA QUI

di David Arboit

Un GRAZIE A TUTTI GLI ELETTORI CHE HANNO SOSTENUTO IL CENTROSINISTRA. Leggi il resto di questa voce

VOTA PARTITO DEMOCRATICO, SCRIVI DUE PREFERENZE, UNA DONNA E UN UOMO

CLICCA QUI

GIAMBATTISTA MAIORANO: APPELLO AL VOTO

La campagna elettorale volge al termine. A tutt’oggi mi sono imposto un comportamento sostanzialmente al di sopra delle parti in causa nel rispetto della funzione istituzionale. Non per questo mi sento indifferente rispetto agli esiti che deriveranno dalle prossime votazioni. Dopo aver assistito a tutti i confronti organizzati tra i diversi candidati. Ho tratto le mie valutazioni più che su scelte preconfezionate o su sentimenti di vicinanza, sui contenuti da ciascuno espressi. Leggi il resto di questa voce

” La scuola interroga i candidati Sindaco ” Confronto del 5 giugno 2017

” La scuola interroga i candidati sindaco “
Confronto Candidati Sindaco 5 giugno 2017 organizzato da Comitato Genitori Asilo Parrocchiale, Comitato Dialogo e Cultura.
Buccinasco, Salone Scuola Materna Parrocchiale don Stefano Bianchi

Elezioni Amministrative Buccinasco 2017 – Confronto tra i Candidati Sindaco Carlo BENEDETTI, Nicolò LICATA, Rino PRUITI, Caterina ROMANELLO, Alberto SCHIAVONE

BUCCINASCO, AMMINISTRATIVE 2017. IL NON DETTO DEI MANIFESTI: IL MOVIMENTO 5 STELLE

di David Arboit

Il manifesto comunica alcune cose secondo le intenzioni di chi lo ha voluto e realizzato. Ma non solo. Comunica a volte cose che vanno oltre le intenzioni di chi lo ha voluto, pensato e fatto attaccare sugli appositi spazi. E anche come lo si attacca a volte è una cosa che dice. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, AMMINISTRATIVE 2017. IL NON DETTO DEI MANIFESTI: IL CENTRODESTRA

di David Arboit

Il manifesto comunica alcune cose secondo le intenzioni di chi lo ha voluto e realizzato. Ma non solo. Comunica a volte cose che vanno oltre le intenzioni di chi lo ha voluto, pensato e fatto attaccare sugli appositi spazi. E anche come lo si attacca a volte è una cosa che parla. Leggi il resto di questa voce

CLAUDIA BIANCHI: MI CANDIDO PERCHE’

Clicca e leggi il volantino

Mancano meno di due settimane alle prossime elezioni comunali.
Io sono candidata nella lista del Partito Democratico di Buccinasco. Penso che non avrei potuto scegliere una lista migliore di questa.
Una lista fatta di persone oneste, competenti, trasparenti. Alcune di loro hanno collaborato all’amministrazione del nostro paese con l’attuale giunta e quindi vantano una comprovata esperienza amministrativa, ma ci sono anche volti nuovi e giovani con tanta voglia di imparare e di fare. Io sono tra questi. Cliccando sull’immagine qui a fianco potrai conoscermi meglio.
L’11 Giugno 2017, se vuoi sostenere la mia candidatura, barra il simbolo del PD e scrivi “Bianchi”.

ROSA PALONE: IO MI CANDIDO PERCHE’

Mi chiamo Rosa Palone, ho 30 anni, sono nata a Milano e ho origini pugliesi. Abito a Buccinasco fin da piccola. Da otto anni sono dipendente di una impresa sociale e da un anno faccio anche parte nel consiglio di amministrazione di questa realtà imprenditoriale.

Dopo anni di volontariato nell’associazionismo antimafia, alle elezioni di Buccinasco del 2012 ho deciso di candidarmi. Al mio primo impegno politico, sono risultata la donna più votata. Sono stata eletta presidente del Consiglio comunale, ruolo che ho svolto a tempo pieno e grazie al quale ho potuto conoscere in maniera approfondita ogni settore del nostro Comune.
Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO PIÙ, GIGI IOCCA E IL CENTRODESTRA: IGNORANZA? DISINFORMAZIONE? MALAFEDE? SENZA VERGOGNA!

 

di David Arboit

Il Centrosinistra non ha fatto niente? È un ritornello frequente in questa campagna elettorale. È un ritornello, una menzogna, che i nostri avversari ripetono fino allo sfinimento. Ma quando poi si arriva a dire che il Centrosinistra non ha fatto nulla per il quartiere Buccinasco più si raggiunge senza vergogna il vertice della menzogna. Lo scrive di suo pugno Gigi Iocca (clicca qui). Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, CHI CHIEDE DI GOVERNARE DEVE DIMOSTRARE DI SAPERE PROGETTARE: CON LE CHIACCHERE SI PRENDONO IN GIRO GLI ELETTORI

di David Arboit

Ecco un esempio di dibattito politico che è pura propaganda e che non aiuta per nulla i cittadini a decidere per chi votare. O forse invece li aiuta.

Il Centrosinistra ha elaborato una proposta di piano regolatore PGT dando dei numeri, dei parametri urbanistici chiari. È tutto scritto nero su bianco. Che cosa propongono invece i nostri avversari? Quale progetto? Con quali numeri? Per ora non si sa e manca una settimana al voto.

Leggi il resto di questa voce

OTTAVIO BALDASSARRE: MI CANDIDO PERCHÉ NON È VERO CHE IL BILANCIO DEL COMUNE DI BUCCINASCO È SEMPRE STATO GESTITO BENE

di Ottavio Baldassarre

Illustrerò, cercando di semplificare al massimo per i non addetti ai lavori, un insieme di dati numerici che riguardano il Bilancio del Comune di Buccinasco. Il cittadino di Buccinasco deve essere adeguatamente informato per essere in grado di esprimere un giudizio. Analizzando i dati verrà sfatato un luogo comune che tutte le parti politiche, anche la nostra maggioranza, hanno diffuso sbagliando; il luogo comune errato è il seguente: “Buccinasco è stata sempre amministrata bene dal punto di vista della gestione delle risorse finanziarie”. Se è vero che il Comune non è fortunatamente in dissesto e non è gravato dai debiti, non è vero che tutte le Giunte hanno dato prova di buona amministrazione finanziaria. Leggi il resto di questa voce

DAVID ARBOIT: MI CANDIDO PERCHÉ… BUCCINASCO MERITA DI ESSERE GOVERNATA BENE

di David Arboit

Cinque anni di amministrazione passati ogni giorno al fianco del Sindaco Maiorano: un’esperienza lunga, ricca di risultati importanti, conquistati con il duro lavoro e un costante impegno quotidiano. Un’esperienza molto faticosa, a volte frustrante, ma in ogni caso per me formativa sia dal lato delle competenze amministrative sia dal lato delle generali competenze umane: ho imparato tanto. Una bella esperienza che sento il dovere di portare avanti perché Buccinasco merita che questa esperienza di buon governo continui.

Ma è stata veramente una esperienza di buon governo? Leggi il resto di questa voce

L’INTERVISTA A “IL MESSAGGERO”. RENZI: «UN PATTO CON BERLUSCONI E GRILLO PERCHÉ LO CHIEDE IL COLLE»

Il leader Pd e l’intesa sulla legge elettorale: «Se ci sta anche M5S è solo per convenienza»

Grande coalizione? Corro per vincere, ma senza numeri accordi necessari.

Il voto anticipato può ridurre l’instabilità.

La riforma elettorale? Sul sistema tedesco l’accordo è possibile». Lo dice Matteo Renzi, che aggiunge: il Colle ci ha chiesto di trovare un’intesa.

Clicca qui per leggere l’intervista

IL SINDACO DI MILANO BEPPE SALA INCONTRA IL CANDIDATO SINDACO RINO PRUITI

CI SIAMO…QUASI!

[ di Giambattista Maiorano ]

Ho assistito ai tre confronti tra candidati sindaci. Parlo in particolare dei due rispettivamente organizzati dal “Circolino” e dal settimanale Si o No. Entrambi interessanti e molto partecipati.

Il primo: un confronto su uno spaccato di esperienze tipiche interne al mondo cattolico di Buccinasco. Certamente una provocazione positiva su tematiche spesso considerate minori e talvolta, inopinatamente “roba da preti” mentre il contenuto non può non investire ed interpellare la responsabilità di chi governa chiamato a dare risposte non ideologiche o per partito preso. Non c’è infatti un sì o un no preconfezionato come non può esistere un’acritica adesione. Come d’altronde non può esserci una pretesa esclusività di possesso della verità da imporre incondizionatamente perché ritenuta l’unica possibile. Leggi il resto di questa voce

CESARE DI LIETO: IO MI CANDIDO

Cesare Di Lieto

Cesare Di Lieto

Sono Cesare Di Lieto, ho 43 anni e vivo a Buccinasco con la mia famiglia.

Quando qualche mese fa, dopo il mio spontaneo avvicinamento alla politica attiva, avvenuto frequentando la sezione del PD locale, gli amici del Circolo mi hanno proposto la candidatura a consigliere comunale, il pensiero è andato sia al mio Comune che alla mia famiglia: cosa avrei potuto dare al mio Comune? e cosa, invece, avrei tolto alla mia famiglia?

Il consigliere comunale ha il compito di fornire indirizzi programmatici alla Giunta ed al Sindaco, e deve dare seguito, in quanto loro rappresentante, alle richieste ed ai bisogni dei cittadini che in lui ripongono la propria fiducia. Leggi il resto di questa voce

LA RIFLESSIONE DEL SINDACO MAIORANO SUL VIAGGIO AD ACCUMOLI

AccumoliIl sindaco di Buccinasco nei giorni scorsi si è recato nei luoghi colpiti dal terremoto la scorsa estate insieme ai rappresentanti dei Comuni di Assago, Corsico e Opera e della Protezione civile con cui è stata organizzata nei mesi scorsi la raccolta fondi per realizzare la sede di un centro culturale. Di seguito le sue riflessioni: Leggi il resto di questa voce

GIOVANNI MINOLI, RADIO 24: CAPACI, STRAGE DI MAFIA?

BUCCINASCO, 19 MAGGIO 2017, CONFRONTO TRA I CANDIDATI SINDACO: TERZA DOMANDA

Come si può favorire un dialogo che faccia crescere rapporti virtuosi tra tra ente locale e realtà sociali presenti sul territorio di Buccinasco?

BUCCINASCO, 19 MAGGIO 2017, CONFRONTO TRA I CANDIDATI SINDACO: SECONDA DOMANDA

Come valutate e come intendente rispondere alle tre emergenze citate: il disagio economico e sociale; la questione dei giovani; la cultura e l’educazione.

BUCCINASCO, 19 MAGGIO 2017, CONFRONTO TRA I CANDIDATI SINDACO: PRIMA DOMANDA

LA DOMANDA AL CANDIDATO: Chiedo a ciascuno di voi: a) una reazione rispetto a quanto ci hanno raccontato le associazioni; b) una valutazione sul metodo sull’approccio e sul metodo scelto per condurre questa serata.

Griglia di valutazione della risposta del candidato:

a) Ha capito la domanda/non ha capito la domanda.

b) Ha risposta alla domanda:

  1. senza tenerne conto e parlando d’altro
  2. in modo vago e arrampicandosi sui vetri
  3. entrando nel merito ma con poca competenza e scarsa efficacia
  4. entrando nel merito con competenza in modo sufficientemente convincente
  5. entrando nel merito con competenza in modo convincente

BUCCINASCO, 19 MAGGIO 2017, CONFRONTO TRA I CANDIDATI SINDACO: LE OPERE DELLA SOCITÀ CIVILE

BUCCINASCO, 19 MAGGIO 2017, CONFRONTO TRA I CANDIDATI SINDACO: INTRODUZIONE

BUCCINASCO, CONFRONTO CANDIDATI SINDACI – IL VIDEO

STEFANO PARMESANI: MI RICANDIDO PER DARE CONTINUITA’ AL MIO IMPEGNO

Stefano Parmesani

Mi ricandido al Consiglio Comunale di Buccinasco perché, dopo 5 anni di esperienza, sono più determinato e voglio dare continuità al mio impegno mantenendo sempre al centro il dialogo con i cittadini per la definizione dei miei obiettivi. Sono stati anni intensi ed impegnativi, dove ho imparato a conoscere l’Istituzione, la macchina comunale, il funzionamento di una città così complessa, quanto bella. Ho individuato tre punti focali che voglio portare a compimento nel prossimo percorso insieme:

1) realizzare un nuovo impianto sportivo idoneo ai traguardi agonistici delle società sportive del nostro territorio.

2) garantire il principio di una concreta sussidiarietà orizzontale. Spazi, servizi e sostegno alla famiglia rappresentano per me un vissuto e un’esigenza personale, perciò una vera priorità politica. Leggi il resto di questa voce

I RENZI E IL FALSO QUOTIDIANO SECONDA PUNTATA: DA DOVE PROVIENE LA PUZZA DI MARCIO

di David Arboit

Un fiume di chiacchiere tanto inutile quanto fazioso. Domande rivolte a Renzi che mettono a fuoco fatti di poco conto strombazzati come se fossero un cruciale momento della verità. È il fondo di ieri di Marco Travaglio. Uno lo legge, è tolta la psicologia (piagnisteo vittimista e astio) vede che ha l’obiettivo di stabilire se Renzi è oppure non è un bugiardo (clicca qui). La risposta gli italiani già la sanno: i politici sono tutti bugiardi. Si tratta poi caso per caso di distinguere tra bugia e riservatezza che sono due cose differenti.

Ma lasciamo stare il dito e guardiamo alla Luna, perché la Luna qui è ben altro. Leggi il resto di questa voce