BUCCINASCO: NASCE IL NUCLEO OPERATIVO DIE CONTROLLO DEI CANTIERI

polizia_localeUfficio stampa del Comune di Buccinasco
Nasce a Buccinasco il NOCC, Nucleo Operativo di Controllo Cantieri, un gruppo operativo di dipendenti comunali di tre differenti settori – Polizia locale, Lavori pubblici, Urbanistica ed edilizia privata – che dal mese di gennaio 2016 svolgerà in modo coordinato controlli specifici nei cantieri pubblici e privati. Lo ha stabilito questa mattina la Giunta comunale con l’obiettivo di dare impulso ad uno degli obiettivi primari dell’Amministrazione comunale, il rispetto della legalità, intesa nelle sue più ampie accezioni, attraverso forme di costante controllo del territorio per evitare il radicarsi di attività illecite.

“Come ci insegna la storia di Buccinasco – spiega il sindaco Giambattista Maiorano – alcune imprese hanno la capacità di imporre la propria presenza de facto sviando i controlli oppure esercitando la propria forza nei confronti di chi cerca di opporsi. Vogliamo quindi intensificare la nostra capacità di controllo istituendo un gruppo altamente specializzato che verificherà la regolarità delle imprese, la conformità delle opere e la regolarità edilizia. Interventi concreti, quindi, per il rispetto della legalità”. Nel dettaglio, gli obiettivi del progetto sono: assicurare che la realizzazione dei lavori pubblici comunali sia effettivamente eseguita dai soggetti debitamente autorizzati dal Comune; assicurare che le opere di urbanizzazione realizzate da privati siano effettivamente eseguite dai soggetti preventivamente comunicati al Comune; assicurare la conformità alla normativa urbanistico-edilizia delle opere private anche in corso d’opera.
“Un’attività normale, perché le norme in vigore richiamano già ad un’attenta vigilanza – aggiunge il comandante della Polizia locale Matteo Lai – eppure straordinaria: dare una struttura al Nucleo significa infatti un impegno operativo più costante, sviluppato attraverso un gruppo di lavoro specificamente formato e in grado di classificare puntualmente ogni fattispecie operativa e ricercare elementi di eventuale anomalia”.
“È un progetto concreto – conclude il sindaco – un modo per contrastare di fatto, e non solo a parole, qualsiasi tentativo di infiltrazione di aziende legate alla criminalità organizzata. Un esempio virtuoso che vogliamo portare al tavolo dei Comuni che hanno già sottoscritto la convenzione sulla Polizia locale: come tante altre proposte già avanzate in questi anni, siamo convinti che anche in questo campo la collaborazione e la condivisione delle competenze sia non solo necessaria ma doverosa per un efficace controllo di tutto il sud ovest milanese”.
Annunci

Pubblicato il 28 dicembre 2015 su INIZIATIVE, LEGALITA', PGT, POLITICA LOCALE. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: