NUOVI ARREDI PER LE SCUOLE DI BUCCINASCO

arrediscolasticiIl Consiglio comunale ha approvato all’unanimità la destinazione d’uso a nido della struttura di Robarello per i prossimi 20 anni. Grazie a questo provvedimento l’Amministrazione potrà accedere ad un bando regionale di 60 mila euro per gli arredi che saranno destinati alle altre scuole

Buccinasco (26 aprile 2013) – Sessantamila euro per gli arredi delle scuole primarie e secondarie di primo grado di Buccinasco, strutture che da anni richiedono di sostituire banchi, sedie e armadi ormai usurati e non più adatti agli studenti. Un altro obiettivo perseguito dall’Amministrazione guidata da Giambattista Maiorano che conferma così l’attenzione alle scuole cittadine.
Il Consiglio comunale nei giorni scorsi ha approvato all’unanimità la destinazione d’uso della struttura di Robarello, il Giardino dei Piccoli almeno per i prossimi vent’anni resterà dunque un nido. Una legittima richiesta della Regione Lombardia che ha in parte finanziato i lavori cominciati anni fa e terminati la scorsa estate, prima dell’apertura del nuovo anno educativo. Grazie a questo provvedimento ora sarà possibile accedere ad ulteriori finanziamenti regionali – di circa 60 mila euro – per gli arredi. E poiché l’Amministrazione nei mesi scorsi ha già sostenuto le spese per l’asilo di Robarello acquistando tutto il necessario, i fondi saranno destinati alle altre strutture scolastiche che ormai hanno materiale obsoleto.
“Aprire un nuovo nido – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Rino Pruiti – non può che essere un vanto per Buccinasco, soprattutto in un momento difficile per il Paese e gli Enti locali, spesso costretti addirittura a chiudere alcune strutture. Vincolare per vent’anni la destinazione d’uso è un provvedimento altrettanto importante, una garanzia per le famiglie e le future generazioni”.
“C’è poi un ulteriore aspetto positivo – continua Pruiti – ossia la possibilità di accedere ad un altro finanziamento che potremmo utilizzare per sostituire finalmente gli arredi delle altre strutture scolastiche cittadine. Confermiamo ancora una volta che le scuole e i bambini sono la nostra priorità”.

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Annunci

Pubblicato il 26 aprile 2013, in CONSIGLIO COMUNALE, SCUOLA con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: