Archivio mensile:agosto 2016

BUCCINASCO, ANTIRICICLAGGIO: LA SCELTA DELL’AMMINISTRAZIONE MAIORANO

di David Arboit

Ho corretto fraternamente il Consigliere comunale milanese David Gentili, riconfermato dopo l’ultima tornata elettorale come Presidente della Commissione antimafia del Comune di Milano, che in un suo post su facebook affermava che Milano era l’unico Comune ad avere applicato la legge 231/2007 (clicca qui). Leggi il resto di questa voce

Annunci

ECONOMIA E ILLEGALITÀ: COME LA CORRUZIONE COLPISCE L’ECONOMIA

di David Arboit

Una inchiesta molto interessante quella pubblicata da “Il Sole 24 ore” che mette il luce uno degli elementi cruciali della vita economica e politica nazionale (clicca qui). Interessante anche la discussione sugli indicatori oggettivi e soggettivi della corruzione presentata nel Dossier.

Per evitare conclusioni affrettate e in ultima istanza errate, però, occorre chiarire che la frase «politici e funzionari decidono appalti, licenze e forniture» che fa da cappello all’articolo del giornale è quantomeno ambigua se non falsa. Il potere di decidere appalti, licenze e forniture, stante le legislazione vigente, è esclusivamente dei funzionari. Ci possono poi essere funzionari più o meno conniventi e ossequiosi rispetto alle volontà espresse dai politici, ma questi comportamenti sono una libera scelta, perché l’ultima parola, e quindi la responsabilità, è e resta dei funzionari.

DOSSIER: La corruzione in Italia e nei Paesi avanzati

BUCCINASCO, 100MILA EURO PER LE FAMIGLIE IN DIFFICOLTÀ

maiorano_gdi Francesca Grillo, Il Giorno, 27 agosto 2016

Le famiglie in difficoltà non vengono lasciate sole. L’amministrazione ha deciso di agevolare i cittadini che si trovano in stato di disagio, mettendo a disposizione risorse economiche che ammontano a circa 105mila euro. Leggi il resto di questa voce

MASSIMILIANO KOLBE: L’ODIO NON SERVE A NIENTE, SOLO L’AMORE CREA

kolbe-2

di David Arboit

È accaduto ad Auschwitz il 14 agosto 1941. È un fatto accaduto in uno spazio e in un tempo che rappresentano, mi auguro, il vertice assoluto e irripetibile del mistero della presenza del male nell’esistenza dell’umanità. Mistero insondabile e vertiginoso di un Dio che “ha lasciato” che tutto accadesse, come già profetizzato nel libro di Giobbe. Il fatto accaduto è che in questa incarnazione terrena dell’inferno, un uomo è stato capace di un grande gesto d’amore: dare la vita per uno sconosciuto (clicca qui). Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO GIOVANI: QUANDO I GIOVANI HANNO VOGLIA DI FARE

festa della musica

di David Arboit

Qualche settimana fa c’è chi a Buccinasco ha scoperto l’esistenza dei giovani. Mettendo sé stesso al centro di iniziative, fotografie e articoli di giornale ha sollevato pubblicamente e assai rumorosamente l’esistenza di bisogni giovanili molto specifici (clicca qui). Ma i giovani a Buccinasco, oltre a essere portatori di esigenze e di bisogni, sono già da molto tempo anche una preziosa risorsa per la cittadinanza. Come? Leggi il resto di questa voce

SICUREZZA: LA DISTANZA TRA REALTÀ, E PERCEZIONE FALSA E INDOTTA DELLA REALTÀ

di David Arboit

Viviamo in un mondo dove, complici soprattutto i massmedia e chi li strumentalizza, la differenza tra realtà e percezione della realtà diventa sempre più grande. A grande distanza si intravvede l’avvicinarsi lento ma inesorabile del mondo rappresentato con una spettacolare e geniale intuizione nel film “Matrix”, un mondo quello di Matrix dove un abisso separa la realtà dalla percezione della realtà. Leggi il resto di questa voce

MILANO E BUCCINASCO, GOVERNARE L’IMMIGRAZIONE: IO NON SONO RAZZISTA MA…

tendopoli1

di David Arboit

Milano: botta e risposta tra Centrodestra e Centrosinistra sulla questione immigrazione (clicca qui). Il Centrodestra stimola la pancia dei milanesi evocando l’ipotesi dei campi profughi con l’immagine di sterminate tendopoli che dovrebbero comparire come funghi intorno a Milano. Siamo alle solite, siamo al solito scontro tra pancia e testa. Leggi il resto di questa voce

BUCCINASCO M4: IL QUADRO GENERALE DELLE IPOTESI DI SVILUPPO DELLE METROPOLITANE MILANESI

Nelle pagine milanesi del Corriere della Sera è stato pubblicato oggi un lungo articolo che descrive il quadro generale delle ipotesi di prolungamento delle linee metropolitane milanesi (clicca qui).

Le ipotesi sono varie e lo stato avanzamento lavori è differente per ciascun progetto.

Utile la lettura di questa pagina per collocare adeguatamente l’iniziativa avviata dai comuni del sudovest milanese quest’anno.

BUCCINASCO, M4, INTERVIENE MAIORANO: LE POLEMICHE SONO INUTILI

m4 agosto 2016di David Arboit

Sulla questione M4 interviene il sindaco di Buccinasco Maiorano (clicca qui) sottolineando che va fatta chiarezza prima che la confusione appanni l’ambizioso obiettivo che quattro amministrazioni vogliono realizzare: Buccinasco, Corsico, Cesano Boscone e Trezzano sul Naviglio. «Tagliamo corto con polemiche pretestuose e inutili, che rischiano di diventare dannose». Leggi il resto di questa voce

LA GIORNATA EUROPEA DELL’OLOCAUSTO ROM E SINTI

di David Arboit

Il 15 aprile del 2015, il Parlamento Europeo ha votato una risoluzione che istituisce il 2 Agosto come Giornata europea della commemorazione dell’olocausto dei Rom. Nella risoluzione possiamo leggere che «nelle camere a gas nello Zigeunerlager (campo degli zingari) di Auschwitz-Birkenau in una notte, tra il 2 e il 3 agosto 1944, 2.897 rom, principalmente donne, bambini e anziani, sono stati uccisi» (clicca qui). E sempre nella risoluzione possiamo leggere come l’antiziganismo sia un fenomeno culturale diffuso e da combattere. Leggi il resto di questa voce

TERRORISMO: 2 AGOSTO 1980, STRAGE ALLA STAZIONE DI BOLOGNA

unita strage bologna copiadi David Arboit

Al di là della brutalità bestiale della violenza che ha colpito e colpisce persone innocenti, che il terrorismo possa essere strumento, cosciente o incosciente, di disegni politici complessi e oscuri, ma sicuramente ed evidentemente antidemocratici, cioè fascisti (senza cavillare sul significato della parola), noi italiani lo sappiamo bene. Dall’assassinio del Presidente della Democrazia Cristiana Aldo Moro alla strage di Bologna il nostro paese è stato vittima di una guerra politica e sociale senza esclusione di colpi, una guerra dove era ed è ancora oggi difficile definire la coppia dialettica amico-nemico. Leggi il resto di questa voce

TERRORISMO, UN GESTO SENZA PRECEDENTI: I MUSULMANI VANNO A MESSA

di David Arboit

Ieri, 31 luglio 2016, in Francia e in Italia, delegazioni di credenti musulmani e autorità religiose islamiche hanno partecipato alla Messa nelle Chiese cristiane cattoliche. È un gesto straordinario e senza precedenti che valorizza le differenze di tradizione religiosa senza alterare l’identità di ciascuno, e getta le basi di una fraternità umana per costruire una società mogliere nella pace e per il bene comune. È un gesto che si oppone nettamente e con chiarezza a tutti coloro che fin qui hanno interpretato il terrorismo come “guerra di religione”. Leggi il resto di questa voce