ALBERI PER CHI HA DATO LA VITA NELLA LOTTA ALLA MAFIA

alberorovesciatoSabato 21 marzo alle 9.30 il terzo evento della rassegna Buccinasco contro le mafie con la creazione di un nuovo bosco nell’area verde di via Emilia nei pressi della Casa dell’Acqua, luogo scelto dal 68,2% dei cittadini che hanno partecipato al sondaggio lanciato nei giorni scorsi. E dalle 19 alla Cascina Robbiolo “Note a memoria”, con la lettura delle 900 vittime innocenti di mafia e il concerto del pianista Vincenzo Balzani.

Sarà la festa di primavera “Radici verso il cielo” il terzo evento della rassegna “Buccinasco contro le mafie”, in programma sabato 21 marzo, Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie promossa da “Libera – associazioni, nomi e numeri contro le mafie”: l’Amministrazione comunale ha deciso di piantare un centinaio di alberi per i nuovi nati e per ricordare chi ha dato la vita nella lotta alla criminalità organizzata. “Speriamo che partecipino tanti bambini con le loro famiglie – spiega Rosa Palone, presidente del Consiglio comunale con delega all’Educazione alla Legalità – perché proprio ai più piccoli sarà consegnato idealmente il testimone della battaglia per la giustizia e la legalità e potranno essere loro stessi a piantare le radici verso il cielo”.

L’appuntamento è per sabato 21 marzo alle ore 9.30 nell’area verde di via Emilia nei pressi della Casa dell’Acqua: è questo il luogo scelto dai cittadini che hanno partecipato al sondaggio lanciato nei giorni scorsi dell’Amministrazione comunale. Il 68,2% dei votanti ha scelto quest’area, il 19,4% l’area verde del Parco Mortisia (via della Costituzione) e il 12,4% il Parco Spina Verde (via San Francesco).  “Dopo la piantumazione in via Vivaldi a metà febbraio – aggiunge l’assessore alla Tutela ambientale Rino Pruiti – vogliamo creare un nuovo bosco. Lo potremo fare se ci sarà la partecipazione dei cittadini che, così come hanno scelto il luogo, armati di pale, saranno protagonisti della nascita di un nuovo polmone verde nella nostra città: la partecipazione è il modo migliore per creare la comunità e formare insieme gli anticorpi per contrastare illegalità e malaffare”. Si raccomanda a tutti i partecipanti di portare le pale e vestirsi comodi (l’evento ci sarà anche in caso di pioggia). “Buccinasco contro le mafie” proseguirà anche in serata, con uno dei momenti più significativi dell’intera rassegna, “Note a memoria”, una serata dedicata alla lettura dei nomi delle 900 vittime innocenti di tutte le mafie e alla musica, con il concerto del pianista Vincenzo Balzani, a cura dell’associazione Accademia dei Poeti Erranti. L’evento si terrà alla Cascina Robbiolo alle ore 19 e avrà inizio con un aperitivo per tutti.

Cliccando sull’immagine la locandina dell’evento.

 

Annunci

Pubblicato il 16 marzo 2015, in BUCCINASCO, INIZIATIVE con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: