ELEZIONI 2013, SERRA: ”M5S, UNA RIVOLUZIONE COME NEL ’68”

“Non invidio Bersani e chi deve prendere decisioni politiche in queste ore. Anche io vittima di sordità generazionale, non mi ero accorto di quel che avevo sotto il naso, il primo segno storico della fine del silenzio giovanile”.

Così Michele Serra nel dialogo con Laura Pertici di Repubblica.it

(Cliccare sull’immagine per ascoltare l’intervista)

Cliccare per ascoltare l'intervista

Michele Serra

Annunci

Pubblicato il 28 febbraio 2013 su POLITICA NAZIONALE. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 1 Commento.

  1. A furia di starvela a raccontare tra di voi intellettuali di sinistra …..si perde il senso della realtà!
    Bisogna fare come Matteo Renzi…uscire di casa e parlare anche con il nemico….e poi capire e portargli via i voti…..e le idee “neutrali”…!!
    Non bisogna però esagerare come ha fatto Gianfranco Fini….che voleva rubare le idee a voi ….e voleva dare il voto agli stranieri…..anche quelli appena arrivati….!!
    Ci vuole il senso della misura di cosa è o può essere di destra e di sinistra…..Beppe Grillo è un maestro in questo !!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: