TRIPOLI BEL SUOL D’AMORE

di David Arboit

Dopo la rivoluzione della primavera 2011 e la destituzione del dittatore Gheddafi la Libia e piombata nel caos. Chi ha voluto a suo tempo questo cambio di regime ha la responsabilità di avere portato il paese dalla padella alla brace. Oggi l’uccisione di due italiani in Libia ha dato la stura a una valanga di commenti che, come ormai sempre accade nella discussione pubblica, sono in gran parte dettati da reazioni di pancia e assumono la forma della strumentalizzazione politica.

La situazione della Libia è caotica ed estremamente dannosa per l’Europa e nello stesso tempo estremamente delicata. La massima prudenza è dunque l’unica linea di condotta seria e responsabile che il Governo italiano può adottare. Un intervento che non sia progettato con cura e intelligenza rischia di peggiorare di muovo la situazione e di trascinare il nostro paese in un’avventura dai costi umani e finanziari incalcolabili. L’uccisione dei nostri connazionali è una minaccia? È una provocazione che ha come obiettivo produrre una accelerazione?

Il Cesis (Centro Studi Internazionali) un’agenzia di analisi specializzata che ha svolto anche ricerche per il Ministero della Difesa, propone nel documento Riconciliazione o fallimento: la Libia al bivio un quadro dettagliato che aiuta a comprendere la quantità e la qualità dei rischi che un intervento può comportare, e una quadro analitico degli interessi dell’Italia nell’area.

Annunci

Pubblicato il 4 marzo 2016 su POLITICA INTERNAZIONALE. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: