Archivio mensile:dicembre 2017

PIERLUIGI BERSANI E IL SISTEMA ECONOMICO ITALIANO CHE STA RIPARTENDO

di David Arboit

Non condivido la valutazione di Bersani a proposito dei governi di Centrosinistra pubblicate ieri su “La Repubblica” (clicca qui). Credo che pecchino di mancanza di lucidità, o per meglio dire siano dichiarazioni propagandistiche da campagna elettorale perché obiettivo di Bersani e soci adesso e portare via voti al PD. Valutazione sui governi di Centrosinistra in fondo non troppo differente da quella del Movimento 5 Stelle. Leggi il resto di questa voce

Annunci

COMMISSIONE PARLAMENTARE SULLE BANCHE: UNA OCCASIONE PERDUTA?

di David Arboit

Il gossip è quello di cui si è parlato fino alla nausea, non dei problemi reali. Di chi la colpa? Di tutti, ma soprattutto di un giornalismo cialtrone o ignorante o servile. Cialtrone perché ignorante oppure servile rispetto a progetti di potere politico-economico. I politici distanti dalla realtà? Ma mi faccia il piacere! Forse sì, ma in ogni caso molto ma molto meno del giornalismo cialtrone o ignorante o servile. Maria Elena Boschi ha conquistato per giorni le prime pagine dei giornali (clicca qui) come arma di distrazione di massa, perché bisognava parlare d’altro. Leggi il resto di questa voce

#BUCCINASCO, Consiglio Comunale: Approvato Il Bilancio Di Previsione 2018/2020

#BUCCINASCO, Consiglio Comunale: Approvato Il Bilancio Di Previsione 2018/2020

COMUNICATO CONGIUNTO PARTITO DEMOCRATICO – Lista Civica NOI DI BUCCINASCO

Nella seduta del 20 dicembre ‘17 il Consiglio comunale di Buccinasco ha approvato il Bilancio di previsione 2018/2020 con 10 voti a favore (Pd, Lista Noi di Buccinasco), 3 astenuti (Forza Italia, Movimento 5 Stelle) e 2 contrari (Lista Buccirinasco, Lega nord).

Il Bilancio di previsione 2018 è il documento più importante per un ente locale, è lo strumento di programmazione di tutte le attività del Comune. Il quadro complessivo è quello di un bilancio che ha come perno l’attenzione ai più deboli, i progetti per le famiglie in difficoltà, le manutenzioni straordinarie nelle scuole, la crescita culturale della comunità. Inoltre le politiche espansive di sicurezza, l’aumento dei fondi per l’istruzione e per i servizi alla persona in continuità con i valori e la sensibilità politica che fin qui ha segnato l’azione dell’amministrazione di centrosinistra.

Sensibilità in cui il Partito Democratico e la Lista Noi di Buccinasco si riconoscono.

Leggi il resto di questa voce

PENSIERINI DI NATALE

Scuola napoletana, seconda metà del Seicento – La Natività

[ di Giambattista MAIORANO ]

La luce soffusa dell’immancabile presepe nel solito angolo di casa, mi ricorda il capolavoro di Edoardo De Filippo “Natale in casa Cupiello”.

Vado con la mente alla mia fanciullezza in quella sorta di casa umida e buia senza un contatore dell’elettricità e l’erogazione fornita da un privato che accendeva grosso modo verso le 19.00 e spegneva la mattina appena faceva giorno. In quel contesto non ci si poteva permettere di più. La famiglia era numerosa ed il lavoro di mio padre il più delle volte intermittente senza garanzie di durata e la difficoltà di mettere insieme il pranzo con la cena.

Leggi il resto di questa voce