Archivio mensile:maggio 2019

DALL’ANALISI DEL VOTO AI PROGETTI PER IL FUTURO: PROPOSTE DI STRATEGIA POLITICA PER IL FUTURO DEL PARTITO DEMOCRATICO

di David Arboit

Dopo avere esposto la sua relazione introduttiva Nicola Zingaretti chiude la Direzione nazionale del PD e va in conferenza stampa. La minoranza, dice, ha chiesto di rinviare a dopo i ballottaggi la discussione sulla relazione. Come mai? Vuole riaprire la fase congressuale? Vedremo. Zingaretti ribadisce che sono due le linee strategiche su cui deve camminare il PD: un “Piano per l’Italia” che dovrà sintetizzare creazione di nuovo lavoro e rivoluzione verde; una radicale riorganizzazione del partito. Riguardo alle varie anime e personalità del PD risponde ai giornalisti chiarendo che il pluralismo delle posizioni deve trovare una sintesi grazie a uno spirito unitario.

Dopo il breve intervallo della campagna elettorale, è Carlo Calenda che sembra riaprire di nuovo la discussione congressuale con in un’intervista a “La Repubblica” del 29 maggio ponendo il tema del nuovo partito dei moderati.

Che cosa dice Calenda? Leggi il resto di questa voce

Annunci

BUCCINASCO: INTERVENTI URGENTI PER LA SICUREZZA STRADALE: VIA SCARLATTI, VIA DEL COMMERCIO, VIA LARIO, VIA TRIESTE

di David Arboit

Il settore Lavori Pubblici del Comune di Buccinasco, oltre ai lavori di asfaltatura e rifacimento nuovi marciapiedi già in corso per oltre due milioni di euro (clicca qui), ha progettato e messo in gara altri interventi per garantire la sicurezza stradale, sia per gli autoveicoli che per i ciclisti e i pedoni.

Ecco gli interventi. Leggi il resto di questa voce

EUROPEE 2019: CHE COSA È SUCCESSO VERAMENTE CON QUESTE ELEZIONI?

di David Arboit

A quattro giorni dalle votazioni è il momento di raccogliere le idee e provare ad analizzare i risultati per approfondire le ragioni di quello che è accaduto. Detto in parole povere «In tutta Europa vincono i partiti europeisti – scrive Cerasa su “Il Foglio” del 28 maggio – crescono i liberali, non sfondano i partiti nazionalisti (tranne che in Italia e in Francia), e tra i grandi del continente il Paese che mostra lo stato di salute peggiore» è l’Italia (clicca qui).

Perché l’Italia è nello stato di salute peggiore? Leggi il resto di questa voce

L’ANALISI DEI RISULTATI DELLE EUROPEE 2019 FATTA DALL’ISTITUTO CARLO CATTANEO DI BOLOGNA

David Arboit

L’analisi dei flussi di voto è importante e per questa ragione occorre che sia fatta da persone al di sopra di ogni sospetto, ossia da professionisti specializzati. Il “sospetto” è che nel fare l’analisi del voto, e in particolare dei flussi, ognuno “tiri l’acqua al suo mulino”, e cioè provi a far valere il suo punto di vista a prescindere. In particolare per il PD, una seria e onesta analisi del voto, libera da orizzonti interpretativi del tipo “revanche correntizia”, è indispensabile per dare un futuro a una nuova proposta politica.

Posto tra parentesi il serio problema della avalutatività nel quadro epistemologico delle scienze sociali (da Weber a Habermas) sta di fatto che punto di riferimento per le analisi postelettorali in Italia è l’istituto Carlo Cattaneo. Ecco che cosa ci dicono. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, IL CENTROSINISTRA NELLA NOSTRA ZONA: TREZZANO, CESANO BOSCONE, GAGGIANO, ROZZANO, ASSAGO

David Arboit

Nella nostra zona possiamo dire che il Centrosinistra nei Comuni al voto ha ottenuto un bel successo. Ecco i risultati. Leggi il resto di questa voce

ELEZIONI EUROPEE 2019: I RISULTATI A BUCCINASCO

#il26VOTOPD

2019_05_24 MILANO, BEPPE SALA, FRANS TIMMERMANS, NICOLA ZINGARETTI CONCLUDONO LA CAMPAGNA ELETTORALE

UN PROGRAMMA CONCRETO E FATTIBILE DI RIFORMA DELLA UNIONE EUROPEA: MANIFESTO PER LA DEMOCRATIZZAZIONE DELL’EUROPA

di David Arboit

Ormai manca poco al voto e si può dire che in Italia il dibattito politico sull’Europa non ha mostrato una particolare ricchezza di contenuti. Vale allora la pena di farsi un’idea sul progetto di riforma del sistema politico europeo proposto da un gruppo di studiosi europei guidati dal francese Thomas Piketty (clicca qui). Qui di seguito una breve introduzione video di Piketty, poi il “Manifesto” spiegato con una lezione video dal professor Pasquale De Sena docente di Diritto internazionale e infine il testo con l’introduzione al “Manifesto”. Per approfondire le proposte e firmare il manifesto bisogna andare al sito http://tdem.eu.

La lezione del professor Pasquale De Sena.

(trad. it. David Arboit)

Noi, cittadini europei, provenienti da contesti e paesi diversi, lanciamo oggi un appello per una profonda trasformazione delle istituzioni e delle politiche europee. Leggi il resto di questa voce

INTERVISTE AL PD: MATTEO RENZI, NICOLA ZINGARETTI, MARCO MINNITI, GRAZIANO DEL RIO, BEPPE SALA, PAOLO GENTILONI, ENRICO LETTA, ENRICO ROSSI

MATTEO RENZI, su “la Repubblica” del 12 maggio (clicca qui), riconosce al neosegretario Nicola Zingaretti il merito di avere provato, e di esserci riuscito, a «mettere insieme» nel PD molti che avevano fatto scelte elettorali differenti.

NICOLA ZINGARETTI, su “la Repubblica” del 14 maggio (clicca qui), rafforza l’idea di un PD sempre più orientato a lavorare in modo costruttivo e utile per le fasce più deboli della società italiana, mentre il Governo nelle medesime aree sociali semina un odio pericoloso e inconcludente.

MARCO MINNITI E GRAZIANO DEL RIO, su “la Repubblica” del 15 maggio (clicca qui), fanno la predica al Ministro dell’interno fannullone Matteo Salvini, che si occupa di fare propaganda al suo partito e strumentalizza le forze dell’ordine per il suo fine.

BEPPE SALA, su “la Repubblica” del 15 maggio (clicca qui), racconta un pezzo della sua avventura amministrativa mettendo in evidenza come la scelta di mettersi a diposizione di una città per amministrarla è un percorso molto faticoso e pieno di rischi.

PAOLO GENTILONI, sul “Corriere della Sera” del 16 maggio (clicca qui), riafferma quanto già richiamato da Zingaretti, e cioè che l’unica via d’uscita dalla crisi in cui il governo Lega-M5S sta portando l’Italia sono le elezioni anticipate e che l’alternativa al governo nazionalista e populista è solo un governo di Centrosinistra. No di sicuro a un’alleanza con M5S.

ENRICO LETTA, sul “Corriere della Sera” del 18 maggio (clicca qui), sottolinea che Salvini ha di sicuro il primato del peggior leader della storia d’Italia e che per sconfiggere la deriva populista, nazionalista e parafascista il PD, in un sistema elettorale proporzionale, deve avere il ruolo di un polo aggregatore di una nuova alleanza di Centrosinistra: «Aprirsi, aggregare, unire». Pericoloso l’isolamento dell’Italia in Europa e un altro No a un’alleanza con M5S.

ENRICO ROSSI, su “la Repubblica” del 19 maggio (clicca qui), comunica che dopo un periodo di lontananza dal PD, ritornerà volentieri nel Partito perché ritiene che Zingaretti abbia in mente un progetto politico aperto e inclusivo.

NICOLA ZINGARETTI, sul “Corriere della Sera” del 21 maggio (clicca qui), illustra le linee fondamentali del “Piano per l’Italia”, il progetto di governo del Partito Democratico in caso di elezioni anticipate.

MAURIZIO MARTINA, su “La Stampa” del 24 maggio (clicca qui), afferma che è « fondamentale che il Pd torni a rappresentare il mondo del lavoro dipendente» e che si affrontino «Le grandi questioni legate alla transizione ecologica». No a un’alleanza con M5S e avanti con la ricostruzione di un Centrosinistra di governo.

BUCCINASCO, 25-26 MAGGIO 2019: “NESSUNO RESTI INDIETRO”, GIORNATE DELLA INTEGRAZIONE SOCIALE

di Luisa Pezzenati

Sabato 25 e domenica 26 maggio si terrà la seconda edizione della rassegna “Nessuno resti indietro”, promossa dall’Assessorato all’integrazione sociale, che tratterà di un tema quanto mai attuale, l’inclusione sociale, che verrà declinato nei suoi diversi aspetti.

Nel momento politico che stiamo vivendo parlare di inclusione sociale, di attenzione per gli ultimi, di apertura verso culture diverse dalla nostra non è facile. Affrontare temi come questi è una sfida, è un modo per affermare ancora una volta che nessuno deve restare indietro e che tutti devono avere le stesse opportunità.

Che cosa si farà? Leggi il resto di questa voce

20 MAGGIO 2010, MATTEO RENZI A MILANO PER LA CAMPAGNA ELETTORALE DELLE ELEZIONI EUROPEE

19 MAGGIO 2019: LUCIA ANNUNZIATA INTERVISTA NICOLA ZINGARETTI

BUCCINASCO, SCUOLA DELL’INFANZIA DI VIA DEI MILLE: A GIUGNO SI RIFÀ IL TETTO

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Saranno risolti nei mesi estivi i problemi di infiltrazioni presso la scuola dell’infanzia di via dei Mille a Buccinasco. Nel mese di giugno inizieranno i lavori programmati per il rifacimento della copertura: “Si è conclusa la gara per l’affidamento dei lavori – spiega il vice sindaco David Arboit, assessore all’Istruzione e ai Lavori pubblici – e a partire dalla terza settimana di giugno verrà aperto il cantiere ed effettuati i lavori di rifacimento del tetto. Gli uffici e l’azienda programmeranno gli interventi in modo da non disturbare i bambini che frequenteranno la struttura sino alla fine di giugno”.

Si rendono inoltre necessarie alcune precisazioni in merito all’articolo pubblicato venerdì 17 dal quotidiano “Il Giorno” (clicca qui). Leggi il resto di questa voce

LE LEGGI RAZZIALI FASCISTE E DECRETO SICUREZZA: UN PARAGONE INTELLIGENTE, UTILE E DOVEROSO. ECCO IL VIDEO DEI RAGAZZI DI PALERMO

David Arboit

Ecco il lavoro degli studenti di Palermo che ha fatto saltare i nervi alla al Ministro della propaganda Matteo Salvini, al Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti e all’Ufficio Scolastico Provinciale (ex Provveditorato agli Studi) di Palermo.

Due le considerazioni che si possono fare su questa vicenda di straordinaria gravità.

Leggi il resto di questa voce

IL CARDINALE ELEMOSINIERE KONRAD KRAJEWSKI: «DOVE SONO FINITI I DIRITTI UMANI DELL’EUROPA?»

David Arboit

Un gesto eclatante che dovrebbe smuovere le coscienze spesso annebbiate anche di quelli che spesso si proclamano ai quattro venti cristiani. Un gesto di umanità semplice ma che diventa clamoroso quando accade in un mondo dove l’egoismo è diventato una scelta di vita rivendicata con orgoglio. La domanda urgente che allora occorre meditare è la seguente: l’Europa deve avere come pietra angolare la fraternità solidale o l’egoismo individualista? I giornali di questi giorni hanno raccolto e riportato risposte varie a questa domanda, e anche alcuni discorsi contorti che contribuiscono di nuovo a disorientare. Vediamone alcuni. Leggi il resto di questa voce

#BUCCINASCO 19 MAGGIO ORE 21: CONFRONTO TRA IRENE TINAGLI (PD) E ANGELO CIOCCA (LEGA)

Irene Tinagli (Partito Democratico) e Angelo Ciocca (Lega – Salvini Premier) si confrontano in vista delle Elezioni Europee del 26/5. Moderatore della serata: Francesco Corti- 19 Maggio h. 21 – Auditorium Fagnana – Via Tiziano, 7 – Buccinasco

VI ASPETTIAMO

BUCCINASCO, CENTRO ANZIANI CCAB, VERSO UNA SOLUZIONE CONDIVISA

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Questa mattina (8 maggio 2019) la Giunta comunale ha incontrato i rappresentanti del Centro Civico di via Marzabotto per illustrare nuovamente i prossimi passi. L’associazione è stata invitata a firmare una convenzione della durata di alcuni mesi (fino alla conclusione di un bando per affidare la gestione del bar). Le attività culturali e ricreative dell’associazione non avranno alcuna interruzione. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, ASFALTI E MARCIAPIEDI: UN IMPORTANTE PROGRAMMA DI LAVORI PUBBLICI

di David Arboit

Fa freddo, il tempo non aiuta, ma non appena spunta un po’ di sole la temperatura si alza e allora si può lavorare sugli asfalti. E così ieri 6 maggio l’azienda che ha in appalto gli asfalti di via Resistenza ha iniziato. Partiti dalla rotonda di via Lario/Don Minzoni con il lavoro di rimozione del vecchio asfalto (clicca qui 12 3) in serata hanno raggiunto la rotonda di via Emilia. Oggi, tempo permettendo, si andrà avanti in direzione di Assago.

Ma non finisce qui perché altre vie sono già in programmazione. Leggi il resto di questa voce

LA DIFFERENZA FRA IL MINISTERO DELLA PUBBLICA SICUREZZA E IL MINISTERO DELLA PROPAGANDA SPIEGATA AI SALVINI

di David Arboit

Mentre la criminalità continua a sparare, il ministro dell’Interno Matteo Salvini è ormai da un anno in campagna elettorale permanente. Ci voleva il caso della bambina in fin di vita a Napoli per mettere a tema la questione: lavorare per la sicurezza degli italiani è cosa diversa dal bla bla bla sulla minaccia degli immigrati. Ci voleva una piccola vittima innocente per fare capire agli italiani che Salvini non è un Ministro degli interni ma è solo un Ministro della propaganda, e che la sicurezza degli italiani, in verità, la trascura.

La lezione sulla differenza fra propaganda e sicurezza la danno a Salvini in molti. Ascoltiamoli. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, SCUOLA ALPINI: IL NUOVO TETTO È FINITO

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Il tetto della scuola di via degli Alpini è stato completato. Ponteggi finalmente tolti e copertura terminata per evitare quelle infiltrazioni che negli ultimi anni hanno creato notevoli disagi ad alunni, docenti e personale scolastico.

Ecco alcune immagini del risultato: Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, SCUOLA DI VIA TIZIANO: TERMINATI I LAVORI DI RIFACIMENTO DEI SOFFITTI

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Durante tutto il periodo delle vacanze pasquali sono proseguiti e sono stati completati i lavori di rifacimento dei soffitti delle aule e dei corridoi della scuola secondaria di via Tiziano. Mentre i lavori di manutenzione del tetto proseguono e termineranno a fine giugno, durante le vacanze di Pasqua una seconda azienda è intervenuta all’interno della scuola di via Tiziano. Oggetto di questo secondo intervento i soffitti di molte aule e di alcuni corridoi che presentavano problemi di deterioramento e di distacco dell’intonaco. Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: