ASPETTANDO RENZI: BETTINI PRESENTA IL SUO DOCUMENTO PER IL CONGRESSO PD

Angela Mauro, http://www.huffingtonpost.it, 9 luglio 2013

Ventitrè pagine, 32 firme, ma la sala al Capranichetta è affollata, quasi a voler dire di più dello stesso elenco dei firmatari. Goffredo Bettini, ex coordinatore del Pd di Walter Veltroni, presenta il suo documento congressuale (leggi qui) e comincia a segnare il territorio di Matteo Renzi a Roma. Per carità, va detto: documento a parte, il tutto è molto acerbo, perché il sindaco di Firenze ufficializzerà la sua candidatura solo a settembre. Però Bettini non nasconde la sintonia con il sindaco di Firenze, pur sottolineando che “non è il momento di forzare: da qui all’autunno il cammino è lungo”. E poi l’empatia è corrisposta dal primo cittadino toscano, che in un’intervista a Repubblica ha espresso apprezzamento per l’iniziativa romana. Last but not least: alla conferenza stampa di Bettini c’è anche Ignazio Marino, uno dei sindaci in sintonia con Matteo. E ci sono i parlamentari renziani Lorenza Bonaccorsi, Domenico Bonifazi, Ivan Scalfarotto, il ministro Graziano Delrio (sempre area Renzi), altri parlamentari vicini al sindaco toscano come Domenico Morassut, Ileana Argentin più l’area romana veltroniana, nonché Michele Meta e il giro piddino della capitale che fin dall’inizio ha lavorato intorno alla candidatura di Marino per il Campidoglio. Proprio come Bettini.

Il promotore del documento rimarca che “questa è una iniziativa sui contenuti e non sui nomi” e che “ogni firmatario potrà poi scegliere quale candidato appoggiare al congresso”. Tant’è che tra le firme c’è anche quella di Gianni Pittella, candidato alla segreteria del Pd. E poi in sala si affaccia anche il ministro Andrea Orlando, il parlamentari Francesco Verducci, che renziani non sono, bensì Giovani Turchi (ex?). Però in questa fase confusa di attesa dell’ufficializzazione delle candidature per il congresso, vallo a capire chi sta con chi e chi si muove per riposizionarsi. Ad ogni modo, anche scorrendo l’elenco delle firme sul documento Bettini, si incrociano nomi schierati con Renzi alle scorse primarie, come l’editore Alessandro Dalai, l’architetto milanese Stefano Boeri, figure non renziane che però lo vorrebbero alla segreteria e lo sosterrebbero al congresso, come il prodiano Sandro Gozi o Laura Puppato. Insomma, gente che la settimana scorsa non ha nemmeno osato pensare di fare una puntatina al Nazareno, per la riunione convocata dai bersaniani del documento ‘Fare il Pd’.

Del resto, se non è un endorsement esplicito per Renzi, l’arringa di Bettini al Capranichetta è tutta una critica all’attuale dirigenza Pd: “E’ chiaro che il partito, così com’è ora, non piace alla gente”. In attesa di capire se Matteo sarà candidato segretario del Pd oppure candidato premier in caso di nuove elezioni. “Al governo Letta auguriamo buon lavoro – dice Bettini – però è chiaro che questo governo non risolve il problema dell’allontanamento della gente dalla politica, il problema dell’antipolitica”. Il documento del Capranichetta “potrà sfociare in un’assemblea a Roma a settembre, prima della formalizzazione delle candidature”. L’idea di base è di “scalare il Pd dal basso” perché “questa crisi non sfocia a sinistra ma nell’astensione”. “Non una corrente” e oltre i padrini di corrente, così dice Bettini con fare molto renziano. “Se avessimo ascoltato loro, a metà campagna elettorale per le comunali di Roma avremmo dovuto abbandonare Marino perché secondo loro non lo votava nessuno. E invece… Ci riferiamo spesso a un dibattito finto, una rappresentanza che non esiste più”.

About these ads

Pubblicato il 10 luglio 2013, in POLITICA NAZIONALE con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: