Archivio mensile:dicembre 2016

LEGGE ELETTORALE, MATTEO ORFINI: «TUTTI A UN TAVOLO PER CAMBIARE LA LEGGE ELETTORALE O SI VA AL VOTO»

Maria Zingarelli, L’Unità, 28 dicembre 2016

Il presidente dem: incontreremo le altre forze politiche per capire la loro posizione. Un danno per l’Italia tergiversare per finire la legislatura. Un Nazareno con tutte le forze politiche per capire chi vuole cambiare la legge elettorale e chi punta a tirare a campare fino a fine legislatura. Il presidente del Pd, Matteo Orfini, lancia la proposta, «ognuno si assuma la propria parte di responsabilità». Altrimenti, si va al voto. Subito. Leggi il resto di questa voce

BUON NATALE E BUON 2017

auguri-pd-buccinasco

BUCCINASCO: COLLEGAMENTO MEUCCI-LOMELLINA, VERSO IL COMPLETAMENTO

meucci-lomellina

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Il Consiglio comunale ha deciso di acquisire uno dei tratti mancanti di via Meucci, fondamentale per realizzare un obiettivo strategico dell’Amministrazione, già previsto nel PGT e nel Piano urbano del Traffico. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO: NON SOLO LIBRI IN BIBLIOTECA, INAUGURATA LA GAMING ZONE

gamezone1

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Al via da sabato 17 dicembre la Zona Giochi per offrire ai ragazzi l’opportunità di divertirsi con giochi da tavolo (a breve anche videogiochi). La biblioteca diventa così anche il luogo del “gioco consapevole”, ambiente multidisciplinare e multimediale. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO: FALLIMENTO GREEN SYSTEM, IL COMUNE TRA I CREDITORI

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

La Giunta comunale ha deciso di approvare la proposta del curatore del fallimento della società che ha realizzato la pista ciclabile tra Gudo e Buccinasco Castello: l’ammissione al passivo per l’importo di 179.086,91 euro a titolo di risarcimento dei danni. Leggi il resto di questa voce

18 DICEMBRE 2016, ASSEMBLEA NAZIONALE DEL PD: GLI INTERVENTI

assemblea-nazionale-del-pd-2016_12_18

CLICCA QUI PER ASCOLTARE GLI INTERVENTI

ASSEMBLEA NAZIONALE DEL PARTITO DEMOCRATICO: LA DECISIONE È TRA CONGRESSO DEL PD O PRIMARIE DI COALIZIONE

logo-pd-buccinasco-30_11_2016
di David Arboit

L’Assemblea nazionale del Partito democratico si riunisce questa mattina alle ore 10 a Roma: location il mitico Hotel Ergife. La discussione ruota attorno alla seguente domanda, al seguente aut/aut: dopo la sconfitta serve un Congresso del Partito Democratico per la discussione di un nuovo programma e di una nuovo Segretario del PD oppure meglio le Primarie di coalizione per un nuovo programma di governo in vista delle elezioni di giugno 2017? Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, A SCUOLA SENZA ZAINO PER UNA SCUOLA COMUNITà

senza-zaino-4Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Protagonista del nuovo modo di fare scuola l’Istituto Comprensivo Aldo Moro che ha avviato il progetto didattico in una classe prima della scuola primaria di via degli Alpini. L’assessore Arboit: “Sosteniamo l’iniziativa perché riteniamo doveroso che l’ente pubblico favorisca la sperimentazione di nuovi percorsi di apprendimento”

È un nuovo modo di fare scuola. Si chiama “A scuola senza zaino” e a Buccinasco vede come protagonista l’Istituto Comprensivo Statale Aldo Moro che ha avviato questo progetto nella scuola primaria di via degli Alpini.

La proposta di rinnovare la didattica è arrivata da un gruppo di genitori. Venuti a sapere di questo nuovo metodo di fare scuola, ampiamente diffuso e sperimentato nella Regione Toscana, i genitori ne hanno parlato con la dirigenza scolastica che ha accolto la loro proposta e coinvolto nel progetto anche l’Amministrazione comunale. Leggi il resto di questa voce

PROGRAMMARE IL FUTURO NELLE SCUOLE

code-learning2

Ufficio stampa del Comune di Buccinasco

A Buccinasco l’insegnamento del coding, lezioni di programmazione informatica per avvicinare gli studenti alle logiche che sovraintendono la scrittura dei programmi per i computer. Già avviato con l’associazione CoderDojo MiSo, ora sarà sviluppato anche da MasterCoder e Yunik. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO: I PALI DELLA LUCE SONO DI PROPRIETÀ DEL COMUNE

Ufficio stampa del Comune di Buccinasco

Questa mattina durante un incontro in Municipio, Enel Sole srl ha ufficialmente consegnato all’Amministrazione comunale gli impianti di illuminazione presenti sul territorio comunale. L’assessore Pruiti: “Un passo storico per Buccinasco”. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO: NUOVE REGOLE IN COMUNE, APPROVATE ALL’UNANIMITÀ

legalita100_aUfficio stampa del Comune di Buccinasco

Il Consiglio comunale ieri sera all’unanimità ha approvato una serie di provvedimenti che introducono a Buccinasco regole più stringenti e maggiori controlli sia negli atti amministrativi sia nell’acquisizione di beni e servizi secondo le linee guida più recenti dell’Autorità Anticorruzione (Anac). Leggi il resto di questa voce

LA ROAD MAP DEL PARTITO DEMOCRATICO NELLA PRIMA METÀ DEL 2017

di David Arboit

Il percorso proposto al Partito Democratico dal Segretario Matteo Renzi per il primo semestre del 2017 è molto chiaro: sostegno al governo Governo Gentiloni per fare fronte alle questioni urgenti; preparazione e svolgimento del Congresso del PD entro il mese di marzo 2017; discussione e approvazione in Parlamento della nuova legge elettorale; elezioni politiche nazionali al più presto, presumibilmente a maggio/giugno (clicca qui). Ma la chiarezza e il buon senso di questo precorso non bastano: il percorso potrebbe trovare parecchi ostacoli perché ci sono nemici dichiarati e nemici occulti a cui questa questa road map non sta bene (clicca qui). Leggi il resto di questa voce

GIULIANO PISAPIA E IL NARCISISMO NICHILISTA DELLA SINISTRA IMPOTENTE

di David Arboit

Quella avanzata da Giuliano Pisapia è una proposta di buon senso, ma è subito andata a infrangersi contro il narcisismo di una sinistra italiana impotente e rancorosa (clicca qui). Leggi il resto di questa voce

REFERENDUM COSTITUZIONALE, QUANTO CI COSTA IL NO: LA RICAPITALIZZAZIONE DI MPS

salvataggio-mpsdi David Arboit

Molti hanno pensato domenica: “mandare a casa Renzi non ha prezzo. Questo modo di dire esprime una soddisfazione anche psicologica è significa “non importa quanto mi costa ma vale la pena di farlo”. Bene, è già arrivato il primo conto che i cittadini dovranno pagare di tasca loro.

Per coprire il buco del Monte dei Paschi di Siena era previsto un piano A: un progetto di ricapitalizzazione basato su finanziamenti privati (fondi di investimento inglesi e del Quatar) e messo a punto con un accordo tra il Governo e i progettisti del piano (Mediobamca e JP Morgan). Leggi il resto di questa voce

REFERENDUM COSTITUZIONALE: IL POPOLO ITALIANO HA VOTATO LA SFIDUCIA AL GOVERNO. È GIUSTO CHE SI VADA A VOTARE UN NUOVO GOVERNO

risultati-referendum-dicembre-2016

di David Arboit

Il popolo italiano è tornato massicciamente alle urne e ha votato la sfiducia al governo Renzi. Un No secco, senza margini di interpretazione. La maggioranza che attualmente è al governo del Paese non c’è più, non può più rappresentare il popolo italiano. Sul voto ha certamente pesato più un giudizio sull’operato del Governo nel suo complesso, un No dei lavoratori a “Jobs act”, un No degli insegnanti alla “Buona scuola”, o così via, piuttosto che una valutazione oggettiva, sul merito della riforma, cosa peraltro di per sé piuttosto complicata. A questo si è aggiunta la volontà di vendetta di molti di quelli che Renzi ha rottamato. Leggi il resto di questa voce

REFERENDUM COSTITUZIONALE: IL SÌ “MALGRADO TUTTO” NON È UN TURARSI IL NASO, MA UN PASSO COSTRUTTIVO

di David Arboit

Il mio Sì alla riforma costituzionale è un Sì con convinzione. Sì perché la riforma costituzionale migliora i meccanismi di governo del Paese e raggiunge in parte l’obiettivo di dare alla politica più efficienza e più efficacia, in un mondo caratterizzato dalla globalizzazione economica e quindi dalla presenza, e dallo strapotere, di soggetti economici e politici che giocano partite di livello mondiale. Ma comprendo anche chi intravvede dei rischi, e vede dei limiti in questa riforma; apprezzo in particolare il senso di responsabilità di chi partendo da questa posizione ha scelto la via del “Sì malgrado”. Leggi il resto di questa voce

REFERENDUM COSTITUZIONALE: SALI O NON SALI? BASTA UN Sì

IL CONTRATTO NAZIONALE DEI METALMECCANICI: IL VALORE DELLA UNITÀ

di David Arboit

È una notizia passata quasi inosservata: è stato raggiunto un accordo tra rappresentanze sindacali, FIOM compresa, e rappresentanze degli imprenditori, sul Contratto Collettivo Nazionale dei Lavoratori metalmeccanici. Una volta in Italia era il contratto più importante, quello che dava il ritmo a tutti i rapposrti sindacali, quello che era più comunicato dai massmedia, anche perché allora, ma anche oggi, il settore è per l’Italia uno dei più vitali. Leggi il resto di questa voce