BOLOGNA, TUTTA UN’ALTRA STORIA, 15 NOVEMBRE: CUPERLO, FRANCESCHINI E ZINGARETTI INTRODUCONO LA TREGIORNI

PARTE LA TRE GIORNI POLITCO-CULTURALE DEL PARTITO DEMOCRATICO

  • Introduce Gianni Cuperlo spiega la ragione delle tre giornate.
  • Interviene Dario Franceschi e spiega le ragioni di una scelta difficile e che si è dimostrata forse più faticosa del previsto: un governo d’emergenza nato per salvare l’Italia dalla barbarie.
  • Interviene Hazal Koyuncuer della comunità curda di Milano a nome delle Unità di difesa del popolo YPJ e delle Unità di difesa delle donne YJA.
  • Interviene Simona Piccolo, dipendente di Auchan che rischia il posto di lavoro.
  • Interviene il giovane Bernard Dika, 21 anni, nominato da Mattarella Alfiere della Repubblica.
  • Iaia Forte legge una testimonianza di Liliana Segre.
  • Interviene Nicola Zingaretti per rispondere alla domanda “perché siamo qui?”.

Pubblicato il 16 novembre 2019 su IL PARTITO, Pd, POLITICA NAZIONALE. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: