GRAZIE AL LAVORO DEL PARTITO DEMOCRATICO SI AVVIA IL PERCORSO DI BONIFICA DI BUCCINASCO PIÙ

E’ notizia di questi giorni che Regione Lombardia ha stanziato ben 2,4 milioni di euro per avviare la bonifica delle aree inquinate dalla ‘ndrangheta nel quartiere di Buccinasco Più.

Dei 3,6 milioni complessivi previsti da regione su questa linea di finanziamento quasi il 70% arriveranno sul territorio di Buccinasco grazie all’iniziale interessamento del consigliere regionale del Partito Democratico Carlo Borghetti che, rieletto nel marzo di quest’anno, ha posto sotto i riflettori di Regione Lombardia la storia di Buccinasco Più.

Una storia fatta di tante inchieste, fallimenti di società, indagini, numerosi colpevoli che ad oggi restituiscono alla città 6 ettari di aree verdi oggi confiscate e che richiedono ingenti somme per poter essere completamente bonificate. Il PD di Buccinasco ha quindi voluto fin da subito affrontare di petto una delle situazioni più spinose del territorio ritenendo quelle dell’ambiente e della legalità i due caposaldi della propria azione politica sul territorio.

“Fin dall’inizio di quest’anno, abbiamo interessato alcuni referenti del Partito Democratico per cercare di capire come risolvere il problema di Buccinasco più – afferma Simone Mercuri – segretario cittadino del Partito Democratico”. “Abbiamo trovato molta attenzione e un aiuto concreto nel consigliere Borghetti che ci ha indirizzato subito verso una possibile direttrice”.

“Sostenere i Comuni che devono risolvere situazioni di inquinamento del suolo e devono mettere in atto opere di prevenzione dalla contaminazione da rifiuti, è un’azione che abbiamo chiesto da tempo a Regione Lombardia, facendoci portavoce dei territori. Sono molto contento che l’assessore Cattaneo, abbia raccolto alcune di queste istanze, come nel caso di Buccinasco, per il quale mi ero direttamente interessato. Ora ci aspettiamo che la Regione continui ad accompagnare i comuni fino al raggiungimento del risultato finale”. Lo dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale, Carlo Borghetti, alla notizia della delibera di giunta regionale che ha stanziato quasi 7 milioni per le bonifiche ambientali in Regione Lombardia.

Pubblicato il 27 novembre 2018, in LAVORI PUBBLICI, POLITICA LOCALE con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: