“PROFONDO SCONCERTO, RESTIAMO SENZA PUNTI DI RIFERIMENTO”

Così il sindaco di Buccinasco Giambattista Maiorano dopo l’annullamento del processo Cerberus da parte della Cassazione, una sentenza da rispettare ma di difficile comprensione per chi da anni si batte per contrastare la presenza della ‘ndrangheta nel proprio territorio e tornare ad essere un Comune “normale”.

penalistiBuccinasco (26 gennaio 2014) – “Comprendo le esigenze della giustizia e la necessità di raccogliere sempre nuovi elementi – afferma il sindaco di Buccinasco Giambattista Maiorano – ma non posso che essere sconcertato dalla decisione della corte di Cassazione di annullare per la seconda volta la sentenza sul caso Cerberus. Proprio la sentenza che ha segnato uno spartiacque nella storia del nostro Comune, che ha dato un nome agli atti intimidatori, agli illeciti, all’inquinamento di cui il nostro territorio paga ancora le conseguenze: quel nome è mafia, più precisamente ‘ndrangheta”.È di profondo sconcerto la reazione del primo cittadino di Buccinasco dopo l’annullamento del processo Cerberus da parte della Cassazione, di cui ancora non si conoscono le motivazioni: “Questa decisione – continua Maiorano – ci lascia senza punti di riferimento e sorprende ancor di più dopo aver ascoltato le parole del presidente della Corte d’appello di Milano Giovanni Canzio che in occasione dell’inaugurazione dell’anno giudiziario ha parlato chiaramente della presenza della mafia al Nord in termini non di infiltrazione ma di occupazione. Da anni ci battiamo per l’affermazione della legalità sia dal punto di vista culturale sia dal punto di vista delle procedure e della pratica amministrativa, proprio con l’obiettivo di rendere il nostro territorio impermeabile a fenomeni criminali, ora ci sentiamo più soli.

E facciamo fatica a proseguire sulla strada intrapresa già dalla precedente giunta di centro sinistra che per prima ha denunciato e ha quindi permesso di istruire il processo da cui poi sono derivate anche le indagini successive che hanno portato ai processi Parco Sud e Infinito. Resta ferma comunque la fiducia nella magistratura e confidiamo nel lavoro dei giudici”.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

 

Rassegna stampa:
Annunci

Pubblicato il 26 gennaio 2015, in LEGALITA' con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: