Archivio mensile:ottobre 2016

BUCCINASCO, CONSIGLIO COMUNALE DEL 26 OTTOBRE: IL PIANO DIRITTO ALLO STUDIO 2017

diritto-allo-studio-2017

di David Arboit

Vorrei iniziare con alcune cifre. In questi giorni assieme all’ufficio cultura e all’ufficio istruzione stiamo valutando il bilancio preventivo 2017. Abbiamo ragionato e lavorato sulle singole voci per presentare alla Giunta e al Ragioniere capo del Comune la proposta di bilancio. Ebbene per la scuola la spesa prevista è di 2 milioni e 885mila compresa la biblioteca, oppure 2 milioni 662mila tolta la biblioteca. Le voci di spesa più importanti sono gli educatori di sostegno 620.00 euro, la copertura per gli asili nido 510mila euro (di questi 40mila dovrebbero rientrare dalla regione per il progetto nidi gratis, speriamo che rientrino), il contributo alla scuola materna Bianchi con 430.000 euro. Leggi il resto di questa voce

Annunci

BUCCINASCO, CONSIGLIO COMUNALE DEL 26 OTTOBRE 2016: COME LA GIUNTA DI CENTRODESTRA HA MANDATO IN FUMO UNA DECINA DI APPARTAMENTI ERP

via-pasin-2008-2010

di Giambattista Maiorano

Ho ricordato poco fa la richiesta di convocazione urgente del Consiglio Comunale a cura del gruppo di Forza Italia/Fratelli d’Italia con l’adesione, del consigliere De Palo. Faccio a me e faccio ai richiedenti una precisa domanda: poteva Buccinasco trovarsi in una situazione diversa riguardo al bisogno di abitazioni sociali, riguardo al patrimonio comunale di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP)? La risposta è sicuramente sì, ma il Centrodestra che ci ha preceduto ha “perso” una decina di appartamenti. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, CONSIGLIO COMUNALE DEL 26 OTTOBRE 2016: LA TRASMISSIONE DI “RETE 4” E LA SITUAZIONE DELLA EDILIZIA SOCIALE

sindacomaioranodi Giambattista Maiorano

Non mi ha affatto stupito la richiesta di inserire nei punti in discussione in Consiglio Comunale il tema della situazione di crisi abitativa a Buccinasco e sulle modalità di affrontare l’emergenza da parte dell’Amministrazione. Non sono stupito neppure che il primo firmatario della richiesta corrisponda al nome del consigliere Luigi Iocca che pur in materia dovrebbe ricordare qualcosa che ha fatto da tappo e da impedimento a una più facile gestione del fenomeno. Mi rendo tuttavia conto che ghiotta è la circostanza in particolare dopo che la vicenda ha assunto i toni di notizia nazionale trattata nel programma televisivo di rete 4 condotta da una maestro della verità assoluta quale il giornalista Maurizio Belpietro. Leggi il resto di questa voce

COMUNICATO STAMPA DEI SINDACI DI BUCCINASCO, CESANO BOSCONE E TREZZANO SUL NAVIGLIO

qui-la-ndrangheta-ha-perso

Giambattista Maiorano Sindaco di Buccinasco, Simone Negri Sindaco di Cesano Boscone, Fabio Bottero Sindaco di Trezzano sul Naviglio

24 ottobre 2016 – Le Amministrazioni comunali di Buccinasco, Cesano Boscone e Trezzano sul Naviglio, accettando l’invito del sindaco di Corsico Filippo Errante, domani sera parteciperanno alla fiaccolata promossa dal Comune di Corsico. Leggi il resto di questa voce

REFERENDUM COSTITUZIONALE: LA “TRUFFA POLITICA” ATTUATA CON IL RICORSO AL TAR SULLA FORMULA REFERENDARIA

chi-ha-truffato-chi

di David Arboit

Il TAR del Lazio ha semplicemente verificato e riscontrato in data 20 ottobre 2016 che la Corte Suprema di Cassazione si è espressa a suo tempo sentenziando che «le richieste referendarie sono sono conformi alle norme dell’articolo 138 della Costituzione e della legge n. 352 del 1970 e pertanto vanno ammesse [nonché] la legittimità del quesito da sottoporre agli elettori» (clicca qui).

A questo punto è necessario chiedere e chiedersi dove sta la truffa e chi sono i truffatori. Leggi il resto di questa voce

REFERENDUM COSTITUZIONALE: UN PARLAMENTO DI NOMINATI NELLE MANI DEL PREMIER? COME FUNZIONA VERAMENTE L’ITALICUM

italia-bandiera-referendum

di David Arboit

Che a proposito del referendum costituzionale Marco Travaglio accumuli giorno dopo giorno balle e svarioni mi pare cosa ovvia e normale. Che in un errore da matita blu sia incappato il professor Gustavo Zagrebelsky è cosa piuttosto strana. Eppure… Siamo limitati e tutti possiamo sbagliare. Leggi il resto di questa voce

A BUCCINASCO FASTWEB PORTA INTERNET FINO A 200 MEGABIT AL SECONDO

fibra-ottica22

Ufficio Stampa Comune di Buccinasco

La fibra ottica di Fastweb arriva a Buccinasco. Grazie all’accordo siglato tra l’azienda e il Comune, entro marzo 2017 saranno completati i lavori per portare Internet a banda ultralarga a 11.000 famiglie e oltre 1.600 imprese. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO, 11 OTTOBRE 2016, CONFERENZA STAMPA DEL SINDACO MAIORANO: GUARDIAMO AVANTI CON IL SEGRETARIO CITTADINO MORANO E IL RAPPRESENTANTE DELLA SEGRETERIA MILANESE PAOLO RAZZANO

BUCCINASCO, 11 OTTOBRE 2016, CONFERENZA STAMPA DEL SINDACO MAIORANO: L’ARCHIVIAZIONE DELLE ACCUSE SULLA RIORGANIZZAZIONE DEL PERSONALE

BUCCINASCO, 11 OTTOBRE 2016, CONFERENZA STAMPA DEL SINDACO MAIORANO: L’ARCHIVIAZIONE DELLE ACCUSE DI CORRUZIONE

BUCCINASCO, 11 OTTOBRE 2016, CONFERENZA STAMPA DEL SINDACO MAIORANO: LE RAGIONI FONDAMENTALI DEL MIO IMPEGNO POLITICO

BUCCINASCO, 11 OTTOBRE 2016, CONFERENZA STAMPA DEL SINDACO MAIORANO: NON MI RICANDIDO PERCHÉ…

REFERENDUM COSTITUZIONALE: DICONO DI NOI

diconodinoi-referendum

10 OTTOBRE 2016: DIREZIONE NAZIONALE DEL PARTITO DEMOCRATICO

L’INTERVENTO INTRODUTTIVO DI MATTEO RENZI

renzi-2016-10-10

L’intervento di Gianni Cuperlo

L’intervento di patrizia Toia

L’intervento di Roberto Speranza

L’intervento di Andrea Orlando

L’intervento di Paolo Gentiloni

L’intervento di Dario Franceschini

L’intervento di Maurizio Martina

L’intervento di Piero Fassino

LE CONCLUSIONI DI MATTEO RENZI

REFERENDUM COSTITUZIONALE: LA BATTAGLIA SUL TESTO DEL QUESITO

18/03/2014 Roma presentazione del libro Non solo Euro nella foto Massimo D' Alema e Matteo Renzi

di David Arboit

Che il referendum costituzionale si avvii a diventare sempre più una guerra, informativa e psicologica (Infowar e Psywar), senza esclusione di colpi diventa ogni giorno più evidente. Riusciremo a mantenere il confronto sul livello della discussione di merito? Ne dubito, non credo. Del resto la dichiarazione di guerra è stata già recapitata a Renzi e al PD da molti di quelli che fanno parte dell’armata TCT “Tutto e il Contrario di Tutto” che costituisce il fronte del NO, nella quale per esempio, paradossalmente, fascisti e comunisti si trovano uniti nella lotta. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO: IL CASO DEL COMUNE CATTIVO CHE SFRATTA. TUTTI GLI AIUTI NEL RISPETTO DELLE NORME E DELLA LEGALITÀ

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Il sindaco di Buccinasco Giambattista Maiorano precisa quanto fatto fino ad oggi per la famiglia che ha dovuto lasciare la casa d’emergenza messa a disposizione dal Comune per 14 mesi. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO: VARIANTE PGT, IL CONSIGLIO CONDIVIDE LE LINEE GUIDA

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

La nuova caserma dei Carabinieri, la creazione di uno spazio funzionalmente destinato a centro città e il collegamento Meucci/Lomellina sono i temi di rilevante interesse pubblico che l’Amministrazione intende realizzare grazie ad alcune modifiche del Piano di governo del territorio. Leggi il resto di questa voce

REFERENDUM COSTITUZIONALE E ITALICUM: IL GIORNO DOPO LE ELEZIONI NON CI DEVE ESSERE UN VINCITORE

schermata-2016-10-01-alle-08-28-51

di David Arboit

Italicum significa prima di tutto, lo ha sempre detto Renzi, “la sera dopo il voto si deve sapere chi ha vinto, chi ha l’onore e l’onere di governare, chi ha la responsabilità del governo”. Ebbene, tra le tante cose che ha chiarito il contest Renzi-Zagrebelski di ieri sera è che loro, quelli del NO, vogliono il contrario: il giorno dopo le elezioni i giochi su chi avrà il potere di governare devono restare aperti, devono essere possibili alleanze non decise dagli elettori, inciuci, pastette e consociativismo. Non hanno il coraggio di dirlo a piena voce, ma tra le righe lo si legge con grande evidenza. Leggi il resto di questa voce