REFEZIONE SCOLASTICA: COLLABORAZIONE E PARTECIPAZIONE PER UN SERVIZIO MIGLIORE

refez_scolas

Buccinasco (29 gennaio 2015) – Incontri periodici per esaminare insieme l’efficienza del servizio di ristorazione scolastica, con la creazione di un coordinamento composto da Amministrazione comunale e rappresentanti dei Consigli di istituto e della Commissione mensa. Se ne è parlato ieri mattina durante un incontro a cui hanno partecipato l’assessora ai Servizi alla persona Clara De Clario, l’assessore all’Istruzione David Arboit, i presidenti dei Consigli di Istituto Aldo Moro e Rita Levi Montalcini Alessandro Quarta e Maurizio Pennacchio e le rappresentanti della Commissione mensa Desirèe Piras, Rita Sava e Tiziana Mastrangelo.

“Insieme – ha spiegato dopo l’incontro l’assessore Arboit – abbiamo esaminato i problemi sul controllo qualità del servizio di ristorazione scolastica e del Centro diurno e relativi alla comunicazione tra genitori, Commissione mensa e Amministrazione comunale, da migliorare anche per evitare i troppi equivoci e fraintendimenti generati da un utilizzo confuso e poco efficiente di canali informativi informali e poco attendibili”.

“Riteniamo inoltre – prosegue Arboit – che l’efficienza del servizio possa essere migliorata con la redazione della Carta dei Servizi che verrà realizzata al più presto in condivisione con Gemeaz Elior, come prevede il capitolato d’appalto. Non è esclusa anche la programmazione di eventuali corsi di formazione specifici anche per le componenti della Commissione mensa, un’opportunità in più per i genitori: un’idea da verificare anche con gli uffici e la stessa azienda appaltatrice”.

Di comune accordo è stato deciso di regolarizzare il tavolo, creando un coordinamento che in qualche occasione potrà essere allargato anche ai dirigenti scolastici e a Gruppi di acquisto solidale, in una sorta di Comitato tecnico allargato contemplato peraltro anche nel capitolato. Riguardo al monitoraggio periodico dell’andamento del servizio la Commissione mensa sarà l’unica referente dell’Amministrazione comunale: lo stesso funzionario del Servizio Istruzione inoltre già da tempo effettua controlli specifici, recandosi lui stesso nelle mense scolastiche.

 

“Manterrò i contatti con l’ASL – conclude l’assessora Clara De Clario – a cui saranno richiesti corsi di formazione specifici per la Commissione mensa. Inoltre, gli esperti del settore nutrizione ASL saranno invitati ad alcuni incontri del coordinamento per esprimere un parere e offrire un contributo al miglioramento dei menù anche per la ristorazione collettiva rivolta agli adulti: dipendenti del Comune e ospiti del Centro Diurno Intergrato di via Lomellina”.

Annunci

Pubblicato il 30 gennaio 2015, in SCUOLA con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: