BUCCINASCO: PREMIATA LA CONTINUITA’

[ di Giambattista Maiorano ]

 

“Passata la tempesta, odo augelli far festa …”  Beh sì, l’ho vissuta nel ricordo leopardiano questa vittoria che nell’ultima settimana è sembrata sempre più allontanarsi. L’effetto del’apparentamento tra i tradizionali partiti del centro destra e la lista civica Buccirinasco si è trasformata nel classico boomerang per gli autori convinti di avere in mano ormai la partita e ricacciati finalmente gli avversari sul viale del tramonto. Non sono state sufficienti neppure le ampie e gustose libagioni con grigliate d’altri tempi nella giornata immediatamente precedente le votazioni nel sito di Cusago occupato da una nuova azienda del verde nata dalle ceneri di una analoga fallita nella primavera del 2016. A ben vedere le stesse combinazioni con ambienti normalmente definiti “poteri forti” non hanno giovato alla causa. La voglia era tanta. Ritornare in auge e ripristinare antiche liturgie è sempre stata la passione di personaggi ben noti a Buccinasco. Non ce l’hanno fatta ed i loro volti, già preoccupati alla lettura degli esiti del primo turno, non potevano che essere disfatti alle 23,45 di domenica sera 25 giugno 2017 quando la vittoria del candidato Pruiti è apparsa certa ancorché in attesa dei dati sfornati dagli uffici comunali. Diversi hanno preferito non farsi vedere nell’atrio del palazzo municipale. In particolare all’appuntamento mancavano gli strateghi perplessi nella loro confusione “ideale” pronti a giurare che la gente non ha capito una mazza e che aberrante resta il permanere della partitocrazia salvo il fatto paradossale dell’essersi prestati all’indesiderata operazione.

Molto apprezzato il gesto di congratulazione di Nicolò Licata. Altrettanto le strette di mano di non pochi esponenti del centro destra ad altrettanti esponenti del centrosinistra. Non credo solo per galanteria. Credo invece che si stia facendo largo una nuova responsabilità istituzionale che riconosce nelle regole e nel loro rispetto il principio unificante per la vita di ciascuna comunità. Stabilito che chiunque avesse vinto non avrebbe rappresentato altro che la maggioranza di più ed articolare minoranze, spetta a chi ha avuto l’onere della vittoria evitare di fare prigionieri, ma impegnarsi a valutare proposte sensate in grado di soddisfare bisogni generali. Spetta invece alle opposizioni non assumere atteggiamenti pregiudiziali e da cagnara solo per mettere zeppe e ritardare processi necessari ed indispensabili.

E’ stata premiata la continuità. L’avevo invocata e chiesta in maniera forte, ferma e determinata nella convinzione che da nessuna parte ci si avvantaggia se ad ogni ciclo di legislatura, chiunque fossero i nuovi arrivati, si freme dichiarando che quanto fatto da chi c’era prima è tutto da buttare. Sono certamente da rovesciare pratiche che sconfinano nella corruzione e comportamenti illegali che hanno regalato alla nostra città qualche stagione non proprio felice. Altro elemento che è stato apprezzato e che ha premiato in particolare il Partito Democratico è stato la lealtà mai mancata nei confronti del candidato sindaco Rino Pruiti da questo partito che taluni hanno voluto interpretare in negativo spigolando nel sentito dire e nelle dicerie trasformate in una battaglia del tutti contro Pruiti.

Sono soddisfatto. La mia battaglia è stata condivisa ed assecondata. Tante le attestazioni di stima ricevute e la comprensione per la mia decisione che non significherà mai il venir meno ad un impegno civico pur senza specifiche responsabilità. Continuerò, come detto, a dare in modo diverso il mio contributo ad una città che amo e che mi auguro raggiunga traguardi sempre più ambiziosi.

Tanti auguri di cuore al nuovo Sindaco. Tanti auguri a tutti i nuovi consiglieri comunali che sono certo vorranno esprimere quanto di meglio esprime Buccinasco.

Annunci

Pubblicato il 27 giugno 2017, in AMMINISTRATIVE 2017, BUCCINASCO, CANDIDATI PD 2017, POLITICA LOCALE con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: