BUCCINASCO, 25 GIUGNO 2017, BALLOTTAGGIO: IL DILEMMA DI RENATO CAPORALE E DEL CITTADINO DI BUCCINASCO

di David Arboit

Che Renato Caporale fosse schierato con il Movimento 5 Stelle a me è parso evidente leggendo l’editoriale della scorsa settimana (clicca qui). Con l’editoriale di oggi la cosa diventa ancora più evidente (clicca qui). A questo punto Renato, arrampicandosi un pochino sui vetri, sostiene che per certi versi M5S è il vincitore di questa tornata elettorale e poi dà una dritta importante ai suoi amici del Movimento.

Per chi votare al ballottaggio?

Si tratta di dare una mano, scrive Renato, «a chi sosterrà i progetti e gli impegni enunciati in campagna elettorale: sicurezza, asilo parrocchiale e scuola paritaria, welfare community e reddito di cittadinanza». Ok. Va bene.

Ma sta di fatto che a parole, in campagna elettorale e fino all’11 giugno, tutti i 5 candidati hanno detto che sosterranno quanto valorizzato come prioritario da Caporale.

E allora che fare? Come scegliere? Come farà a scegliere il Movimento 5 Stelle di Buccinasco?

La mia impressione è che Renato alla fin fine non sia stato di grande aiuto.

Provo allora io a trasformare la questione in una domanda e le ipotesi di risposta in immagini.

clicca qui

Annunci

Pubblicato il 15 giugno 2017 su AMMINISTRATIVE 2017, POLITICA LOCALE. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 1 Commento.

  1. Si sono i secondi tre perché hanno tutti e tre gli occhiali e significa che leggono dei libri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: