INTERVISTA A FABRIZIO BARCA: LA SINISTRA PERDE QUANDO LO STATO è INGIUSTO

fabrizio_barcaLeft, 5 ottobre 2013

Tutti lo tirano per la giacchetta. Ma lui non si candida, non si schiera e continua imperterrito a parlare di metodo e identità. A chi gli mette fretta, Fabrizio Barca ricorda che il Pd ha di fronte una lunga marcia per cambiare davvero. Anche perché, denuncia, il gruppo dirigente oppone un muro di gomma a ogni critica. Dopo la memoria di aprile e cento incontri in giro per l’Italia, l’ex ministro che vuole rivoluzionare il Pd esce con La Traversata (Feltrinelli), un libro che ripercorre il suo viaggio nei circoli e aggiorna la sua proposta per rinnovare la sinistra. Ne abbiamo parlato con l’autore, che non fa sconti a nessuno. Ancor meno ai suoi compagni di partito: «In 20 anni non hanno costruito una strategia forte di rinnovamento. La colpa è della sinistra. Punto».

Per continuare clicca qui.

Annunci

Pubblicato il 7 ottobre 2013 su POLITICA NAZIONALE. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: