LA DEMOCRAZIA, LA COSTITUZIONE E L’ANPI SECONDO LA LEGA DI BUCCINASCO

di David Arboit

Il consigliere Manuel Imberti scopre che l’ANPI critica in modo radicale il governo Lega-M5S sul decreto sicurezza (clicca qui). Il Consigliere Alberto Schiavone (capo del Movimento 5 Stelle di Buccinasco) applaude con un “mi piace”. Imberti scopre l’acqua calda. Basta andare con la memoria non molto indietro, e ricordare che nella campagna referendaria sulla riforma costituzionale del Governo di Centrosinistra, l’ANPI ha criticato direi decisamente il governo DI CENTROSINISTRA dicendo che quella riforma era contro la Costituzione. Ma Imberti pensa che siccome criticano il suo di governo bisogna farli tacere, bisogna buttarli fuori dalle scuole perché sono di parte. L’Assessore Arboit, invece che ha sostenuto la riforma costituzionale e ha votato Sì al referendum del 4 dicembre 2016, ha una concezione della democrazia differente da quella di Imberti.

Ma che cosa fa veramente l’ANPI a scuola? Vale la pena di riascoltare per capire bene.

Annunci

Pubblicato il 1 dicembre 2018 su CULTURA, POLITICA LOCALE, SCUOLA. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: