BEPPE GRULLO E LE RESPONSABILITÀ DEL MOVIMENTO 5 STELLE: È COLPA VOSTRA SE…

grillo_ranadi David Arboit

Da martedì prossimo ci saranno anche loro nella lista dei colpevoli, i parlamentari del movimento 5 stelle. Sto parlando del tormentone politico degli ultimi venti anni: la legge sul conflitto di interessi. In particolare noi del PD ce lo siamo sentiti dire un milione di volte e il povero Massimo D’Alema 5 milioni di volte e forse più: è colpa vostra, non avete voluto fare la legge sul conflitto di interessi perché avete inciuciato con Berlusconi. E di fronte alla razionalità delle argomentazioni che contestavano la tesi dell’inciucio, e dimostravano la malafede di Silvio, ci siamo sentiti dire “sì va bene, inciucio o non inciucio poco importa, non siete stati capaci di fare una legge sul conflitto di interessi”. Col senno di poi (ma alcuni anche con il senno di prima perché lo avevano già detto a suo tempo) si può dire: è vero, avete ragione, è colpa nostra, non siamo stati capaci.

E oggi? Adesso! Per colpa della vostra ottusa rigidità, cari parlamentari m5s, non si è potuto fare una legge severa sul conflitto di interessi. Questo potremo dirlo forte chiaro e lo diremo a partire forse da martedì 2 aprile a Beppe Grullo e a tutti i parlamentari del movimento.

Ma anche:

Per colpa della vostra ottusa rigidità non si è potuto fare una riforma istituzionale veramente democratica.

Per colpa della vostra ottusa rigidità non si è potuto fare una legge sui partiti e sul finanziamento della politica.

Per colpa della vostra ottusa rigidità non si è potuto fare una legge sulla riduzione del numero dei parlamentari.

Per colpa della vostra ottusa rigidità non si è potuto fare una legge sul falso in bilancio.

Per colpa della vostra ottusa rigidità non si è potuto fare leggi per rispondere ai bisogni economici urgentissimi dei lavoratori e delle imprese.

Insomma per colpa vostra non è stato possibile voltare pagina subito, riformare radicalmente la Repubblica italiana, dare adesso un futuro positivo all’Italia.

Di tutto questo, di tutto questo non avere fatto niente, nulla di nulla, gli elettori che hanno votato m5s chiederanno conto ai parlamentare m5s. La domanda sarà semplice e chiara:

«Ma come… ti ho votato per cambiare completamente l’Italia e tu alla prima occasione buona per fare valere il mio voto, per fare contare veramente il mio voto, per spendere il mio voto per cambiare veramente, tu non hai fatto nulla?

Mi hai tolto la soddisfazione di poter dire a qualcuno “ho votato m5s e hai visto che subito si è fatta la legge sul conflitto di interessi”. E tutto questo perché?

Perché?

Per seguire il narcisismo e il delirio di onnipotenza del duo Beppe Grullo Casaleggio?»

E le vostre colpe, cari parlamentari m5s, le pagherete, le pagherete subito: «Siete stati pesati, siete stati misurati, e siete stati trovati mancanti». Quanti di voi ritorneranno in Parlamento dopo le prossime e vicinissime elezioni politiche? Perché riguardo al numero, al quanti, ad oggi sono gli elettori che decidono chi va in Parlamento e non Beppe Grullo.

La rana e il bue

Di Fedro

Una volta una rana vide un bue in un prato. Presa dall’invidia per quell’imponenza prese a gonfiare la sua pelle rugosa. Chiese poi ai suoi piccoli se era diventata più grande del bue. Essi risposero di no. Subito riprese a gonfiarsi con maggiore sforzo e di nuovo chiese chi fosse più grande.

Quelli risposero: – Il bue.

Sdegnata, volendo gonfiarsi sempre più, scoppiò e mori.

Quando gli uomini piccoli vogliono imitare i grandi, finiscono male.

Annunci

Pubblicato il 27 marzo 2013 su POLITICA NAZIONALE. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: