BUCCINASCO: LA GIUNTA DELIBERA IL PERCORSO PER LA RIQUALIFICAZIONE DEL CENTRO SPORTIVO GAETANO SCIREA

di David Arboit

Il progetto di riqualificazione del Centro sportivo Gaetano Scirea ha avuto inizio nel 2018 con l’affidamento tramite gara dello Studio di fattibilità tecnica ed economica del Palazzetto dello sport, studio poi approvato in Giunta il 12 dicembre 2018. Lo Studio configura nelle sue linee essenziali le dimensioni, l’aspetto e le funzioni del Palazzetto, che sono visibili nei seguenti disegni Clicca qui 1Clicca qui 2Clicca qui 3. La riqualificazione del Centro sportivo richiede però altri interventi importanti.

L’ufficio Lavori Pubblici e l’Assessorato hanno successivamente discusso ed elaborato un percorso per la riqualificazione del Centro sportivo che integra la realizzazione del Palazzetto con altri elementi importanti e che individua una particolare procedura per la realizzazione dell’intervento. La proposta è stata sottoposto alla approvazione della Giunta la settimana scorsa ed è la seguente.

Per quanto riguarda le integrazioni di progetto la delibera (clicca qui) prevede che oltre al palazzetto:

1) per garantire l’adeguamento alla normativa CONI si prevede una ristrutturazione della tribuna e dei locali di servizio situati all’interno sotto la tribuna stessa;

2) verrà realizzato un bar ristorante pizzeria che possa mettere a tavola circa 200 persone a piano terra; nei mesi estivi, e tempo permettendo, sarà attrezzato un ampio terrazzo coperto al piano superiore per ospitare altri avventori;

3) il campo da calcio verrà rifatto con un manto di erba sintetica e a norma rispetto a quanto previsto dai regolamenti del CONI;

4) verrà realizzata un’adeguata area di accoglienza e ingresso al palazzetto (edificio evidenziato in azzurro) e di accesso al bar ristorante pizzeria;

5) verrà ampliato e riqualificato del parcheggio esterno al Centro sportivo.

Gli Studi di fattibilità tecnico economica delle integrazioni saranno realizzati a cura dell’Ufficio Lavori Pubblici.

Per quanto riguarda la realizzazione e il finanziamento del progetto la delibera dà mandato all’ufficio Lavori Pubblici, di concerto con il settore finanziario del Comune, di valutare la forma più adeguata di Parternariato Pubblico Privato per portare a compimento la progettazione definitiva ed esecutiva, nonché la realizzazione e di verificare l’ipotesi che il contratto di realizzazione preveda anche forme di manutenzione ordinaria e straordinaria dell’opera.

Pubblicato il 30 aprile 2019 su LAVORI PUBBLICI, POLITICA LOCALE. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: